Manifestazioni – CeMAT 2018: nuove sinergie tra intralogistica e produzione
02/08/2017

Il prossimo anno la fiera mondiale dell’intralogistica CeMAT (www.cemat.de) avrà un volto completamente nuovo. Si terrà infatti per la prima volta parallelamente ad HANNOVER MESSE (www.hannovermesse.de) e quindi anche con una nuova data: nel 2018 si svolgerà dal 23 al 27 aprile nel quartiere fieristico di Hannover.

La prossimità con HANNOVER MESSE attiverà nuove, importanti sinergie e metterà a disposizione una piattaforma davvero unica per le tecnologie e i concept collegati a Industria 4.0. Gli espositori di CeMAT approfitteranno di queste nuove opportunità per presentarsi in un contesto tecnologicamente evoluto, dove potranno proporre le loro innovazioni e soluzioni a un pubblico di oltre 220.000 visitatori qualificati.

“Siamo molto soddisfatti della decisione di tenere CeMAT e HANNOVER MESSE in contemporanea”, spiega Axel Wahle, Marketing Director di Toyota Material Handling Europe.

“Da una parte avremo a disposizione come sempre l’appuntamento internazionale di CeMAT, che ci offre la possibilità di presentare le nostre nuove soluzioni, i nostri prodotti e servizi per l’intralogistica – dall’altra ci si offrirà in più l’interessante opportunità, che è anche una sfida stimolante, di invitare al nostro stand visitatori aggiuntivi del mondo dell’industria e della produzione.” Oggi in realtà, sottolinea l’azienda, i buoni esiti della produzione dipendono in notevole misura anche dalla logistica con essa sincronizzata. La moderna logistica di produzione deve rapportarsi con giacenze minime, con una molto più elevata variabilità e con strutture dati integrate. “È una filosofia, questa, alla quale diamo attuazione pratica nei nostri stabilimenti con il Toyota Production System (TPS)”, spiega Wahle, aggiungendo che ad Hannover si offrirà ai visitatori la possibilità di vedere come questo sistema integra la logistica e come l’azienda si pone di fronte alle sfide del futuro. Toyota presenterà inoltre nuovi prodotti e sistemi e molte novità per il settore dei servizi.

“Industria 4.0 trasforma sia la produzione sia la logistica della produzione”, afferma Thomas A. Fischer, Direttore Vendite, Marketing e Assistenza di STILL. “Il trend della digitalizzazione modifica anche le esigenze in fatto di logistica.” Si passa dalla semplice domanda di carrelli trasportatori singoli a soluzioni di intere flotte e di sistemi integrati. “I clienti hanno richieste sempre più individualizzate e vogliono sempre più rivolgersi a un unico fornitore”, dice Fischer. “Queste tendenze impronteranno anche CeMAT 2018.”

Grazie alla contemporaneità con HANNOVER MESSE 2018 e al conseguente valore aggiunto della presenza di un maggior numero di settori espositivi, STILL si aspetta una notevole crescita di visitatori specializzati. L’azienda occuperà ancora un intero padiglioncino e sarà ancora una volta uno dei maggiori produttori di carrelli trasportatori presenti a CeMAT.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quanto dipendiamo dalle nuove tecnologie e quando queste possono diventare un ausilio indispensabile per le persone che le utilizzano?

La rivista




Newsletter



Sponsor

































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV