Venerdì 24/11/2017 - ore 02.56
 

APPLICAZIONI – OBIETTIVO PACKAGING
01/11/2017

MISUMI ha dato vita a un progetto denominato “Packaging Market Investigation”, rivolto al nostro Paese, con l’obiettivo di mappare e valutare il comparto al fine di comprendere il potenziale di espansione della propria offerta.

Le prerogative delle soluzioni MISUMI sono principalmente indirizzate ai costruttori di macchine speciali, con un particolare riguardo all’automazione e all’assemblaggio, specialmente per il comparto automotive. Le caratteristiche dei prodotti e il sistema di fornitura hanno comunque tutte le carte in regola per integrarsi perfettamente con le esigenze espresse dalle imprese del packaging.

di Leo Castelli

Multinazionale giapponese fondata nel 1963, MISUMI (www.misumi-europe.com), è nata con l’ottica di sviluppare e proporre soluzioni ad alto contenuto tecnologico ai costruttori di macchine speciali, rivolgendosi in particolare ai settori dell’automazione e dell’assemblaggio, con un’attenzione speciale al comparto automotive. Quanto detto non esclude però la capacità di MISUMI di confrontarsi con comparti e applicazioni diversificate: le caratteristiche dei prodotti e il sistema di fornitura e acquisizione degli stessi hanno, ad esempio, tutte le carte in regola per integrarsi perfettamente con le esigenze delle imprese impegnate nel comparto del packaging. Sia negli USA sia in Europa, specialmente qui in Italia, MISUMI ha infatti un importante fatturato consolidato in questo comparto industriale.

Tra le soluzioni proposte da MISUMI, anche per il comparto del packaging, figurano le guide lineari, a sinistra, e gli alberi lineari, a destra.

SOLUZIONE SU MISURA

Il sistema di fornitura delle soluzioni MISUMI è caratterizzato e si avvale di un innovativo e unico portale di configurazione, dove è resa possibile la scelta di materiali, trattamenti e lavorazioni meccaniche, nonché il dimensionamento dei pezzi e il download del disegno in svariati formati CAD, e alternativi. Segue, quindi, l’elaborazione e l’ottenimento della giusta quotazione: Il tutto, praticamente, in tempo reale.

Il prodotto MISUMI, d’altro canto, è garantito da controlli al 100% condotti sia sul prodotto stesso sia sulle diverse fasi del processo di produzione. Le consegne sono tempestive anche per gli articoli customizzati e con livelli di puntualità superiori al 99%. Tutto questo è definito da MISUMI: TCS, Total Cost Saving. Il sistema così offerto permette di “standardizzare” i componenti non-core sulle macchine di ogni cliente.

Ogni nuovo componente disegnato e prodotto da MISUMI diventa un potenziale ricambio per il domani, tanto più costoso nella sua realizzazione quanto più si tratta di un componente non determinante sul macchinario, ma accessorio. Grazie al proprio krnow-how e alle metodologie di lavoro, MISUMI consente di “trasformare” tali componenti da prodotti costruiti su disegno a prodotti commerciali, sempre disponibili, garantendo, inoltre, la possibilità di riordinarli a partire da un singolo pezzo – senza la necessità di una quantità predefinita o di un importo minimo di fatturazione – permettendo, in tal modo, a ogni azienda, di gestire comodamente il parco ricambi, senza accumuli in stock.

MISUMI dispone a catalogo di una vasta gamma di componenti quali alberi, boccole, supporti per cuscinetti (nella foto), guide lineari, pulegge, viteria e via dicendo.

COMPONENTI IN INOX E TECNOPOLIMERI

Entrando ora nello specifico argomento di questo articolo, per quanto riguarda il comparto del packaging MISUMI ha varato quest’anno un progetto specifico denominato “Packaging Market Investigation”, prevalentemente rivolto al nostro Paese, con l’obiettivo di mappare e valutare il comparto al fine di comprendere il potenziale di espansione della propria offerta. La mission di MISUMI, determinata da questo progetto, è quindi indirizzata da un lato a capire e valutare il potenziale dei propri prodotti già presenti a catalogo e dall’altro con quali nuovi sistemi o servizi debba integrare la propria offerta al fine di massimizzare la penetrazione in questo specifico comparto industriale.

Al fine di comprendere le capacità e le finalità del progetto MISUMI è sicuramente utile e indispensabile osservare con attenzione gli attuali prodotti del gruppo nello specifico, iniziando dalla vasta gamma di componenti in acciaio inox. Alberi, boccole, supporti, guide lineari, pulegge, viteria, e via dicendo, sono disponibili in due o più alternative di acciaio inossidabile, temprabile o meno. Tali prodotti, pur non essendo specificatamente certificati per il food-contact, rappresentano una validissima fonte di ispirazione quali componenti accessori per macchinari che operano in ambienti particolari dove sono richiesti materiali inossidabili. Se l’ambiente è poi particolarmente aggressivo, MISUMI, inoltre, propone un nutrito ventaglio di prodotti fornibili con rivestimento brevettato in ossido nero anticorrosivo. Questo trattamento di cromatura a freddo, a spessore costante e molto basso, assicura una straordinaria resistenza in ambienti corrosivi anche molto aggressivi. Tali componenti sono ideali per applicazioni dove sono necessari lavaggi chimici o nelle quali non è possibile eseguire manutenzioni continue, ma in cui occorrono componenti di lunga durata.

Altro segmento di produzione dove MISUMI mostra la propria eccellenza è sicuramente quello dei prodotti in tecnopolimeri speciali: in tale ambito, la società dispone di un’amplissima gamma di polimeri e tecnopolimeri, plastiche e gomme, disponibili in numerosi e diversificati formati di prodotto: piastre, barre, tubi, viti, rondelle e ghiere. Un’esauriente sintesi dei prodotti non metallici MISUMI è presente sul sito della società e sul catalogo WEBINDEX. Al fine di comprenderne la portata e la disponibilità, per concludere, riteniamo utile citare alcuni dei materiali presenti a catalogo: nylon, resina acetalica, bachelite, vetro epossidico, polietilene ad alto peso molecolare, fuororesina, PEEK, PPS, PET, PBT, ABS, Unilate®, allumina, steatite, ceramica lavorabile, PVC, acrilico, policarbonato.

Cosa aggiungere? L’obiettivo packaging per MISUMI è già una grande realtà e il progetto ora in atto non può che ampliare la sfera di possibilità e applicazioni che la società potrà nel domani offrire a chi opera in questo comparto e che sa di poter contare su MISUMI come partner di qualità e successo. ©tecnelab

La gamma MISUMI include una vasta gamma di prodotti in acciaio inox e un nutrito ventaglio di soluzioni in tecnopolimeri speciali. Nell’immagine una cinghia.



Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quale preferisci tra gli articoli selezionati da questa home?

La rivista




Newsletter



Sponsor



















































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV