TECNOLOGIA – FABBRICARE CON INTELLIGENZA
01/09/2017

Alla EMO di Hannover, lo stand B64 di Hexagon Manufacturing Intelligence, al padiglione 6 è caratterizzato da una dimostrazione dal vivo dei principi della fabbricazione intelligente.

La fabbricazione intelligente caratterizza la partecipazione di Hexagon alla EMO, dove sono illustrate tutte le soluzioni CAD/CAM, metrologiche e di controllo statistico di processo che consentono di dar vita a un ciclo automatico di feedback che dimostri come la qualità sia trainante per la produttività nell’ambiente di produzione. In primo piano il sistema di tastatura a infrarossi IRP40.02 di m&h.

di Federica Conti

Hexagon Manufacturing Intelligence (www.hexagonmi.com) supporta i costruttori industriali nello sviluppo delle tecnologie rivoluzionarie di oggi e nei prodotti che cambiano la vita di domani. In qualità di specialista leader in soluzioni di metrologia e fabbricazione, in “sensing, thinking, acting” (conoscere, pensare, agire), nella raccolta, analisi e uso attivo dei dati di misura, il Gruppo assicura ai clienti la corretta tecnologia e la necessaria fiducia per aumentare la velocità di produzione e accelerare la produttività, migliorando, al contempo, la qualità dei prodotti. Attraverso una rete di centri di assistenza locali, strutture produttive e attività commerciali nei cinque continenti, Hexagon Manufacturing Intelligence sta plasmando un cambiamento intelligente nella produzione, per costruire un mondo dove la qualità traini la produttività.

Ricordiamo che Hexagon Manufacturing Intelligence è parte di Hexagon (www.hexagon.com), un fornitore leader globale di tecnologie informatiche che trainano la produttività e la qualità nelle applicazioni di imprese geospaziali e industriali. Le soluzioni di Hexagon integrano sensori, software, conoscenza di domini e flussi di lavoro dei clienti in ecosistemi informativi intelligenti che forniscono informazioni utili e sono utilizzate in una vasta gamma di industrie di vitale importanza. Il Gruppo ha circa 18.000 dipendenti in 50 paesi e vendite nette che ammontano a circa 3,1 miliardi di euro.

SISTEMI CONNESSI INTELLIGENTI

Alla EMO di Hannover, lo stand B64 di Hexagon Manufacturing Intelligence, al padiglione 6 è caratterizzato da una dimostrazione dal vivo dei principi della fabbricazione intelligente, poiché l’azienda unisce le proprie soluzioni CAD/CAM, metrologiche e di controllo statistico di processo per dar vita a un ciclo automatico di feedback che dimostri come la qualità sia trainante per la produttività nell’ambiente di produzione dell’officina.

All’edizione di quest’anno, lo staff di Hexagon Manufacturing Intelligence espone infatti un sistema che consente ai visitatori di vedere tutto quanto sopra descritto “accadere dal vivo” di fronte ai propri occhi. La fabbricazione moderna è racchiusa nell’uso intelligente dei dati per informatizzare le decisioni e per attuare continui miglioramenti dell’efficienza e, pertanto, il team di Hexagon Manufacturing Intelligence attende con fiducia il momento per poter dialogare con i visitatori della EMO di Hannover sulle modalità d’utilizzo della tecnologia intelligente per aumentare la produttività.

NUOVO TASTATORE A INFRAROSSI

Nell’ambito del Gruppo, m&h (www.mh-inprocess.com) propone in anteprima alla EMO il sistema di tastatura a infrarossi compatto e innovativo IRP40.02. Dopo il riuscito lancio sul mercato dei due sistemi di tastatura modulari IRP25.50 e RWP20.50, m&h prosegue dunque l’evoluzione tecnologica in corso della propria gamma di prodotti.

Il sistema di tastatura a infrarossi IRP40.02 di m&h soddisfa tutti i requisiti di misura su macchina utensile. La sua meccanica di precisione consente al tastatore di operare in modo estremamente preciso e senza usura, anche in condizioni di officina. Le sfide che comprendono accelerazioni estreme, elevate velocità di posizionamento, vibrazioni costanti, cambi utensili difficili, aumento di temperatura e refrigeranti aggressivi non costituiscono un problema per questo tastatore robusto, che continua a operare al massimo delle sue potenzialità nonostante sia costantemente cosparso di refrigerante e colpito dai trucioli.

Grazie al suo design estremamente compatto e robusto, il tastatore e infrarossi IRP40.02 necessita di pochissimo spazio in macchina e può anche essere usato per applicazioni in spazi estremamente limitati. Una durata della batteria senza precedenti assicura che gli interventi manuali siano ridotti al minimo e non disturbino il processo automatico. I costosi fermi macchina sono pure ridotti, diminuendo sia i costi di processo sia le spese operative.

DALL’HARDWARE AL SOFTWARE

In mostra alla EMO anche l’ultima versione di NC Gage di m&h, il software specializzato per la gestione dei sistemi macchina utensile-tastatore. NC Gage di m&h consente la misura flessibile di archi, cilindri, coni e molte altre forme geometriche. La versione aggiornata offre prestazioni rivoluzionarie per macchine a 3, 4 o persino 5 assi.

Il software utilizza gli stessi algoritmi certificati da PTB, Physikalisch Technische Bundesanstalt, (l’autorità nazionale tedesca per i collaudi) che sono usati per le macchine di misura a coordinate (CMM), offrendo agli utilizzatori la possibilità di riporre completa fiducia nelle loro misure e nella qualità delle parti prodotte. NC Gage di m&h consente delle misure affidabili e molto precise sui moderni centri di tornitura-fresatura. Un gamma di funzioni speciali sviluppate specificamente per queste macchine contribuisce a semplificare il funzionamento. Per esempio, gli assi C possono essere allineati in modo completamente automatico, anche in funzionamento non presidiato, sulla base di cave, rilievi o superfici.

m&h NC Gage può essere installato direttamente sul controllo, PC o laptop, oppure anche su PC tablet, ed è disponibile su numerose macchine con controlli Fanuc, Okuma, Mazak o Mitsubishi. ©tecnelab

 

Il sistema di tastatura a infrarossi IRP40.02 di m&h soddisfa tutti i requisiti di misura su macchina utensile.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quale preferisci tra gli articoli selezionati da questa home?

La rivista




Newsletter



Sponsor



















































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV