Accordi – Continental e Osram firmano una joint venture per la “luce”
13/04/2018

A Regensburg, le due compagnie tecnologiche Continental (www.continental-corporation.com) e Osram (www.osram.com) hanno concluso con successo le negoziazioni per una joint venture, nella quale entrambe avranno una quota del 50%. L’accordo combina le rispettive expertise di Continental e Osram nell’illuminazione, regolazione luce ed elettronica e la joint venture dovrebbe partire nella seconda metà del 2018, il tempo necessario per ottenere tutte le necessarie autorizzazioni di controllo.

“Vogliamo promuovere attivamente il cambiamento tecnologico nel mercato dell’illuminazione nell’industria automotive e sviluppare soluzioni sempre più innovative e intelligenti. La joint venture ci aiuterà a generare le condizioni per questo risultato, potendo combinare le nostre expertise in software ed elettronica con quella di Osram nell’illuminazione automotive”, commenta Andreas Wolf, responsabile della business unit Body & Security di Continental.

“In tal modo potremo offrire ai nostri clienti un ineguagliabile portfolio nel mercato dell’illuminazione”, aggiunge Wolf.

“La digitalizzazione dà vita a nuove potenziali applicazioni nell’illuminazione automotive e, quindi, incredibili opportunità che vogliamo sfruttare con Continental. Unendo le forze, ci troveremo in una posizione migliore per accelerare nell’innovazione attraverso un lavoro a stretto contatto con l’industria automotive per integrare perfettamente l’illuminazione, la tecnologia dei sensori e l’elettronica con una sola applicazione”, spiega Hans-Joachim Schwabe, CEO della Divisione Specialty Lighting di Osram.

“Questo ci permetterà di sviluppare nuove funzioni luci intelligenti, come un modulo che combini l’illuminazione e la tecnologia dei sensori o una comunicazione basata sulla luce tra l’automobilista, altri utenti della strada e ciò che circonda l’auto”, conclude Hans-Joachim Schwabe.

La joint venture avrà il suo quartier generale nella regione di Monaco, ma avrà un raggio d’azione globale per assicurare rapidi cicli di sviluppo con i clienti nelle aree locali. Il portfolio prodotto avrà come protagonisti moduli di illuminazione basati su semiconduttori come i moduli LED per fanali anteriori e posteriori, moduli laser e unità di controllo della luce.

Nella foto Hans-Joachim Schwabe, CEO della Business Unit Speciality Lighting di OSRAM Licht AG (a sinistra), e Andreas Wolf, Responsabile della Business Unit Body & Security di Continental AG (a destra).



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quale di questi articoli letti ti è piaciuto di più?

La rivista


Newsletter



Sponsor











































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV