Manifestazioni – Torna a Bergamo nel 2019 IVS
11/07/2018

Si è svolta il 5 luglio a Milano, presso il Palazzo delle Stelline la conferenza stampa di presentazione della terza edizione di IVS, Industrial Valve Summit (www.industrialvalvesummit.com), il più importante evento internazionale dedicato alle tecnologie delle valvole industriali e alle soluzioni di flow control, promosso da Confindustria Bergamo ed Ente Fiera Promoberg, che si svolgerà a Bergamo il 22 e 23 maggio 2019.

Dopo i successi delle due precedenti edizioni, Industrial Valve Summit ritorna come campione di valorizzazione del Made in Italy, portando in evidenza e mettendo a sistema competenze, risorse e know how uniche al mondo. La manifestazione internazionale si conferma strumento di promozione sia dell’eccellenza della produzione industriale nazionale sia dell’economia locale lombarda, considerata la costante crescita dell’indotto durante i giorni della fiera.

Dopo le 3.500 presenze registrate nel 2015, alla prima edizione, e le circa 8.000 della seconda, datata 2017, IVS punta a una terza rassegna ancor più ricca in termini di visitatori, espositori, eventi, conferenze e opportunità di networking. L’area espositiva accoglierà più di 250 espositori, ricoprendo una superficie di 10.000 m2 e sono attesi circa 10.000 visitatori provenienti da 5 continenti e oltre 60 Paesi in tutto il mondo.

Il comparto nazionale delle valvole oil & gas registra un valore superiore a quello delle altre grandi aree produttive europee, confermandosi come punto di riferimento a livello internazionale. I dati ufficiali sono stati riportati nella ricerca che Industrial Valve Summit ha commissionato a Prometeia, società leader negli studi per gli investitori istituzionali, sulle valvole oil & gas e che sono stati presentati alla conferenza.

Il valore del mercato di riferimento, secondo lo studio di Prometeia, si attesta attorno ai 3,3 miliardi di euro, con un totale di addetti di circa 11.000 unità divise tra oltre 300 imprese. Il “Made in Italy” è, dunque, leader con il 31% del totale sulla produzione europea, seguito da Germania (26%), Regno Unito (13%) e Francia (11%).

La forte vocazione all’export, che rappresenta circa il 90% del fatturato del comparto, viene bilanciata da una radicata presenza sul territorio, in particolare quello bergamasco, dove nel raggio di 100 km risiede oltre il 90% della produzione italiana. I produttori italiani di valvole industriali e soluzioni di controllo del flusso per oil & gas, inoltre, sono in prima fila nel panorama manifatturiero meccanico nazionale grazie all’alto valore aggiunto tecnologico e ai numerosi investimenti in ricerca e sviluppo.

Nell’occasione, il Segretario Generale Ente Fiera Promoberg, Luigi Trigona, ha dichiarato: “con Industrial Valve Summit, Bergamo diventa per due giorni la capitale mondiale delle valvole industriali: un comparto tra i più innovativi e importanti a livello economico per il nostro Paese. I numeri sempre maggiori di aziende presenti e di visitatori professionali creano un circolo virtuoso che di fatto diventa moltiplicatore di attività commerciali, turistiche e, naturalmente, industriali”.

“Una fiera nata dalle imprese, per le imprese, espressione diretta delle aziende stesse”, gli ha fatto eco Giovanna Ricuperati, Vicepresidente di Confindustria Bergamo, “disegnata su misura dai player del settore. IVS valorizza una filiera di eccellenza del nostro territorio che compete nel mercato mondiale dell’oil & gas. Grazie alla sinergia tra Promoberg e le istituzioni nazionali e internazionali, la manifestazione è oggi un’efficace iniziativa di sistema, che le ha consentito di diventare un punto di riferimento in pochi anni”.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quali di questi “interpreti tecnologici” animeranno la scena industriale italiana nel corso del 2019, divenendo i principali “attori” dello sviluppo futuro?

La rivista
Copertina Tecn'è Novembre 2018

Eureka n.6 - 2018

Copertina The best of automation
Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV