Formazione – Premi di laurea Bonfiglioli insieme a Comitato Leonardo
10/07/2018

Nell’ambito della XXI edizione dei Premi di laurea promossi dal Comitato Leonardo (www.comitatoleonardo.it), Bonfiglioli Riduttori S.p.A. (www.bonfiglioli.com) rinnova il proprio impegno nel premiare i giovani e i progetti migliori mettendo in palio l’ambito “Premio Clementino Bonfiglioli”. Il riconoscimento andrà alla tesi più innovativa sul tema “digitalizzazione di sistemi in ambito industriale”; il vincitore avrà quindi la possibilità di sostenere uno stage retribuito di sei mesi in una delle sedi del Gruppo.

Bonfiglioli Riduttori S.p.A., Gruppo bolognese leader nella progettazione e costruzione di sistemi di trasmissione di potenza integrati per processi industriali, per l’automazione, per le macchine semoventi e per le applicazioni nel campo della generazione eolica, ha fatto della meccatronica – integrazione di elettronica e meccanica in un unico sistema integrato – uno dei suoi maggiori punti di forza e di qualificazione, applicando con successo le sue soluzioni innovative a svariati campi industriali creando centri di ricerca applicata e tecnologia dedicata in Italia e in Germania.

In qualità di azienda associata al Comitato Leonardo, il Gruppo rinnova la propria adesione all’iniziativa “Premi di Laurea” promuovendo il Premio Clementino Bonfiglioli per l’ottavo anno consecutivo.

Il Comitato Leonardo, presieduto attualmente dall’imprenditrice Luisa Todini, è nato nel 1993 su iniziativa comune del Senatore Sergio Pininfarina e del Senatore Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l’Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

“La cultura fa sempre la differenza: per chi si appresta a entrare nel mondo del lavoro, ma anche per chi ha già un’occupazione e magari è a capo di una grande azienda. Il Rapporto ISTAT sulla Conoscenza, pubblicato per la prima volta quest’anno, lo dimostra. Una buona scolarizzazione è quindi garanzia di migliori performance lavorative in ogni settore e a ogni grado”, commenta Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo.

“Con l’iniziativa dei ‘Premi di Laurea’, il Comitato Leonardo e le aziende associate si impegnano da 21 anni a spronare le nuove generazioni, offrendo un aiuto concreto alla realizzazione di progetti brillanti, ma anche un’occasione di confronto diretto con prestigiose realtà aziendali. Un impegno che si traduce in un investimento per il futuro, in quanto i giovani laureati di oggi saranno i manager preparati di domani”, aggiunge Todini.

I “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, grazie alla collaborazione delle aziende associate, hanno supportato negli anni centinaia di giovani laureati e studiosi di altrettanti istituti universitari in tutta Italia.

In particolare, l’obiettivo del riconoscimento offerto da Bonfiglioli sarà quello di premiare l’attività di ricerca di giovani studenti che abbiano elaborato una tesi di laurea sul tema dell’interfaccia e dell’integrazione tra componenti meccanici, elettrici ed elettronici nei sistemi di trasmissione e movimento per applicazioni nei diversi settori dell’automazione industriale, delle macchine da costruzione, macchine operatrici e azionamenti per generatori eolici. Tra i criteri di valutazione: svolgimento pertinente e progressivo della tesi con dimostrazione teorica e pratica dell’applicabilità e delle potenzialità di sviluppo del progetto con presentazione chiara dei risultati finali.

Al bando sono ammessi gli studenti laureati in Ingegneria Meccatronica, Meccanica, Elettrica o Elettronica con tesi di laurea specialistica conseguita successivamente al 01/01/2016 (nuovo ordinamento, punteggio minimo 100/110).

Per candidarsi occorre inviare il modulo di partecipazione accompagnato da: tesi in formato elettronico, breve sintesi della stessa insieme ad lettera di accompagnamento a firma del relatore e CV completo. Il materiale dovrà pervenire alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21, 00144 Roma, telefono 0659927990-7991) entro e non oltre il 6 novembre 2018.

Il bando integrale e le specifiche modalità di partecipazione sono disponibili al seguente link http://www.comitatoleonardo.it/it/categoria-premi/premio-clementino-bonfiglioli/ e sul sito di Bonfiglioli al seguente link https://www.bonfiglioli.com/en/company/social-projects/italy-education-excellence/.

La premiazione avrà luogo alla presenza del Presidente della Repubblica nel corso della prossima cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
La robotica è una delle discipline protagoniste dell’evoluzione tecnologica. Quali i robot e i sistemi che avranno uno sviluppo più rapido e costante?

La rivista
Copertina Tecn'è Luglio/Agosto 2018

Eureka n.4 - 2018
Newsletter



Sponsor

















































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV