Utensili
RICERCA NO STOP
01/03/2018

Cruing, nuovo partner tecnologico di Novatea, è specializzato nella produzione di utensili e inserti in diamante.

“Chi si ferma è perduto”. Questo il mantra di Novatea, che in occasione di MECSPE propone al mercato italiano due nuove linee di prodotti: la gamma di frese a inserto della taiwanese YT e la serie di utensili e inserti in diamante dell’italiana Cruing.

di Elisa Maranzana

Il 2018 è per Novatea (www.novatea.it) un anno decisamente importante. L’azienda biellese – specializzata nella distribuzione in esclusiva per l’Italia di utensili e inserti in metallo duro per lavorazioni altamente specializzate, paste e leghe per brasatura e sistemi di lubrificazione minimale – sta infatti per introdurre sul mercato italiano due nuove linee di prodotti. Una strategia che ha richiesto significativi investimenti, oltre che un notevole impegno di energie e risorse aziendali. Un’operazione che vede MECSPE come palcoscenico per il lancio.

“Siamo costantemente alla ricerca di nuove tecnologie e di nuovi servizi per garantire un supporto di alta qualità ai nostri clienti, perché pensiamo che chi si ferma sia perduto”, ci ha detto con orgoglio Luca Durando, oggi General Manager di Novatea, che abbiamo intervistato poche settimane prima dell’ultima edizione di MECSPE, dove l’azienda è presente con uno stand (numero D21) all’interno dell’area dedicata alle macchine utensili (padiglione 2).

Cruing propone una gamma di prodotti di altissima qualità e precisione.

NUOVE PARTNERSHIP

“Dopo l’ottima esperienza dell’anno trascorso”, ci racconta Durando, “abbiamo deciso di tornare nuovamente alla manifestazione di Parma, questa volta con uno stand più grande e strutturato, che ci permette di presentare, tra le varie soluzioni, anche le nuove gamme di prodotti introdotte in esclusiva assoluta sul mercato italiano”. Oltre a riproporre le novità già presentate in anteprima alla EMO di Hannover dagli storici marchi – tra cui ricordiamo le frese Vargus in grado di forare e filettare in un’unica operazione e oggi in grado di lavorare materiali fino al temprato –, Novatea presenterà infatti una gamma di prodotti realizzata dall’azienda taiwanese YT e una dell’italiana Cruing.

Da gennaio Novatea distribuisce anche la gamma di utensili della taiwanese YT.

NOVITÀ ASSOLUTA

È dell’inizio di gennaio la partnership con YT: “Pensiamo che questa azienda abbia un catalogo molto vasto e un’ottima qualità di prodotto e perciò abbiamo deciso di unirla al nostro portafoglio fornitori. Oggi siamo ancora nella fase di introduzione sul mercato italiano degli utensili YT e questo richiederà i dovuti tempi tecnici, perché si tratta di prodotti completamente nuovi per il nostro Paese. Come per tutte le altre realtà che rappresentiamo, anche in questo caso abbiamo l’esclusiva per il mercato italiano”. Grazie alla partnership con YT, Novatea presenta un’ampia gamma di frese a inserto per l’esecuzione di gole, scanalature quadre, tonde e raggiate, retrolamature e molte altre lavorazioni. Si tratta quindi, ancora una volta, di prodotti per l’asportazione di truciolo, che vanno ad affiancarsi alle linee di soluzioni già rappresentate dall’azienda biellese senza andare a sovrapporsi.

Grazie alla partnership con YT, Novatea presenta un’ampia gamma di frese a inserto.

SOLUZIONI DI NICCHIA

Del mese di gennaio è anche la partnership con l’italiana Cruing. “Potrebbe sembrare strano che un’azienda italiana decida di concedere l’esclusiva sul suo stesso mercato a un distributore esterno”, ci spiega Luca Durando, “ma in realtà si tratta di una scelta ben ponderata. Essendo Novatea ben introdotta in Italia e potendo contare su una rete di vendita già consolidata, diventa quasi naturale e fisiologico, anche per un produttore, appoggiarsi a noi piuttosto che costruire da zero una propria rete commerciale”.

Realtà solida e ben strutturata, Cruing è specializzata nella produzione di utensili e inserti in diamante. “Anche in questo caso si tratta di una gamma di prodotti di altissima qualità e precisione che non avevamo mai rappresentato prima di oggi”, prosegue Durando. “Il nostro obiettivo è infatti continuare ad investire per cercare ogni giorno nuovi prodotti di alta qualità e precisione, e questa è la ragione principale per cui i nostri clienti decidono di affidarsi a noi. La nuova gamma di prodotti Cruing va a qualificarci ancora di più in questa direzione, non solo perché sono poche le aziende specializzate nella realizzazione di utensili e inserti in diamante, ma proprio perché ancora meno sono le realtà che riescono a mantenere un così alto livello qualitativo e di precisione”. La nuova linea Cruing si rivolge principalmente ai settori Aerospace e Automotive, ai quali si affianca anche la meccanica di precisione, tutti comparti in cui – com’è noto – vi è la necessità di raggiungere determinate rugosità e tolleranze sempre più strette, e dove si lavorano materiali non ferrosi come alluminio e compositi.

Le novità in casa Cruing riguardano infine anche la gamma di punte standard Plus8, ideali per la foratura di acciaio e ghisa, e caratterizzate da una tecnologia molto particolare che garantisce alte performance a fronte di un prezzo contenuto.

“Siamo costantemente alla ricerca di nuove tecnologie e di nuovi servizi per garantire un supporto di alta qualità ai nostri clienti”, sostiene Luca Durando, General Manager di Novatea.

INVESTIMENTI LOGISTICI

Ma gli investimenti dell’utensiliere biellese non riguardano solo le due nuove partnership tecnologiche. “Alla fine degli anni Sessanta, decennio in cui Novatea affonda le sue radici, vi era un modo di lavorare completamente diverso da quello attuale”, ci racconta ancora Durando. “Oggi i ritmi sono molto più frenetici e la clientela è diventata decisamente più esigente rispetto a un tempo. Proprio per questa ragione, da un lato abbiamo deciso di strutturare la nostra azienda con l’obiettivo di sopperire a tali esigenze ampliando il magazzino e riuscendo così a spedire il materiale ordinato nell’arco delle 24 ore. Dall’altro stiamo investendo nell’ottimizzazione dei nostri processi. Pur non essendo un’azienda che produce, abbiamo deciso di automatizzare e semplificare all’interno della nostra struttura tutto ciò che possiamo, a partire dalla logistica. Vogliamo infatti che i nostri collaboratori lavorino nella maniera più semplice, snella e sostenibile”. ©TECN’È

“Stiamo investendo nell’ottimizzazione logistica per garantire un servizio ancora più puntuale ai nostri clienti”, afferma Luca Durando.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
La nostra vita quotidiana è, per fortuna (o sfortuna), occupata in gran parte dal lavoro. Ma quanti gli interessi e i modi di rilassarsi sono nella natura umana? In particolar modo per il vostro relax, tra queste sei scelte, cosa preferireste fare?

La rivista
Copertina Tecn'è Giugno 2018

Newsletter



Sponsor





























































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV