Imprese – Nuova proprietà per UNITED GRINDING Group
09/07/2018

©Foto Mägerle, EMO 2017, UNITED GRINDING Group.

UNITED GRINDING Group (www.grinding.ch), leader mondiale nella produzione di macchine utensili, ha una nuova proprietà costituita da un pool di investitori con orientamento strategico, organizzato dalla svizzera BZ Bank Aktiengesellschaft (www.bzbank.ch). La vendita da parte del Gruppo tecnologico Körber (www.koerber.de) è effettiva dal 29 giugno scorso, dopo l’approvazione da parte delle Autorità di vigilanza competenti.

Negli ultimi anni, UNITED GRINDING Group ha vissuto una fase di sviluppo positiva, consolidando ulteriormente la propria posizione nel mercato delle macchine utensili. Gli investimenti in soluzioni innovative, le moderne tecnologie di produzione, le sedi internazionali del Gruppo e la coerente focalizzazione sul vantaggio del cliente hanno contribuito a tale crescita. La nuova proprietà intende portare avanti coerentemente il percorso di successo seguito fino a oggi.

“BZ Bank è lieta di potere offrire ai propri clienti l’opportunità di investire in un Gruppo industriale internazionale ad alta redditività, uno dei principali fornitori nei mercati di sua competenza”, dichiara Martin Ebner, CEO di BZ Bank Aktiengesellschaft. “Per i nostri investitori orientati al lungo periodo, lo sviluppo costantemente positivo del Gruppo è di decisiva importanza. Abbiamo pertanto grande interesse a consolidare ulteriormente le già solide fondamenta del Gruppo”, sottolinea Ebner.

“Il nostro obiettivo è essere anche in futuro leader di mercato con il nostro ampio ed esclusivo portafoglio di prodotti, e contribuire attivamente ai prossimi sviluppi nei settori in cui operano i nostri clienti”, afferma Stephan Nell, CEO di UNITED GRINDING Group. “Insieme alla nuova proprietà proseguiremo la nostra espansione internazionale e continueremo a investire nell’innovazione tecnologica e digitale dei nostri prodotti e servizi”, aggiunge Nell.

“Ci aspettiamo che la nuova proprietà strategica di UNITED GRINDING Group possa aprire ulteriori opportunità di sviluppo per continuare anche in futuro a guidare il mercato e a plasmarlo attivamente”, commenta Stephan Seifert, Presidente di Körber AG.

 



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quali di questi “interpreti tecnologici” animeranno la scena industriale italiana nel corso del 2019, divenendo i principali “attori” dello sviluppo futuro?

La rivista
Copertina Tecn'è Novembre 2018

Eureka n.6 - 2018

Copertina The best of automation
Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV