Sostenibilità - Danfoss all’ONU per gli impianti di raffreddamento
10/10/2017

Jürgen Fischer, Presidente di Danfoss Cooling.

Il gruppo “Sustainable Energy for All” - SE4All, Energia sostenibile per tutti – ha presentato il nuovo comitato “Cooling for All” nell’ambito dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite e della manifestazione NYC Climate Week.

Danfoss (www.danfoss.it) è stata nominata membro del nuovo comitato che punterà a favorire l’impiego in tutto il mondo di impianti di raffreddamento convenienti e sostenibili.

La Commissione Economica dell'ONU per l'Europa ha stimato che entro il 2050 la popolazione mondiale raggiungerà circa 9 miliardi, il 70% dei quali vivrà in città, il che equivale ad avere 235 città in più della dimensione di Parigi. Questa evoluzione, combinata con le temperature globali in aumento, porterà a un boom della domanda di dispositivi di raffreddamento, quali condizionatori d'aria e frigoriferi, e a un corrispondente aumento della domanda di energia, che a sua volta creerà ulteriori impatti sul clima.

Attualmente, condizionatori e refrigeratori sono responsabili del 10% delle emissioni globali di CO2, pari a tre volte le emissioni totali attribuite ai trasporti aerei e navali, senza considerare che circa un miliardo di persone non hanno ancora accesso a impianti di raffreddamento.

Per promuovere azioni concrete e guidare l´adozione di soluzioni di raffreddamento economiche e sostenibili, SEforALL ha lanciato l'iniziativa Cooling for All. Danfoss, l'unica società industriale presente nel comitato, sarà rappresentata da Jürgen Fischer, presidente di Danfoss Cooling. “Il raffreddamento ha una forte influenza sulla nostra vita e sulla nostra salute; mantiene i cibi freschi e sicuri da mangiare, aiuta a rendere disponibili i vaccini in tutto il mondo e mantiene confortevoli le nostre case e i nostri uffici”, commenta Jürgen Fischer. “Tutti dovrebbero avere accesso a questi servizi di prima necessità. Ma dobbiamo fare un ulteriore passo avanti, con un raffreddamento sostenibile che tenga anche conto del riscaldamento globale. Danfoss è entusiasta di poter contribuire a migliorare le conoscenze nel settore e accelerare la realizzazione di soluzioni energeticamente efficienti e pulite.

All'interno del comitato Cooling for All Global Panel, Danfoss collaborerà con dirigenti di alto livello provenienti dal mondo degli affari, della politica e dell’università. Il comitato sarà guidato da due copresidenti: il Presidente Hilda Heine delle Isole Marshall e il Dott. Vincent Biruta, Ministro delle Risorse Naturali della Repubblica del Ruanda.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Dedicato in particolare modo a chi ha esposto o visitato la EMO di Hannover, questo sondaggio vuole porre in luce il futuro della macchina utensile e la sua evoluzione.

La rivista




Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV