Manifestazioni - Energie rinnovabili smart a Intersolar Europe 2017
19/06/2017

Si è concluso il 2 giugno Intersolar Europe (www.intersolar.de), il principale salone internazionale dell’industria solare e dei suoi partner: 1.100 espositori da 51 Paesi hanno presentato soluzioni e prodotti innovativi nella vetrina internazionale e a ees Europe (www.ees-europe.com), la più grande rassegna di batterie e sistemi di stoccaggio dell’energia, svoltasi in contemporanea.

Al centro della scena c’era il tema dell’energia rinnovabile intelligente. Un altro passo verso un futuro di energia sostenibile: secondo SolarPower Europe, nel 2017 l’installazione annuale di impianti fotovoltaici supererà per la prima volta la soglia degli 800 Gigawatt (GW), dopo aver registrato un incremento del 50% già nel 2016. Nell’ambito dell’edizione di Intersolar Europe Conference, SolarPower Europe ha presentato gli ultimi dati del Global Market Outlook for Solar Power 2017–2021. Lo sviluppo del settore energetico è ormai entrato in una nuova dimensione.

“La nostra visione di ‘24 ore di luce solare’ preannuncia un futuro nel quale tutta l’energia verrà prodotta da fonti rinnovabili”, dice Martin Hackl, Global Director of the Solar Energy Division di Fronius International GmbH. “Realizzeremo questa visione puntando sui quattro pilastri del futuro: generazione, distribuzione, stoccaggio e consumo di energia intelligenti ed efficienti”.

Sull'onda della crescente digitalizzazione, il settore dell'energia sta vivendo una profonda trasformazione; per questo motivo il mondo dell'energia ha occupato un posto centrale a Intersolar ed ees Europe. Le edizioni di quest’anno si sono focalizzate sulle soluzioni per collegare in maniera intelligente diverse tipologie di produzione di energia, sui sistemi di stoccaggio e sull'utilizzo ottimale dell'energia. I visitatori hanno scoperto tutto ciò che bisogna sapere sulle sfide dell’integrazione efficiente, sicura ed economica delle energie rinnovabili e sui nuovi modelli di business che emergeranno nel settore dell’energia di domani. “La digitalizzazione è indispensabile per collegare tutti gli elementi chiave del settore, cioè elettricità, riscaldamento e mobilità, in modo più intelligente ed efficiente. Servono soluzioni che consentano la comunicazione fra queste diverse aree e un'ottimizzazione trasversale ai vari settori”, spiega il Dott. Bernd Koch, Director of Decentralized Energy Systems di Siemens AG.

Nei prossimi anni gli organizzatori di Intersolar ed ees Europe riuniranno quattro esposizioni dedicate alle soluzioni per energie rinnovabili e intelligenti sotto il marchio “The smarter E”. A partire dal 2018, “The smarter E” proporrà una rassegna dedicata alla produzione, alla distribuzione, allo stoccaggio e all’uso intelligente dell’energia. Accanto a Intersolar ed ees Europe, dal prossimo anno debutteranno due nuovi saloni: Power2Drive, mostra di infrastrutture di ricarica e mobilità elettrica, ed EMPower, dedicata alla generazione di energia intelligente per edifici industriali e residenziali. Le nuove manifestazioni si svolgeranno per la prima volta in contemporanea con Intersolar ed ees Europe dal 20 al 22 giugno 2018 nel Centro Fieristico di Monaco di Baviera.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quali attività preferisci praticare nel tuo periodo di vacanza. Quali ti stimolano di più e ti aiutano nel rilassarti?

La rivista




Newsletter



Sponsor





































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV