Eventi – Il Percorso dell’HxGN LIVE 2017
19/06/2017

Dal controllo di processo alla fabbricazione in un ciclo chiuso, l’agenda del Percorso studiato per l’HxGN LIVE 2017 (www.hxgnlive.com) svoltosi a Las Vegas (NV), presso il Venetian Resort Hotel, dal 13 al 16 giugno scorsi ha mostrato “la forma del potenziale” nel mondo connesso della Fabbrica Intelligente, dove la connettività digitale informa i processi in ogni fase.

Il programma del Percorso è stato studiato per aiutare manager e utilizzatori ad ampliare le proprie conoscenze grazie a relazioni di esperti a proposito di applicazioni e soluzioni guidate dai dati, utilizzate per vincere le sfide poste dalla produzione e dalla metrologia. Tra gli oratori c’erano: Doug Duchardt di Hendrick Motorsports; Brian Brown del National Institute of Aviation Research (NIAR)/Wichita State University; Al Metzel di Northrop Grumman; rappresentanti di Honda Motor Company e del Los Alamos National Laboratory.

Le sessioni a livello di management incluso tematiche inerenti “Le sfide di una forza lavoro multigenerazionale”, “Produzione a ciclo chiuso: migliorare la produttività, la qualità e la redditività” ed “Evoluzione delle norme sulle tolleranze geometriche”.

Il Percorso Manufacturing Intelligence ha offerto numerose presentazioni focalizzate sull’industria, come, ad esempio, quelle per i settori medicale, nucleare, aerospaziale e aeronautico, automotive e altri ancora. Tra i temi salienti del Percorso sono stati proposti: “Trasformare vite: progettare una protesi del cranio con tecnologia Hexagon”, “Come avere prestazioni migliori nell’attrezzaggio di verifica automotive con la misura automatica non contatto” e “Scansionare l’ala di un jet in quattro minuti o meno”.

Gli utilizzatori di software e tecnologie di Hexagon Manufacturing Intelligence hanno potuto partecipare a una miriade di sessioni tecniche che hanno trattato applicazioni di metrologia, automazione, fabbricazione di precisione, controllo statistico di processo, CAD/CAM e progettazione, stima dei costi.

Alcuni temi pratici illustrati, ad esempio, hanno permesso di aggiornarsi su: “Confronto tra scansione laser sulla CMM e scansione laser con braccio portatile o Tracker”, “Assicurazione qualità e automazione di processo nella produzione di compositi”, “Come l’allineamento della macchina favorisce una maggiore efficienza operativa e redditività”, senza dimenticare la sessione master dal titolo “Incertezza di misura delle misure 3D”.

Esperti di PC-DMIS sono stati a disposizione nella PC-DMIS Metrology Lounge per offrire a tutti i partecipanti una consulenza sui temi legati al software nei pomeriggi del mercoledì e del giovedì.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Dedicato in particolare modo a chi ha esposto o visitato la EMO di Hannover, questo sondaggio vuole porre in luce il futuro della macchina utensile e la sua evoluzione.

La rivista




Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV