Manifestazioni – In scena a Düsseldorf wire e Tube
12/02/2018

L’industria dei fili metallici, dei cavi e dei tubi guarda con trepidazione al futuro: gli investimenti sul mercato mondiale lasciano infatti ben sperare l’intera industria siderurgica. In tale contesto, dal 16 al 20 aprile, apriranno al pubblico specializzato le due principali fiere di settore: wire (www.wire.de), dedicata ai fili metallici e ai cavi e Tube (www.tube.de), focalizzata sui tubi.

Entrambe le manifestazioni saranno ospitate nell’area espositiva dell’Ente Fiera Messe Düsseldorf (www.messe-duesseldorf.de) per presentare al mondo le tecnologie più innovative del momento, i macchinari e gli impianti industriali di nuova concezione, nonché le novità di prodotto e i servizi di questi comparti.

Oltre 2.600 operatori dei due settori, cavi e tubi, su una superficie espositiva netta di 110.000 metri quadrati presenteranno, nei cinque giorni della manifestazione, il meglio della tecnologia ai 70.000 visitatori attesi. Numeri, questi, che confermano in modo inequivocabile la posizione di rilievo che le due fiere hanno all’interno del panorama mondiale.

wire presenterà macchinari e impianti per la produzione e la lavorazione dei fili metallici, gli attrezzi, la strumentazione e i materiali ausiliari per le tecnologie di processo, nonché le materie prime e i semilavorati, i fili speciali e i cavi. Troveranno spazio anche le innovazioni che riguardano le tecniche di misurazione, controllo e regolazione, nonché i sistemi di collaudo e i campi di applicazione specifici.

Tube presenterà invece i macchinari e gli impianti per la produzione, la lavorazione e la trasformazione dei tubi, nonché le materie prime, i tubi e gli accessori, le macchine usate, gli utensili e gli strumenti utilizzati per le tecnologie di processo, i mezzi ausiliari, le attrezzature per le tecniche di misurazione, controllo e regolazione, nonché per le tecniche di collaudo.

Nell’area wire, un rilievo importante sarà dato ai cavi in fibra ottica, in quanto, senza alcun dubbio, ai cavi in fibra ottica e alla loro immensa potenzialità sarà dedicato il futuro di un mondo digitale e digitalizzato, che vede crescere in modo costante la massa di dati utilizzata. Non saranno trascurate la tecnologia del fissaggio (Fastener Technology), senza trascurare le saldatrici per griglie e i sistemi di produzione per molle industriali.

Nell’area Tube, in rilievo anche le condutture (Pipeline) e le tecnologie OCTG, i profilati e i macchinari, nonché i tubi di plastica (Plastic Tubes) che completano la gamma di prodotti in esposizione.

Infine, date le richieste persistentemente forti da parte del mercato cinese, gli organizzatori hanno deciso di allestire nuovamente uno spazio appositamente dedicato a questo Paese: sotto l’insegna di “Meet Chinas Expertise”, le imprese cinesi dei settori dei fili metallici, dei cavi e dei tubi si presentano unite all’interno del padiglione 16.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Esclusa dai prossimi Mondiali di Calcio, L’Italia quale ruolo potrà invece giocare nell’Europa del futuro? (ndr: per ragioni ovvie non abbiamo previsto la panchina!)

La rivista


Newsletter



Sponsor





















































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV