Strumentazione - Telecamere programmabili InspectorP6xx di SICK
13/09/2017

La telecamera programmabile InspectorP65x di SICK è la soluzione ideale per effettuare elaborazioni immagini complesse.

La telecamera programmabile SICK (www.sick.it) InspectorP6xx è la soluzione ideale per effettuare applicazioni complesse di elaborazione immagine. Ottica, illuminazione, analisi e interfacce - tutto è integrato e altamente personalizzabile. La libreria di elaborazione immagini ad alte prestazioni HALCON preinstallata e la versatilità delle interfacce utente basate sul web consentono di adattare la soluzione a ogni specifico requisito del cliente.

La famiglia di prodotti InspectorP6xx comprende tre diversi tipi di telecamere programmabili, che differiscono in termini di design, velocità di analisi e risoluzione del sensore ottico. Tutte e tre hanno, però, una cosa in comune: utilizzate insieme alla nuova piattaforma SICK AppSpace offrono la libertà e la versatilità necessarie per sviluppare applicazioni software dedicate ad attività specifiche. Ciò consente agli integratori di sistemi e agli OEM di realizzare soluzioni su misura e applicazioni personalizzate per soddisfare le specifiche esigenze della loro clientela. Essendo il singolo programma progettato appositamente per una particolare applicazione, la sua complessità può essere ridotta in modo significativo. Inoltre, tutte le telecamere offrono funzioni estremamente utili e comode che permettono di semplificarne la configurazione e il funzionamento, quali puntatori laser, feedback acustico e ottico e una scheda di memoria SD, facilitando l'analisi e la diagnostica in real time durante l’utilizzo - una soluzione perfetta per Industry 4.0.

La famiglia InspectorP comprende telecamere programmabili per l'elaborazione immagini industriale. Con una risoluzione da 1 a 4 megapixel, la possibilità di adottare un’ampia gamma di ottiche, l'illuminazione integrata anche per estesi campi inquadrati e grandi distanze, e una classe di protezione IP65/67, InspectorP rappresenta la soluzione ideale per ambienti di automazione difficili. Oltre all'utilizzo di ottiche standard C-mount o S-mount, la serie InspectorP6xx offre anche una variante con regolazione dinamica della messa a fuoco, che permette la regolazione automatica della messa a fuoco da oggetto a oggetto in modo che le parti possano essere facilmente analizzate a distanze diverse.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
La EMO di Hannover ha sempre permesso di delineare le tendenze emergenti nel mondo della macchina utensile, dei robot e dell’automazione? Cosa possiamo aspettarci dal futuro: in particolare, quali discipline tra quelle indicate guideranno l’evoluzione del

La rivista




Newsletter



Sponsor































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV