UTENSILI – L’UTENSILE È SERVITO
01/06/2017

Il portale di informazione “my.Walter” , configurabile in modo personalizzato, raggruppa per l’utente esattamente le informazioni che desidera.

Forte di una presenza globale sui mercati internazionali, Walter raggruppa sotto lo stesso brand cinque marchi che assicurano un assortimento di circa 49.000 utensili a catalogo per fresatura, foratura, tornitura e filettatura. Il Gruppo propone ai clienti soluzioni complete per la lavorazione ad asportazione di truciolo dei metalli, ricercando con costanza e continuità l’innovazione e la qualità.

di Lorenzo Ruffini

Nel passato i clienti lamentavano una carenza di informazione, mentre oggi si lamentano di riceverne troppe, fattore che rende loro difficile filtrarle, selezionando quelle effettivamente rilevanti per il proprio business. In linea con il proprio ruolo di fornitore di utensili innovativo, Walter AG (), un unico brand con cinque marchi – Walter, Walter Titex, Walter Prototyp, Walter Valenite e Walter Multiply – che assicurano soluzioni complete per la lavorazione ad asportazione di truciolo dei metalli, ha risposto anche a questa richiesta proponendo la soluzione software “my.Walter”.

Massima affidabilità di processo e produttività nettamente superiore: la nuova fresa di carburo MD133 Supreme è indicata per la lavorazione di materiali difficili e risolve anche le lavorazioni in condizioni instabili.

UN PORTALE PER INFORMARSI

Il portale di informazione “my.Walter” , configurabile in modo personalizzato, raggruppa per l’utente esattamente le informazioni che desidera. Clienti, acquirenti, rivenditori e utenti ottengono in tal modo solo le informazioni effettivamente necessarie. Novità, portafoglio di prodotti, stato degli ordini e altri argomenti sono raggruppabili in base alle “schede”, che possono essere organizzate sul desktop in base al grado di rilevanza: con dimensioni di visualizzazione diverse, più o meno contenuto e in sequenze personalizzabili. All’occorrenza, è inoltre possibile aggiungere nuovi pulsanti ed eliminarne di preesistenti.

Oltre agli argomenti selezionati, “my.Walter” offre all’utente suggerimenti su eventuali “schede” che potrebbero essere di interesse in base alla configurazione definita. Tali “schede” possono essere aggiunte mediante la funzione “Trascinamento”. Nello sviluppo, Walter ha attribuito grande importanza alla semplicità di utilizzo: il login avviene digitando “my.Walter” nella riga del browser, dopodiché è possibile richiamare i contenuti, indipendentemente dal dispositivo utilizzato. I clienti ottengono così una panoramica immediata e mirata, che offre loro esattamente le informazioni necessarie, senza doverle cercare e raggruppare. L’obiettivo è offrire una base di informazione ottimale per compiere le scelte più appropriate. Per disporre di dati sempre aggiornati, l’utente, come per le e-mail, può inoltre visualizzare notifiche di nuove informazioni: ad esempio quelle attinenti allo stato degli ordini.

SOLUZIONI SOFOSTICATE PER LA FRESATURA

Sempre alla ricerca della soluzione migliore per i propri clienti, Walter presenta anche la linea MD133 Supreme, prima gamma di frese specificatamente sviluppate per le esigenze di fresatura dinamica sempre più richieste da numerosi settori industriali. Disponibile con diametri da 6 a 12 mm o da 16 a 20 mm e lunghezze di taglio di 3 × D, con colli fino a 4 × D e 5 × D, le frese MD133 Supreme sono progettate per i parametri operativi tipici della fresatura dinamica, ad esempio con una larghezza di ingaggio ridotta e una grande profondità di taglio, agevolata dalla notevole lunghezza di taglio. Il rompitruciolo garantisce l’asportazione di trucioli corti anche quando si lavora con lunghezze di taglio notevoli. La fresa è destinata ad applicazioni diverse, a seconda del modello: WJ30RD per l’acciaio, con applicazioni secondarie per la ghisa, e WJ30RA per l’acciaio inox, con applicazioni secondarie per ISO S, N. Le frese sono la soluzione ideale per lavorare materiali tenaci o in condizioni di instabilità della macchina, del pezzo o del bloccaggio.

Walter individua i benefici per il cliente nella maggiore affidabilità del processo, soprattutto nelle attività non presidiate, e nell’incremento della produttività, grazie al maggior tasso d’asportazione di metallo unito alla riduzione dei tempi di lavorazione. Sfruttando tutta la lunghezza di taglio nella strategia di fresatura dinamica, l’utensile subisce un’usura omogenea. Inoltre, il calore viene dissipato correttamente attraverso il truciolo, con un conseguente aumento della durata del tagliente. Grazie alle loro caratteristiche, le frese MD133 Supreme sono interessanti non solo per chi produce grandi volumi, ma anche per gli utenti che operano con quantitativi più piccoli, e per una gamma diversificata di lavorazioni. Gli ambiti di utilizzo tipici della nuova famiglia di frese sono la meccanica generale, l’industria aerospaziale, quella energetica e il comparto della costruzione stampi.

Nuovo colore, nuovo rivestimento, maggiore resistenza all’usura: Tiger·tec® Gold WKP35G di Walter, con il suo speciale rivestimento TiAlN, è il primo di una nuova generazione di inserti indicizzabili.

SCEGLIETE IL MEGLIO, SCEGLIETE L’ORO

Un altro passo in avanti è garantito da Tiger tec® Gold: dopo aver rivoluzionato il settore con i rivestimenti Tiger·tec® e Tiger·tec® Silver, gli specialisti di Walter AG propongono ora questa nuova innovazione tecnologica. La Casa di Tübingen, in Germania, è una delle prime aziende al mondo che presenta una nuova piattaforma tecnologica: Tiger·tec® Gold con rivestimento WKP35G specifico per fresatura. Rispetto agli attuali inserti con rivestimento CVD in ossido di alluminio, il nuovo Tiger·tec® Gold con rivestimento in nitruro di titanio e alluminio (TiAlN) vanta proprietà ulteriormente migliorate in termini di durata utensile, produttività e affidabilità del processo. Questi benefici sono dovuti in parte all’innovativo processo di rivestimento “ultra low” (ULP-CVD) impiegato da Walter per offrire oggi la tecnologia di domani.

Il nuovo rivestimento TiAlN di Walter è la risposta a esigenze sempre più sofisticate. I progettisti dell’azienda stessa utilizzano da tempo Tiger·tec® Gold per alcune applicazioni speciali… e con grandi risultati! In particolare, è stato rilevato un netto miglioramento delle proprietà rispetto ad altri rivestimenti: resistenza all’usura sui fianchi notevolmente superiore, ridotta formazione di cricche microscopiche e maggiore resistenza alla deformazione plastica. Numerosi test condotti su acciai e ghise hanno evidenziato un notevole incremento della durata dell’utensile, in molti casi fino al 200%. Inoltre, la placcatura dorata mette in evidenza eventuali aree usurate. ©tecnelab

Tiger·tec® Gold su fresa eptagonale Walter BLAXX M3024. Già idoneo per un’ampia gamma di applicazioni, il nuovo inserto Walter WKP35G sarà compatibile con un numero crescente di utensili.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Dedicato in particolare modo a chi ha esposto o visitato la EMO di Hannover, questo sondaggio vuole porre in luce il futuro della macchina utensile e la sua evoluzione.

La rivista




Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV