Componenti - Potenziata la linea di riduttori e motoriduttori Dodge Quantis di ABB
10/10/2017

L’aumento delle capacità di rapporto di riduzione fa sì che la linea di riduttori Quantis di ABB (www.abb.com) sia la soluzione ideale per grande parte delle applicazioni standard, ad esempio negli impianti per il trattamento delle acque reflue o per la lavorazione della carne e nella movimentazione dei prodotti sfusi.

La linea completa di prodotti Quantis si compone di riduttori modulari che oggi comprendono anche i modelli a quattro e cinque stadi per tutte e tre le tipologie previste: coassiale (ILH), pendolari ad assi paralleli (MSM) e ad assi ortogonali a coppia conica (RHB). I riduttori e i motoriduttori Quantis possono essere configurati per rapporti superiori a 7500:1 e una coppia in uscita fino a 14.000 Nm. In questo modo la nuova gamma di velocità di uscita è di 20 volte superiore rispetto al passato. L’aumento delle capacità di rapporto di riduzione fa sì che la linea di riduttori Quantis sia la soluzione ideale per grande parte delle applicazioni standard, ad esempio negli impianti per il trattamento delle acque reflue, per la lavorazione della carne e nella movimentazione dei prodotti sfusi.

I riduttori Quantis vantano fino al 98% di efficienza meccanica in termini di rapporto di riduzione e sono disponibili nelle versioni integrate o con motori IEC IE3 o NEMA Premium Efficient per garantire un rendimento energetico ottimale. Grazie al nuovo design avanzato, gli utenti avranno a disposizione un’ampia gamma di alternative per configurare in prodotto in linea con le applicazioni più disparate.

I motoriduttori Quantis sono prodotti per garantire il massimo dell’affidabilità nel tempo e sono costituiti da ingranaggi elicoidali e a coppia conica dispongono di ingranaggi che non sono soggetti all’usura e hanno denti a forma ellissoidale. Le unità standard dispongono di alloggiamenti della cassa ingranaggi in ghisa grigia classe 30. Le unità in acciaio inox Ultra Kleen e le versioni washdown E-Z Kleen resistenti alla corrosione, sono disponibili per le applicazioni dell’industria alimentare e delle bevande. Queste versioni sono inoltre dotate, di serie, di tenute dedicate agli ambienti con condizioni d’esercizio particolarmente gravose (Harsh Duty Sealing).

Sono disponibili versioni con campana portamotore in ingresso con ghiera di serraggio o giunto elastico integrato per l’installazione e rimozione semplice del motore. Per le applicazioni pendolari, i modelli RHB e MSM presentano il sistema brevettato con doppie bussole coniche che permette di montare e smontare facilmente il riduttore dall’albero delle macchine condotte senza causare alcun danno.

Indipendentemente dalle specifiche dell’applicazione che potrebbe richiedere la compattezza di un motoriduttore, la resistenza di un accoppiamento con giunto elastico o un albero veloce in ingresso per l’accoppiamento con giunto o trasmissione esterna, Dodge Quantis offre migliaia di configurazioni per i riduttori e accessori pronti per l’uso che sono in grado di soddisfare tutte le esigenze.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Dedicato in particolare modo a chi ha esposto o visitato la EMO di Hannover, questo sondaggio vuole porre in luce il futuro della macchina utensile e la sua evoluzione.

La rivista




Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV