Manifestazioni – Ad IEX la filiera dell’isolamento tecnico
16/04/2018

L’Industria è, subito dopo il mondo dei trasporti, la più grande consumatrice di energia, e la sua competitività dipende già da parecchio tempo dal suo efficiente utilizzo energetico. L’isolamento tecnico, come quello termico per gli impianti industriali, rappresenta, in tale contesto, un importante apporto al risparmio in termini di costi di fabbricazione. Il potenziale e tutte le soluzioni tecniche dell’isolamento saranno presentati, dal 16 al 17 maggio, a IEX-Insulation Expo Europe (www.insulation-expo.com), nel Quartiere Fieristico di Colonia.

IEX-Insulation Expo Europe, patrocinato dalle due più importanti Associazioni tedesche della Costruzione, HDB e ZDB, dalla Federazione europea del settore, FESI, nonché dall’EiiF-European Industrial Insulation Foundation, è il punto di incontro europeo numero 1 per le aziende del settore isolamento, costruttori di impianti industriali, architetti, responsabili del risparmio energetico, esperti, consulenti e facility manager.

Il Salone propone l’intera panoramica dei materiali e tutte le possibilità di utilizzo nel settore dell’isolamento termico, acustico e anti-incendio. Lo spettro espositivo va dai materiali e sistemi per l’isolamento termico alle macchine, utensili, strumenti di misura, soluzioni software, passando, appunto, dai prodotti di isolamento acustico e anti-incendio. Oltre 150 espositori presenteranno le proprie soluzioni nel Quartiere Fieristico di Colonia.

“Gli isolamenti tecnici dispongono di un enorme mercato potenziale dato che una maggiore efficienza energetica aumenta la competitività dell’industria anche sul piano internazionale”, dichiara Olaf Freier, Direttore di IEX-Insulation Expo Europe presso la Reed Exhibitions Deutschland (www.reedexpo.de), organizzatore del Salone. Ecofys, un’azienda di consulenza indipendente, attiva nel settore del risparmio di energia, ha rilevato già nel 2012 che un gigantesco potenziale di risparmio di energia e di CO2, equivalente a 172.200.000 MWh/620PJ “dorme” proprio negli impianti industriali.

Nel 2016, l’EiiF ha dimostrato, tramite i programmi “Tipcheck”, analizzando diversi comparti di produzione presso oltre 180 impianti industriali, la possibilità di risparmiare annualmente 750.000 MWh e di ridurre le emissioni C02 di 500.000 t. L’EiiF comunicherà le ultimissime cifre e conoscenze in merito all’audit “Tipcheck”, effettuato negli anni 2016 e 2017, nel corso del Salone IEX-Insulation Expo Europe.

IEX-Insulation Expo Europe è stato ideato nel 1998 in base alla richiesta di molti produttori desiderosi di avere una vetrina esclusiva dedicata al proprio comparto. Nel Corso degli anni, la manifestazione è diventato un evento internazionale di grande successo, con un focus specifico proprio sulle più diverse tematiche del settore. Oggi, l’appuntamento è riconosciuto come il punto d’incontro internazionale della filiera “Isolamento Tecnico”.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Come ricaricare le energie durante la pausa lavoro? Le scelte sono diverse, ma tra quelle indicate cosa preferite?

La rivista
Copertina Tecn'è Settembre 2018

Eureka n.5 - 2018
Newsletter



Sponsor







































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV