Eventi –Jaguar Land Rover al Motor Show di Parigi
05/10/2018

Jaguar Land Rover (www.jaguar.it) continua le celebrazioni del suo 70° anniversario anche al Motor Show di Parigi. Dal 2 al 14 ottobre le leggendarie auto del suo passato, le affascinanti auto del suo presente e gli avveniristici veicoli del suo futuro sono in mostra nella capitale francese.

Land Rover presenta una Discovery progettata per il pronto intervento in caso di calamità naturali, che sarà utilizzata dalla Croce Rossa austriaca. Questo esclusivo veicolo è presente a Parigi al fianco della Range Rover SV Coupé e della Land Rover Series I “Reborn”, mentre gli appassionati di Jaguar possono ammirare la nuova XJ50 insieme ad una XJ6 Series 1 del 1968.

I visitatori dello stand Jaguar Land Rover al Paris Expo Porte de Versailles hanno anche la possibilità di vedere dal vivo la Jaguar I-PACE, l’auto interamente elettrica.

Land Rover presenta anche un’esclusiva Discovery, che entrerà a far parte della flotta della Croce Rossa.

Ispirata dalla concept car Project Hero e frutto di una collaborazione durata 18 mesi tra la divisione Land Rover Special Vehicle Operations e la Croce Rossa austriaca, questa speciale Discovery presenta un innovativo equipaggiamento per le comunicazioni, che comprende anche un drone a otto rotori. In caso di emergenza o di un disastro naturale, la vettura opererà come centro nevralgico mobile, dalla quale gli esperti potranno dirigere le operazioni di soccorso. Land Rover supporta le attività della Croce Rossa sin dal 1954.

Michael van der Sande, Managing Director Jaguar Land Rover Special Operations, ha dichiarato: “La collaborazione con la Croce Rossa non riguarda solamente i nostri veicoli. Da quando è iniziata questa partnership nel 1954, il nostro obiettivo è sempre stato quello di aiutare la Croce Rossa nel salvare vite umane e in occasioni di calamità e disastri naturali. Negli ultimi 18 mesi, i nostri ingegneri hanno lavorato a stretto contatto con il team che gestisce le emergenze nella Croce Rossa austriaca e, grazie alle nostre risorse e alle nostre tecnologie, abbiamo creato un veicolo davvero unico”.

Per festeggiare inoltre il 50° compleanno della sua lussuosa ammiraglia, un convoglio unico nel suo genere, composto da modelli del passato e del presente della Jaguar XJ, è partito dallo stabilimento Jaguar di Castle Bromwich, nel Regno Unito, per giungere al Motor Show di Parigi.

Del convoglio hanno fatto parte tutti i modelli di XJ, che rappresentano le otto generazioni di questa vettura e che sono state prodotte in mezzo secolo di attività. A guidare la spedizione il modello da cui tutto è iniziato, la Series 1, mentre la coda è terminata con la special edition XJ50.

Ian Callum, Jaguar Design Director, ha dichiarato: “La XJ è un’icona Jaguar ed è sempre stata un pilastro del nostro brand. Nel reinterpretare le versioni moderne, abbiamo sempre prestato la massima attenzione alle sue origini, perciò sarà fantastico vedere l’attuale XJ accanto al primo modello di questa straordinaria vettura”.

 



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Tra le “attrattive” della 31.BI-MU di Milano quali suscitano più interesse?

La rivista
Copertina Tecn'è Ottobre 2018

Copertina Tecn'è Percorsi Tecnologici

Copertina Tecn'è Ottobre 2018 Supplemento

Eureka n.5 - 2018
Newsletter



Sponsor

















































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV