AUTOMAZIONE – UNO, DUE, TRE… CONFIGURATO!
01/09/2017

Il modulo software weQubeVision con funzioni di pattern matching è l’ultimo upgrade rilasciato da wenglor per la sua famiglia di Smart Camera.

The weQubeVision software module with pattern matching is the latest upgrade to the Smart Camera family by wenglor.

Prosegue l’impegno in R&S di wenglor sensoric, che ha potenziato le prestazioni dei propri sistemi di visione Smart Camera con nuove funzioni di pattern matching per il riconoscimento di oggetti mediante il rilevamento dei contorni. Tra i punti di forza la semplicità: per sviluppare applicazioni di image processing non servono competenze specifiche, basta seguire tre passaggi guidati. (Italian and English Edition)

di Alberto Taddei

Lanciato ufficialmente in occasione della scorsa Interpack di Düsseldorf e presentato con successo al mercato italiano durante l’ultima edizione di SPS IPC Drives Italia, il modulo software weQubeVision con funzioni di pattern matching è l’ultimo upgrade rilasciato da wenglor (www.wenglor.com) per la sua famiglia di Smart Camera. Dotato di funzioni per il riconoscimento degli oggetti tramite rilevamento del contorno, il nuovo modulo – come il resto dell’offerta dell'azienda – è stato progettato per essere immediatamente pronto all’uso e, quindi, non richiede da parte dell’operatore un know-how specifico per realizzare applicazioni di visione.

PATTERN MATCHING

La nuova soluzione consente di realizzare, insieme alla fotocamera intelligente weQube, applicazioni di elaborazione delle immagini, anche complesse, in modo rapido ed economicamente vantaggioso, implementando sistemi estremamente compatti, equiparabili in termini di prestazioni alle soluzioni di alta gamma e, cosa molto importante, molto facili da configurare. Le applicazioni di elaborazione delle immagini, anche le più complesse, possono essere implementate mediante tre semplici passaggi guidati.

Il nuovo weQubeVision permette di riconoscere gli oggetti indipendentemente dalla loro posizione, orientamento e collocazione. L’algoritmo di pattern matching, che impiega le librerie di elaborazione delle immagini Halcon, consente infatti di rilevare la presenza di più oggetti identici insieme ad altri di forma diversa e di riconoscerli tutti simultaneamente all’interno del campo visivo. Non importa se gli oggetti si trovano sovrapposti l’un l’altro o collocati su sfondi compositi, il sistema weQubeVision è in grado di rilevarli in maniera rapida, affidabile e precisa. Ovviamente il pattern matching può anche essere utilizzato quale base per implementare funzionalità di controllo aggiuntive, come ad esempio la verifica dimensionale, dischiudendo in pratica molteplici opportunità di applicazione nei più svariati settori.

SOLUZIONE INTEGRATA, INTELLIGENTE E READY-TO-USE

Qualsiasi Smart Camera può essere aggiornata con il nuovo modulo weQubeVision, anche se weQubeVision con pattern matching viene ora fornito di standard, quindi senza aggravio di costi. Il sistema può essere utilizzato per realizzare sistemi Smart Camera in due differenti modi: mediante l’abbinamento con hardware nelle varianti autofocus o con attacco filettato a passo C. Disponibile con chip per l’elaborazione di immagini sia a colori che in bianco e nero, con luce bianca o infrarossa, il modulo può opzionalmente essere equipaggiato con interfaccia di comunicazione Ethernet o Profinet-EtherNet/IP.

Combinando tutti i moduli weQube, vale a dire weQubeVision con pattern matching, weQubeDecode e weQubeOCR, si ottiene quella che wenglor definisce weQube-SmartCamera, una soluzione integrata, intelligente e ready-to-use che consente di realizzare soluzioni di image processing praticamente senza alcuna limitazione funzionale e applicabili in qualsiasi settore industriale: dalla meccanica al Food&Beverage, dal packaging al farmaceutico. ©TECN’È

Il sistema può essere utilizzato per realizzare sistemi Smart Camera in due differenti modi: mediante l’abbinamento con hardware nelle varianti autofocus (a sinistra) o con attacco filettato a passo C (a destra).

The system can be used to deploy Smart Camera systems in two different ways: in combination with auto-focus hardware variants (left) and with C-threaded mount (right).

AUTOMATION – ONE, TWO, THREE… CONFIGURED!

Officially launched at the latest Interpack in Düsseldorf and successfully introduced to the Italian market at the recent SPS IPC Drives Italia, the weQubeVision software module with pattern matching is the latest upgrade of the Smart Camera family by wenglor (www.wenglor.com). Featuring object recognition capabilities based on contour detection, the new module - just like the entire portfolio of the company - is designed to be ready-to-use, without requiring any specific know-how for the operator to deploy machine vision applications.

PATTERN MATCHING

The new solution, combined with the smart camera weQube, enables to develop image processing applications, even complex ones, very quickly and cost-effectively, by implementing compact devices with performance comparable to high-end solutions, and what’s more, very easy to configure. Even complex image processing applications can be implemented in three simple guided steps.

The new weQubeVision recognizes objects regardless of their position and rotational orientation. The pattern matching algorithm, which makes use of Halcon’s image processing library, can detect several identical objects together with others having different shapes, and recognize them simultaneously within the image. No matter if the objects are overlapping or lying on complex backgrounds: weQubeVision will detect them quickly, reliably and accurately. Of course, pattern matching can also be used to implement additional features, such as dimensional verification, opening up multiple application opportunities in several industries.

INTEGRATED, SMART, READY-TO-USE SOLUTION

Any Smart Camera can be adopted with the new weQubeVision module, although weQubeVision with pattern matching is now offered as standard with no additional costs. The system can be used to deploy Smart Camera systems in two different ways: in combination with auto-focus hardware variants and with C-threaded mount. Available with a chip for color or black-and-white image processing, with white or infrared light, the module can be optionally equipped with Ethernet or Profinet-EtherNet/IP communication interface.

Combining all weQube modules, i.e. weQubeVision with pattern matching, weQubeDecode and weQubeOCR, you create a systema called weQube-SmartCamera, an integrated, smart and ready-to-use solution to perform image processing tasks with virtually no functional constraints in any industry: from mechanical engineering to Food&Beverage, from packaging to pharmaceuticals. ©TECN’È

Il modulo può essere equipaggiato con interfaccia di comunicazione Ethernet o Profinet-EtherNet/IP.

The module can be equipped with Ethernet or Profinet-EtherNet/IP communication interface.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
La EMO di Hannover ha sempre permesso di delineare le tendenze emergenti nel mondo della macchina utensile, dei robot e dell’automazione? Cosa possiamo aspettarci dal futuro: in particolare, quali discipline tra quelle indicate guideranno l’evoluzione del

La rivista




Newsletter



Sponsor































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV