Accordi – Dürr vernicia veicoli elettrici in Cina
12/02/2018

Gli atomizzatori EcoBell3 Ci di Dürr vengono utilizzati per la verniciatura degli interni, con vernici a base d’acqua e non.

Il futuro appartiene alle auto elettriche, poiché esse consentono una mobilità senza emissioni ed ecosostenibile. Case automobilistiche affermate vengono sempre più affiancate da nuovi concorrenti, specialmente in Cina, dove Dürr (www.olpidurr.it) sta costruendo un impianto di verniciatura completamente automatico per un OEM locale.

Lo stabilimento di Hefei, progettato per gestire 100.000 unità all’anno, inizierà a operare nel giugno 2018. L’integrazione di numerose soluzioni digital@DÜRR trasforma il reparto di verniciatura in una Smart Factory con ampio uso di dati.

Il nuovo impianto JAC, Anhui Jianghuai Automobile, produrrà in futuro auto alimentate a batterie per conto di un costruttore locale di auto elettriche. I veicoli saranno caratterizzati da un moderno design bicolore nell’impianto di verniciatura completamente automatico Dürr.

L’impianto di Hefei combina la produzione di autovetture all’avanguardia con una tecnologia impiantistica intelligente e moderni concetti di verniciatura. L’intero impianto, comprese le funzioni di acquisizione, valutazione dati e monitoraggio, è controllato dalla soluzione software Dürr iTAC.MES.Suite. Il sistema modulare MES fornisce in ogni momento informazioni dettagliate sui flussi di lavoro della produzione e sui dati di consumo.

Dato che i veicoli elettrici presentano una quota sempre maggiore di componenti in plastica e leggeri, verniciati separatamente e installati sulla scocca solo durante l’assemblaggio finale, i processi di lavoro nelle linee di verniciatura sono stati adattati a questi cambiamenti. Prima che alle scocche venga applicata la mano finale nella cabina di verniciatura, esse vengono sottoposte al pretrattamento (PT) e alla cataforesi (EC).

Il processo di immersione con rotazione RoDip viene utilizzato per applicare la vernice di protezione contro la corrosione. Il movimento rotatorio elimina la necessità di tratti inclinati per l’immersione e l’uscita della scocca nella vasca di immersione, consentendo una notevole riduzione dello spazio necessario all’impianto. La minore capacità della vasca fa anche sì che il sistema RoDip utilizzi meno energia, acqua e sostanze chimiche, e, in tal modo, vengono ridotti anche i costi per scocca.

Successivamente, vengono applicati i cordoni di sigillatura del sottoscocca e uno strato di protezione al sottoscocca stesso, e vengono poi spruzzati i tappetini insonorizzanti all’interno della scocca. Il tutto viene realizzato con il nuovo dispositivo di applicazione 3D EcoGun2, adatto a tutti i materiali e processi di sigilltaura. Innovativi applicatori sono montati su otto robot EcoRS 16 o EcoRS 30L16, in modo che il materiale sigillante sia applicato alle scocche automaticamente.

La linea di verniciatura è composta da una stazione di applicazione del primer, una stazione per l’applicazione della mano finale agli interni e due stazioni per gli esterni. In alcuni casi, le scocche vengono estratte per essere inviate alla linea finale per la verniciatura bicolore del tetto. Anche l’applicazione del trasparente finale viene eseguita tramite stazioni di verniciatura per interni ed esterni completamente automatiche.

Al fine di ridurre il più possibile le emissioni in atmosfera, il flusso di aria estratto dalle cabine di verniciatura trasparente e dalle zone di miscelazione della vernice viene trattato in un impianto di abbattimento solventi. Il sistema Dürr di depurazione dell’aria altamente efficiente Ecopure® riduce le emissioni di solventi di oltre il 95% e garantisce che anche limiti particolarmente restrittivi non vengano superati.

L’applicazione di vernice, completamente automatica, è gestita da un totale di 26 robot verniciatori EcoRP E/L033 e EcoRP E/L133. Otto robot SCARA EcoRP 130 supportano il processo di verniciatura aprendo le porte e un EcoRP 133 apre il cofano anteriore. Il cofano del bagagliaio e i parafanghi dei veicoli elettrici sono realizzati in plastica e vengono montati sulla scocca dopo il processo di produzione.

È anche la prima volta che gli atomizzatori EcoBell3 Ci di Dürr vengono utilizzati da una Casa automobilistica cinese: particolarmente indicati per la verniciatura degli interni, con vernici a base d’acqua e non, richiedono complessi sistemi di blocchi di tensione. Il design compatto consente agli atomizzatori di raggiungere ogni angolo all'interno della scocca.

Grazie all’approccio digital@DÜRR, Dürr, in linea con l’evoluzione digitale dell’Industria 4.0, assicura una gamma di soluzioni completa per la fabbrica intelligente. Non solo il sistema di controllo della produzione iTAC.MES.Suite a cui abbiamo accennato, ma anche l’integrazione di una nuova soluzione software per il controllo dell’aria di rinnovo e di estrazione dei forni di polimerizzazione denominato EcoSmart VEC.

Senza dimenticare il sistema di postcombustione integrato Ecopure® TAR, la nuova versione del software operativo EcoScreen 3D-OnSite, strumento perfettamente coordinato per la parametrizzazione, la programmazione e la simulazione dei robot Ecopaint, il controllore di robot EcoRPC, che assicura all’operatore in ogni momento un quadro dettagliato dello stato della tecnologia installata nell’impianto.

EcoSmart VEC è una soluzione software di Dürr che gestisce il controllo dell’aria di rinnovo e di estrazione dei forni di polimerizzazione.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Tra le “attrattive” della 31.BI-MU di Milano quali suscitano più interesse?

La rivista
Copertina Tecn'è Ottobre 2018

Copertina Tecn'è Percorsi Tecnologici

Copertina Tecn'è Ottobre 2018 Supplemento

Eureka n.5 - 2018
Newsletter



Sponsor

















































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV