Robotica di servizio – Con le pinze Gimatic i robot agricoli sfidano ogni condizione
06/12/2018

L’impresa AGROBOT - Soluciones Roboticas Agrigolas, S.L (http://agrobot.com/), è stata creata nell’anno 2009 dal suo attuale CEO Juan Bravo, al fine di creare robot per rendere più efficiente il lavoro all’interno delle aziende agricole. L’idea è nata dopo aver visto le tremende condizioni del personale addetto al raccoglimento delle coltivazioni in alcune delle serre dell’Almería.

Inizialmente l’azienda ha deciso di utilizzare le macchine per raccogliere le fragole, al fine di rispondere alla grande richiesta di questo prodotto e grazie anche alla loro conformazione. Poi però, per ottimizzare il lavoro e risparmiare agli addetti al raccolto un compito estremamente faticoso, si è puntato a cogliere con i macchinari qualsiasi tipo di frutto.

Nello sviluppo di questa innovazione, l’azienda si è trovata di fronte a svariate problematiche, sia tecnologiche sia finanziarie. La prima consisteva nel far sì che la fragola venisse colta senza rovinare il frutto: un problema che è stato arginato solamente grazie alle nuove tecnologie. Il secondo problema, poi risolto grazie a dei nuovi soci californiani, era quello della sovvenzione, poiché nessuno voleva finanziare un progetto a rischio elevato.

L’offerta che la AGROROBOT presenta, è differente rispetto alle altre: le macchine disegnate da loro sono strutturate al fine di lavorare in ambienti ostili. Per fabbricare questi robot agricoli, vengono utilizzate svariate tecnologie. Le macchine riescono a muoversi a velocità controllate e hanno al loro interno videocamere in grado di percepire i colori e la profondità.

Ogni macchina ha svariate braccia meccaniche, che terminano con pinze idrauliche fornite dall’azienda italiana Gimatic (www.gimatic.com). La condizione di lavoro in cui le macchine si trovano, a causa delle polveri e della pioggia, può causare in esse delle problematiche. È fondamentale quindi avere fornitori capaci, al fine di poter avere pezzi di ricambio di qualità nel minor tempo possibile: per questo l’affidamento a Gimatic, un’azienda diffusa e con distributori in tutto il mondo, è essenziale.

Il mercato dell’agricoltura robotizzata si sta espandendo per tutto il globo nel corso degli anni, perciò, a lungo andare, si noterà un aumento notevole dell’utilizzo di questi prodotti.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quale tipologia di regalo preferiresti ricevere per le festività natalizie?

La rivista
Copertina Tecn'è Dicembre 2018

Copertina Supplemento Tecn'è Dicembre 2018

Eureka n.6 - 2018

Copertina The best of automation
Newsletter



Sponsor













































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV