COMPONENTI – LA PRIMA VOLTA
01/09/2017

L’elettrovalvola serie 15V di AIGNEP è compatta e modulare e offre alte prestazioni, tempi di commutazione veloci e semplicità di interfacciamento con gli strumenti di controllo delle macchine, sia PLC che CNC.

The 15V series of AIGNEP is compact and modular. This is a product that offers high performances, quick communication time and easy setting with the control tools of the machines, both PLC and CNC.

La presenza di AIGNEP alla EMO di Hannover fa parte di una precisa strategia di crescita, sia commerciale sia di prodotto, che come obiettivo la capacità dell’azienda di presentarsi al mercato, grazie ormai a una gamma tecnologica completa, che spazia dalla pneumatica all’automazione, come potenziale unico interlocutore per qualsiasi costruttore di macchine o impianti. (Italian and English Edition)

di Leo Castelli

AIGNEP (www.aignep.it) partecipa per la priva volta alla EMO di Hannover, al padiglione 7, stand A58, mettendo in vetrina le proprie soluzioni pneumatiche e meccatroniche. La presenza è parte di una strategia di crescita che si pone quale obiettivo la capacità di proporsi al marcato come potenziale unico interlocutore per qualsiasi costruttore di macchine o impianti. Packaging, automotive, food & beverage e, appunto, macchine utensili sono i principali settori di sbocco per l’azienda di Bione, in provincia di Brescia.

L’evoluzione che l’azienda sta attraversando si muove lungo due binari. Da un lato entra in gioco l’approccio commerciale: alla rete tradizionale di distributori locali, sparsi in ogni parte del mondo, si abbina anche un rapporto diretto con i principali costruttori di macchine e OEM. Negli ultimi anni, per tale ragione è stata potenziata l’organizzazione commerciale e sono state aperte diverse filiali, tra cui USA, Francia e Colombia. La prossimità al cliente, insieme alla capacità di risolvere in tempi brevi problemi di qualsiasi natura, sono per AIGNEP must che, grazie alla sua dinamicità e flessibilità, sono in grado di garantirgli anche lo sviluppo di progetti nuovi e soluzioni customizzate.

L’altro binario su cui l’azienda corre è l’ampliamento della gamma di prodotti. Storicamente tra i leader nella produzione di raccordi, oggi AIGNEP è presente anche nel comparto della meccatronica, grazie anche all’introduzione nel proprio portafoglio di nuovi articoli sempre più tecnologici, quali gamme per fluidi, valvole con bus di campo o multi-connessione. Ultima novità in tale contesto è l’elettrovalvola serie 15V, esposta anche in EMO: compatta e modulare offre alte prestazioni, tempi di commutazione veloci e semplicità di interfacciamento con gli strumenti di controllo delle macchine, sia PLC che CNC. La serie è disponibile nelle tipologie standard di comunicazione Profibus e a 37 poli e sarà presto ampliata anche per Profinet ed EtherNet/IP.

NUOVA SERIE 730 IN LOGICA ENERGY SAVING

AIGNEP presenta inoltre la serie 730 di nuovi giunti automatici in logica Energy Saving: grazie alla speciale costruzione dell’otturatore, i modelli di questa gamma permettono di aumentare del 25% la portata a parità di profilo. L’otturatore è stato progettato mantenendo i medesimi elementi costitutivi e le stesse dimensioni, ma ottimizzandone la disposizione, ottenendo il risultato di eliminare eventuali barriere od ostacoli che si possano contrappore al flusso del fluido. In questo modo si ottiene una maggiore potenza utilizzando una minore energia nella produzione di aria compressa. La nuova serie 730 è stata presentata in anteprima ad Hannover Messe ed è immessa sul mercato in questi mesi.

Questa tipologia di otturatore è per il momento utilizzata per i profili europei, ma sarà ampliata via via a tutte le altre tipologie di profili (quindi anche italiano, svizzero, B12 ISO adatto anche al mercato nordamericano) e allargata a tutte la gamma di giunti automatici prodotti da AIGNEP.

UNA PROGETTAZIONE AD HOC

La progettazione dello speciale otturatore è il risultato di quasi un anno di studi e analisi da parte dell’ufficio R&D di AIGNEP. Il risultato è stato che, disponendo differentemente i medesimi elementi presenti all’interno dell’otturatore, sono state eliminate tutte le possibili interferenze al flusso, aumentandone la portata. Innanzitutto, l’otturatore ha una forma molto più affusolata e lineare rispetto a quella standard, ricavata utilizzando appositi stampi. La maggiore portata ha reso necessario, infatti, adottare un diverso materiale rispetto all’otturatore standard. Non più quindi ottone tornito, ma zama pressofusa stampata e nichelata, per ottenere una maggiore resistenza al flusso e resistere alla formazione di condensa.

Un altro elemento che ha eliminato la criticità dell’ostruzione al flusso dell’aria è stato quello di una diversa disposizione delle molle all’interno dell’otturatore, che determinano la chiusura/apertura dell’innesto: non più al centro del cilindro dell’innesto, ma bensì lungo il suo perimetro. Il risultato? Questa nuova serie 730 permette, a parità di profilo, di aumentare la portata dai 1.900 Nl/min dei giunti in commercio ai 2.550 Nl/min. Altro vantaggio della serie 730 è la possibilità di utilizzo anche in aspirazione: contrariamente ai modelli classici, la presenza di questo speciale otturatore permette a questo giunto di gestire il flusso in entrambe le direzioni.

AIGNEP presenta la serie 730 di nuovi giunti automatici in logica Energy Saving: grazie alla speciale costruzione dell’otturatore, i modelli di questa gamma permettono di aumentare del 25% la portata a parità di profilo.

AIGNEP is launching the new 730 series, quick couplings oriented to the energy saving thinking: thanks to the special construction off the shutter, 730 series allow the improvement of 25% of the flow rate if compared to the standard one with the same profile.

VALVOLA DI SCARICO DELLA CONDENSA

Ma le novità in Casa AIGNEP non si fermano qui. Per scaricare la condensa che si crea lungo le linee di distribuzione dell’aria compressa negli impianti o nelle macchine, fino a oggi era necessario applicare a essi un complesso kit di componenti composto da un rubinetto a sfera, una valvola con la bobina e un temporizzatore: ogni elemento collegato all’altro attraverso appositi riduttori. Un sistema complesso che spesso determinava – e ancora determina – delle difficoltà nel montaggio dei diversi elementi che lo compongono, ma, soprattutto, nelle fasi di smontaggio e ricambio dei filtri.

Per superare tali problematiche, AIGNEP ha progettato una valvola di scarico della condensa realizzata in un unico corpo: si tratta della serie 90975 per la serie Infinity, anch’essa presentata alla recente Hannover Messe e disponibile sul mercato proprio da allora. Il tutto diventa molto più semplice, rapido e privo di potenziali rotture: nella fase di montaggio e smontaggio, nel ricambio dei filtri, ma anche nel miglioramento della tenuta.

MONTAGGIO E SMONTAGGIO VELOCE

Il corpo del prodotto è interamente in ottone e, oltre a garantire una resistenza ottimale agli agenti corrosivi, consente alla nuova valvola di avere un design e una forma estetica estremante gradevole. Tubo guida, nucleo fisso e mobile, insieme alla molla, sono, invece, in acciaio Inox. Le guarnizioni sono in NBR. All’interno del medesimo corpo vi sono ora l’elettrovalvola, il temporizzatore e una valvola a sfera dotata di un filtro: ciò assicura in modo rapido le operazioni di pulizia, qualora si formassero dei depositi o delle impurità. La serie 90975 trova applicazione in svariati settori applicativi dove vi sia la necessità di drenare la condensa: nei compressori come negli essicatori, lungo le linee di distribuzione dell’aria compressa come negli elementi di filtrazione.

La semplicità di montaggio/smontaggio è ovviamente un elemento cruciale che caratterizza la valvola 90975: basta premontare con una chiave esagonale un raccordo (dotato già di una sua guarnizione) alla macchina o all’impianto e fissare l’intero blocco. Una modalità che viene anche incontro alle esigenze di sostituzione dell’elemento. Per facilitare ulteriormente le operazioni, l’elettrovalvola è stata posizionata, all’interno del blocco, in una posizione tale da favorire il passaggio e l’utilizzo ottimale della chiave esagonale. ©tecnelab

COMPONENTS – THE FIRST TIME

This year, and for the first time, AIGNEP (www.aignep.it) joins Hannover EMO (Hall 7, Stand A58), the worldwide biennial exhibition for tooling machine. This is a strategic decision that looks at the growth, both commercial and technical. The aim is to face the market as a potential unique source for any partner, thanks to the complete range that goes from pneumatics to automation. The main industrial focus for AIGNEP are: Packaging, Automotive, Food & Beverages and, according to the EMO participation, Tooling Machine OEM.

The evolution of AIGNEP in the recent years includes on one hand the commercial approach, adding to his distribution network a structure of direct service to the end customers and OEM. Accordingly, in recent years AIGNEP strengthen its commercial structure and opened several branches (USA, Spain, Switzerland, Brazil, France and Colombia). Proximity to the client, together with the ability to quickly solve any Kind of problem, are known a “must” for AIGNEP. Thanks to this AIGNEP is able to develop also new projects and customized solutions.

On the other hand AIGNEP is always focused in enlarging its range. Historically recognized as one of the leader in the production of fittings, AIGNEP covers the field of the mechatronics, thanks to the introduction in its range of products that are more and more technologic. Among them: fluid control valves and island valves with the most popular connection protocols. In this context the last news is the 15V series (that will be exposed also in EMO): compact and modular, this is a products that offers high performances, quick communication time and easy setting with the control tools of the machines, both PLC and CNC. The 15V is available in 4 different communication standard: 37pol connection, Profibus and will be soon available as Profinet and EtherNet/IP.

Graziano Bugatti, Managing Director di AIGNEP.

Graziano Bugatti, Managing Director of AIGNEP.

NEW 730 SERIES: ENERGY SAVING ORIENTED

AIGNEP is launching the new 730 series, quick couplings oriented to the energy saving thinking: thanks to the special construction off the shutter, 730 series allow the improvement of 25% of the flow rate if compared to the standard one with the same profile. The shutter have been designed with the same components and dimension, but their position have been improved, this allows to avoid obstacles that can obstruct the flow. Accordingly, is possible to obtain more flow power using less compressed air energy. The new 730 series have been launched in Hannover Messe 2017 and they will be effectively on the market in the next few months. At the moment this technology is applied only on the German profile, but it will be enlarged to all the most important profiles (Italian, Swiss, B12 ISO suitable for the North American market) and improved for all automatic quick couplings of AIGNEP.

AD HOC PROJECT

The project of the special shutter is the result of a near one year of studies and analysis conducted by AIGNEP’s R&D department. The outcome is the absence of any kind of obstacles and interferences to the flow of fluid improving the flow rate, AIGNEP did this by applying a better disposition of the components inside the shutter.

From a esthetical point of view, thanks to a special molding, the shape of the shutter is narrow and clean. In fact, order to improve the flow rate it has been necessary to adopt a different material from the standard one. Therefore there has been a material change from turning machine worked brass to diecast zamak (molded and nickel-plated), with the aim to obtain more flow resistance and avoid condensate.

A different disposition of the inner springs has been important to avoid obstacles to the flow: they are now mounted along the inner perimeter of the body, instead of in the center. The achievements can be shown in the fact that this new 730 series allows the same profile to ameliorate the standard flow rate, reaching 2.550 Nl/min that are far more efficient from the market standard 1.900 Nl/min.

Another advantage is that this 730 series can be applied also in vacuum application: contrariwise of the classic model, the special shutters allow this quick coupling allows a bidirectional management of the flow rate.

INFINITY’S AUTOMATIC DRAIN VALVE

Today, when installers need to drain condensate settled in their machine and pipeline, they are forced to apply a kit of components: a ball valve, a solenoid valve and a timer. Moreover, they have to connect every components with adaptors. The outcome of this practice is a complex procedure that makes installation and maintenance difficult (specifically for mounting/dismounting and filter change).

In order to overcome this problem, AIGNEP has successfully designed an automatic drain valve that is single-body composed: this is the 90975 series, specifically thought to complete the Infinity line. It has been launched during Hannover Messe 2107. With this automatic drain valve all the installation and maintenance operation are simpler, quicker and with less damage risks.

QUICKER MOUNTING, MAINTENANCE AND DISMOUNTING

The body of the 90975 series valve is entirely realized in brass, this allows the new product to be a suitable solution for all the most popular applications of the industry. A fine and precise working gives the valve a unique and clean design. The pilot, the magnet core and spring are instead made by stainless steel. Seals are in NBR. Thanks to this automatic drain valve, in just one item is possible to find: solenoid valve, timer and ball valve (equipped with the filter).

The easiness of mounting/dismounting and maintenance is one of the main characterizing factors of the 90975 series. In fact it is possible to fix the automatic drain valve to the application with an hex key and to connect the end with a fitting, thanks to the swivel body it’s extremely easy to orient the product in the right position. This allows a quicker maintenance and cleaning of the product and it helps any kind of dismounting necessities. Moreover the special design of the body allows smooth operations with the hex key. 90975 series are designed to be applied to the most popular industrial application: compressors, drier, filtration unit and air pipeline; in any place where condensate drain is a must. ©tecnelab

 

AIGNEP ha progettato una valvola di scarico della condensa realizzata in un unico corpo: si tratta della serie 90975 per la serie Infinity.

AIGNEP has successfully designed an automatic drain valve that is single-body composed: this is the 90975 series, specifically thought to complete the Infinity line.

 



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
La EMO di Hannover ha sempre permesso di delineare le tendenze emergenti nel mondo della macchina utensile, dei robot e dell’automazione? Cosa possiamo aspettarci dal futuro: in particolare, quali discipline tra quelle indicate guideranno l’evoluzione del

La rivista




Newsletter



Sponsor































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV