Trattamenti – Rivestimento polimerico IROX 2 di Federal-Mogul Powertrain
13/09/2018

Dopo il lancio lo scorso anno di IROX® 2, destinato a cuscinetti motore per veicoli leggeri, in occasione di IAA Commercial Vehicles, in programma dal 19 al 27 settembre ad Hannover, Federal-Mogul Powertrain (www.federal-mogul.com) presenta al padiglione 13 stand C30, il nuovo rivestimento polimerico dalle elevate prestazioni per applicazioni heavy-duty.

IROX 2 offre migliori prestazioni in termini di grippaggio e fatica, soprattutto con alberi motore in acciaio. “IROX 2 estende il limite di utilizzo per quanto riguarda i carichi a fatica intorno ai 100 MPa, limite che normalmente richiedeva l’uso di costosi cuscinetti con rivestimento PVD”, spiega Gian Maria Olivetti, Chief Technology Officer di Federal-Mogul Powertrain.

“Riducendo l’attrito, gli innovativi cuscinetti IROX contribuiscono anche a supportare i nostri clienti nell’obiettivo di ridurre i consumi e le emissioni di CO2. Valutazioni che hanno visto l’impiego di banchi prova sviluppati in-house hanno dimostrato che la riduzione dell’attrito, quando si utilizzano cuscinetti rivestiti con IROX, è superiore a quella che si ottiene passando da un lubrificante di gradazione 5W30 a uno di gradazione 0W20”, aggiunge Olivetti.

Mentre IROX è stato sviluppato per alberi motore con finitura superficiale standard, IROX 2 è stato pensato per alberi con finitura estremamente liscia, che funzionano con lubrificanti meno viscosi. Grazie alla sua adattabilità, il materiale polimerico usato per il rivestimento assicura caratteristiche superiori in fase di rodaggio del motore.

Rispetto a IROX, IROX 2 garantisce una maggiore resistenza al grippaggio e alla fatica. Ciò consente a Federal-Mogul Powertrain di offrire a ogni cliente la formulazione ottimale per l’applicazione specifica. “Entrambi i rivestimenti, IROX e IROX 2, sono disponibili sia per cuscinetti motore in alluminio sia in bronzo, per motori su veicoli leggeri e heavy-duty”, afferma Stefan Rittmann, Director of Technology Bearings di Federal-Mogul Powertrain.

“Si dimostrano particolarmente efficaci nelle applicazioni su motori ibridi o dotati di start-stop, che sollecitano ancora di più i cuscinetti a causa dei frequenti riavvii. I cuscinetti hanno un riporto superficiale in PAI (Poliammideimmide), un legante in resina polimerica contenente un dato numero di additivi dispersi all’interno di una matrice. Nello sviluppo di IROX 2, le modifiche hanno coinvolto il sistema del legante a livello molecolare e piccole variazioni nella composizione. Ad esempio, se paragonato a IROX, IROX 2 non contiene particelle di carburo di silicio e possiede un maggiore contenuto di una miscela sinergica di lubrificanti solidi”, conclude Rittmann.

 



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quali di questi “interpreti tecnologici” animeranno la scena industriale italiana nel corso del 2019, divenendo i principali “attori” dello sviluppo futuro?

La rivista
Copertina Tecn'è Novembre 2018

Eureka n.6 - 2018

Copertina The best of automation
Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV