Manifestazioni
SISTEMI EMBEDDED
01/08/2018

electronica, il principale evento fieristico e convegnistico dell’industria elettronica a livello mondiale, è in programma a Monaco di Baviera dal 13 al 16 novembre.

Il motto di electronica 2018 “Connecting Everything-Smart, Safe & Secure” è riferito principalmente all’area “embedded”. Questa tecnologia trasversale, una delle più importanti del XXI secolo, è praticamente presente dal 13 al 16 novembre in tutti i settori espositivi del Salone internazionale di componenti, sistemi e applicazioni di elettronica, che si svolge nel quartiere fieristico di Monaco di Baviera. L’offerta è concentrata soprattutto nell’area espositiva “embedded”, nell’Embedded Forum e nell’eEPC, electronica Embedded Platforms Conference. La manifestazione, organizzata da Messe München rimane è il più importante appuntamento internazionale del settore e offre una panoramica completa delle novità relative a componenti, sistemi, applicazioni e soluzioni in ambito elettrotecnico.

di Leo Castelli

I sistemi embedded sono i “computer” più diffusi in tutto il mondo. Senza di essi non esisterebbero l’Internet of Things, i veicoli a guida autonoma, le smart city e l’Industria 4.0. Sono elementi caratterizzanti in settori con grandi giri d’affari come l’industria automobilistica, la tecnica di automazione e la costruzione di macchine e impianti.

Un recente studio di HNY Research stima che il mercato globale dei sistemi embedded crescerà da 86,85 miliardi di dollari nel 2017 a 110,28 miliardi di dollari nel 2023. L’IoT contribuirà per svariati miliardi di spesa in tutti i settori chiave. Il mercato dei sistemi embedded nell’industria automobilistica registrerà, nello stesso arco di tempo, secondo gli analisti, un incremento da 27,69 a 38,77 miliardi di dollari, con un tasso medio annuo di crescita (CAGR) del 6,87%. Altri “motori” saranno le applicazioni nell’ambito della salute e dei dispositivi indossabili e l’impiego crescente di processori multicore.

A electronica (www.electronica.de), le tecnologie embedded sono presenti praticamente in tutti i comparti espositivi. Inoltre, è uno degli argomenti più importanti e apprezzati nel programma dell’eEPC, electronica Embedded Platforms Conference, dell’Embedded Forum e delle relative esposizioni.

 

Tra le tecnologie chiave per un mondo “intelligente”, proposte a electronica, i sistemi embedded hanno un ruolo centrale, grazie anche all’eEPC, electronica Embedded Platforms Conference e all’Embedded Forum.

LA CONFERENZA E IL FORUM

Per i fornitori di componenti, strumenti, software e soluzioni l’eEPC, electronica Embedded Platforms Conference, è una piattaforma di comunicazione ideale. Con presentazioni di alto livello che si svolgono nell’ICM, Internationalen Congress Center München, nelle giornate del 14 e 15 novembre, l’evento presenta, accanto alle piattaforme e agli ecosistemi embedded, anche gli sviluppi più recenti e le soluzioni futuristiche.

Si parla, ad esempio, di applicazioni embedded che utilizzano speciali processori IoT ad alte prestazioni e bassi consumi, dotati anche di funzioni aggiuntive di sicurezza. In tale contesto, gli enormi volumi di dati raccolti dai sensori IoT e la crescente necessità di decisioni autonome in tempo reale richiedono l’implementazione di algoritmi di apprendimento artificiale (machine learning). Un altro tema interessante è la visione embedded: i sistemi di visione miniaturizzati e intelligenti aprono nuovi orizzonti nella fabbrica del futuro, nella gestione del traffico, nella medicina e nel largo consumo.

Oltre a processori sempre più potenti, sensori, attuatori, alimentatori ed elementi di connettività, il segreto del successo resta il software. La quota di sviluppo software sul valore complessivo di un prodotto è in continuo aumento. Inoltre, la crescente complessità e l’esigenza di massima affidabilità e gestione in tempo reale, associate a cicli di vita dei prodotti sempre più brevi, richiedono metodi di sviluppo ultramoderni. (ndr: ricordiamo che il programma convegnistico sarà disponibile dalla metà di questo mese su https://electronica.de/konferenzen/electronica-conferences/embedded-platforms/index.html.

electronica Embedded Forum propone invece quattro giornate di presentazioni e tavole rotonde. Nel cuore del padiglione B5, aziende produttrici, specialisti e direttori tecnici si possono aggiornare sugli sviluppi recenti più rilevanti, oltre a dibattere con esperti e colleghi sui temi di attualità del mercato e della tecnologia. La novità di quest’anno è “TechTalk”, un format di approfondimento tecnico rivolto a ingegneri e sviluppatori. L’ingresso a tutti i forum di electronica è compreso nel prezzo del biglietto.

 

Un recente studio di HNY Research stima che il mercato globale dei sistemi embedded crescerà da 86,85 miliardi di dollari nel 2017 a 110,28 miliardi nel 2023. L’IoT contribuirà per svariati miliardi di spesa in tutti i settori chiave.

L’ESPOSIZIONE

L’esposizione nel padiglione B5 abbraccia tutto lo spettro delle tecnologie embedded, dai chip ai componenti, dai tool ai software, dalle schede ai moduli, fino ai servizi. Ad esempio, Semtech, membro fondatore della LoRa-Allianz, presenta chipset per la connettività IoT in ambienti difficilmente accessibili, caratterizzati da maggiore compattezza, minori consumi e prestazioni superiori.

La combinazione di consumi bassissimi e stabilità a lungo termine rende i sensori di Sensirion ideali per il monitoraggio della qualità dell’aria in applicazioni di domotica mobile alimentate a batteria.

I “pesi massimi” dei semiconduttori Infineon, Samsung e STMicroelectronics mostrano tutta la gamma di chip per veicoli autonomi e connessi e per l’Internet of Things. In fiera è presente anche il campione mondiale dei MEMS, Robert Bosch. Microsemi, membro della RISC-V-Foundation, presenta, invece, un ecosistema completo per progetti basati sull’architettura di microcontrollore aperta RISC-V.

Congatec, leader nella fornitura di Embedded Computer Board, propone il kit Embedded x86, soluzioni che semplificano l’integrazione di tecnologie di visione embedded in dispositivi intelligenti per la gestione del traffico e sistemi per il controllo di accessi e la biglietteria.

L’unità di controllo con intelligenza artificiale ProAI di ZF Friedrichshafen e dello specialista di AI Nvidia porta il Deep Learning anche nei veicoli autonomi. Il Real Time Clock a bassissimo consumo energetico di EM Microelectronic, filiale del gruppo Swatch, consente, invece, di realizzare soluzioni IoT “ecologiche”, caratterizzate da una durata della batteria notevolmente prolungata e ad alta precisione.

L’architettura di memoria NVMe di Western Digital è rivolta soprattutto ai produttori d sistemi di monitoraggio, dispositivi IoT e PC embedded che devono elaborare grandi quantità di dati in tempo reale. Il consorzio internazionale per la standardizzazione SGET, Standardization Group for Embedded Technologies, infine, è anch’esso presente in fiera per la seconda volta con un proprio stand. ©tecnelab

Il mercato dei sistemi embedded nell’industria automobilistica registrerà, secondo gli analisti, un incremento dai 27,69 del 2017 a 38,77 miliardi di dollari entro il 2023.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Tra le “attrattive” della 31.BI-MU di Milano quali suscitano più interesse?

La rivista
Copertina Tecn'è Ottobre 2018

Copertina Tecn'è Percorsi Tecnologici

Copertina Tecn'è Ottobre 2018 Supplemento

Eureka n.5 - 2018
Newsletter



Sponsor

















































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV