Utensili - Sistemi di distribuzione utensili Hoffmann Group
09/11/2017

Sistemi di distribuzione di utensili come GARANT Tool24 Smartline, con interfaccia per la rete aziendale, sistema ERP e amministrazione esterna, sono in grado di inviare ordini automaticamente.

Le aziende industriali che vogliono avere il controllo del consumo di utensili e dispositivi DPI e che desiderano pianificare in maniera migliore il fabbisogno in futuro, puntano sempre più sui moderni distributori di utensili. Tali sistemi computerizzati richiedono la registrazione degli operatori tramite PIN, scheda RFID, password oppure impronta digitale prima che si apra un cassetto o uno scompartimento dal quale estrarre l’utensile desiderato. A seconda del tipo di configurazione, i dipendenti, al momento del prelievo, devono indicare il centro di costo, la macchina oppure il numero d’ordine al quale associare la merce prelevata. Ciò disciplina i consumi e rende la pianificazione futura più trasparente. Grazie all’impiego di sistemi senza manutenzione, creati appositamente per le aziende 24/7, il rifornimento di utensili e dispositivi DPI è garantito in maniera affidabile 24 ore al giorno anche in stabilimenti con turni.

Affinché lo spazio a disposizione possa essere utilizzato nei migliori dei modi, il distributore può essere adeguato esattamente alle esigenze dell’azienda e dei prodotti da gestire. Nell’armadio GARANT Tool24 Smartline di Hoffmann Group (www.hoffmann-group.com) si possono impostare altezza e larghezza dei cassetti in base alle necessità del cliente, mentre il nuovo GARANT Tool24 PickOne è la combinazione di quattro scompartimenti di diverse dimensioni da assemblare a piacimento come in un sistema modulare. Per l’amministrazione restrittiva di determinati materiali MRO, moderni sistemi di Toolmanagement offrono cassetti e scompartimenti di dimensioni ridotte grazie a cui è possibile organizzare l’erogazione degli utensili più piccoli. L’emissione singola permette di avere un controllo al 100% su tutti gli articoli di consumo: i dipendenti non solo si devono registrare per poter prelevare gli articoli, ma ottengono l’accesso limitato su singoli prodotti a causa delle piccole dimensioni dei cassetti. Conferire un accesso limitato solo su alcuni prodotti permette che il consumo di articoli MRO possa essere monitorato esattamente. Le esperienze dei clienti di Hoffmann Group dimostrano che, grazie all’emissione di singoli pezzi, è possibile ridurre, per esempio, lo spreco di guanti o di dispositivi di protezione per le orecchie del 50%. Nel caso debbano essere immagazzinati articoli più pesanti, come utensili per l’asportazione di metallo duro, il sistema deve essere adeguato a tali esigenze e portate di peso. Per questo motivo alcuni sistemi di Toolmanagement sono ideati per la portata di fino ad una tonnellata.

Per essere certi che il distributore contenga sempre gli articoli giusti e nelle giuste quantità, i moderni sistemi di Toolmanagement dispongono di un’interfaccia con l’ERP dello stabilimento di produzione. Grazie a tale collegamento è possibile impostare l’erogazione di utensili in modo che il sistema informi l’ufficio acquisti inviando direttamente l’ordine del materiale necessario presso i fornitori desiderati, per garantire un constante e ottimale livello di riempimento dell’armadio. Nella scelta di un sistema di distribuzione di utensili bisogna valutare se questo verrà utilizzato in combinazione con altri distributori e se verrà collegato ad un’unità di controllo o sarà esso stesso l’unità di comando. Infatti anche aziende di piccole dimensioni dispongono di diversi sistemi di distribuzione, disposti in diverse sedi.

Uno degli stabilimenti che già trae profitto da un sistema di distribuzione di utensili completamente automatizzato è quello di Neumünster della DB Fahrzeuginstandhaltung GmbH. La direzione dello stabilimento voleva ottenere che i 500 dipendenti, che lavorano in tre turni, potessero accedere al materiale necessario 24 ore su 24, riducendo i percorsi, date le notevoli dimensioni dello stabilimento.

Con l’impiego di un innovativo sistema di gestione degli utensili, l’azienda è riuscita non solo a migliorare i processi di lavoro riducendo i tempi e garantendo la costante disponibilità degli articoli necessari 24 ore su 24, ma ha anche contribuito ad avere dipendenti più soddisfatti. Lo stabilimento di Neumünster utilizza da diverso tempo GARANT Tool24 Smartline. Il sistema facilita l’approvvigionamento degli utensili in particolare durante il turno di notte, quando il magazzino è chiuso e i dipendenti possono servirsi direttamente utilizzando i robusti armadi contenenti fino a 90 cassetti. I collaboratori utilizzano il software intuitivo ricercando rapidamente l’articolo desiderato tramite lo scanner di codici a barre, la ricerca per termini o per codice articolo. L’azienda ha conosciuto il GARANT Tool24 Smartline tramite il sito e il materiale informativo Hoffmann Group e successivamente grazie ai colloqui con il funzionario esterno. Ma la decisione definitiva è stata presa dai responsabili e dai dipendenti interessati in seguito ad una visita presso la Krones, azienda che impiega già da diversi anni in grande stile e con grande successo armadi di distribuzione di utensili di Hoffmann Group.

I sistemi di distribuzione di utensili e dispositivi DPI non solo fanno risparmiare tempo nell’erogazione di articoli di consumo e spreco di articoli C, ma rendono anche più flessibili i tempi di lavoro e sostengono la digitalizzazione delle aziende.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quale preferisci tra gli articoli selezionati da questa home?

La rivista




Newsletter



Sponsor



















































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV