Elettroerosione
FILO E TUFFO
01/01/2018

Le AgieCharmilles CUT X di GF Machining Solutions per l’EDM a filo offrono l’affidabilità necessaria per una straordinaria precisione di passo e posizionamento.

La EMO di Hannover è risultata il luogo perfetto dove testare le prestazioni senza pari delle straordinarie macchine per elettroerosione a filo AgieCharmilles CUT X e CUT P e quelle a tuffo FORM di GF Machining Solutions. Scopriamole!

di Leo Castelli

Leader a livello internazionale nella fornitura di macchine, servizi e soluzioni per lavorazioni d’avanguardia e sistemi d’automazione per le industrie che si occupano di produrre utensili, stampi e componenti di precisione, GF Machining Solutions (www.gfms.com/country_it) prevede nel proprio catalogo una gamma di prodotti che include macchine per elettroerosione, fresatrici, compresi sistemi di serraggio e pallettizzazione, macchine per testurizzazione laser 3D delle superfici, mandrini, servizi, ricambi, materiali di consumo e soluzioni d’automazione. Alla EMO di Hannover, GF Machining Solutions ha presentato novità in ogni ambito della propria produzione: in particolare, per quanto concerne l’elettroerosione, sono risultate decisamente innovative la serie di macchine a filo CUT X e CUT P.

ALLA RICERCA DELL’ECCELLENZA

Al giorno d’oggi, gli utilizzatori presenti in differenti settori richiedono la realizzazione di componenti complessi e precisi in grandi quantità. La scelta della macchina risulta di vitale importanza e, in un tale contesto di flussi produttivi just-in-time, gli scarti possono avere effetti devastanti sulle tempistiche. La gamma AgieCharmilles X di GF Machining Solutions nasce per rispondere alle esigenze di produzione estreme delle aziende che si occupano, ad esempio, di microelettronica o della costruzione di parti critiche per l’industria automobilistica.

La filosofia che sta dietro le quinte della progettazione di queste soluzioni si focalizza sul raggiungimento di risultati eccellenti. Grazie a una precisione di ±1,0 µm per l’AgieCharmilles CUT 1000 X e di ±1,5 µm per le AgieCharmilles CUT 2000 X e CUT 3000 X, e a microfiniture fino a Ra = 0,03 µm indipendentemente dalla direzione di misurazione, la serie si conferma leader di mercato nella sua categoria. Con fili di diametro fino a 0,05 mm, una struttura meccanica rigida con massima stabilità termica e la gamma di tecnologie specifiche più ricca sul mercato, questo prodotto è in grado di soddisfare anche le esigenze più complesse.

Processi più semplici, tempi di consegna più brevi e una maggiore reattività sono i principali vantaggi offerti dall’interfaccia uomo/macchina Vision della serie CUT X, che continua a essere il modo di gran lunga più flessibile ed efficiente per programmare una macchina utensile. Funzioni come Early-Late, ad esempio, si adattano alle esigenze dell’utente legate all’organizzazione del lavoro; ma non è tutto: per garantire i tempi di operatività dei produttori è disponibile l’rConnect per l’assistenza a distanza, ultimo passo in avanti nella visione dell’Industria 4.0 di GF Machining Solutions per una produzione intelligente, ad alte prestazioni e completamente predittiva. Il controllo della qualità onboard automatico e l’automazione al 100% del processo di EDM a filo, con la gestione automatica degli sfridi, sono infine le ultime innovazioni che rendono i prodotti di questa linea non solo macchine per la WEDM straordinarie, ma anche soluzioni complete e integrate che vincono le sfide dell’ottimizzazione dei processi.

PROGETTATA PER LA PRODUTTIVITÀ

Sempre nel campo del “filo”, la serie AgieCharmilles CUT P è caratterizzata da una nuova intelligenza in grado di migliorare velocità, flessibilità e qualità e di affrontare anche le applicazioni più critiche nei settori componenti elettronici, automotive e medicale. Nella produzione di uno strumento chirurgico del peso di appena pochi grammi, come nella lavorazione di stampi di pressofusione del peso di 6 t per il settore automotive, ogni dettaglio della serie AgieCharmilles CUT P è studiato per aiutare i produttori ad ampliare le proprie opportunità commerciali. L’innovativo generatore di potenza IPG, Intelligent Power Generator, consente ai costruttori di componenti ad alta precisione, nonché di stampi e matrici, di aumentare la velocità di taglio del 20%. Le nuove soluzioni di gestione automatica degli sfridi, tooling e automazione ottimizzano i tempi di operatività della macchina. Inoltre, sono ridotti al minimo i costi d’esercizio, grazie a una serie di funzioni innovative come la saldatura automatica degli sfridi (ASW), la gestione automatica degli stessi (ASM), la lavorazione ECO, la nuova funzione Econowatt, la disponibilità di automazione ed ergonomia all’avanguardia. Un “tutto” che determina un ridotto time to market e una produzione più veloce, a costi minori.

La termostabilizzazione integrata favorisce l’accuratezza e la ripetibilità della lavorazione, con una precisione fino a 2 µm e microfiniture di superficie fino a Ra = 0,08 µm. Con i sistemi Expert di questa serie è facile ottenere una migliore precisione di conicità, sotto i 10 s, contorni accurati e nessuna disomogeneità di superficie. Allo stesso tempo, il sistema di protezione anticollisione, unico nel suo genere, evita possibili manutenzioni costose della macchina e assicura precisione e affidabilità a lungo termine. Tutti questi vantaggi, inclusi i sistemi Expert e oltre 600 tecnologie disponibili offerte dal nuovissimo generatore IPG, danno ai produttori la possibilità di tagliare i costi fino al 20%.

La serie AgieCharmilles CUT P si preoccupa anche di mettere a disposizione degli utilizzatori soluzioni smart e interconnesse, come ad esempio i beni di consumo smart che integrano chip RFID nei fili e nei filtri per eliminare il rischio di errori. I chip ottimizzano la sostituzione dei beni di consumo, evitano danni, riducono al minimo il magazzino e garantiscono la completa tracciabilità del processo. Al contempo, i software WorkShopManager e CellManager di System 3R migliorano l’attività amministrativa e d’ispezione. L’eTracking digitalizza il monitoraggio di processo e la tracciabilità, mentre la suite rConnect di servizi digitali modulari consente ai produttori di rimanere collegati alla loro macchina in qualunque momento e ovunque si trovino. Inoltre, le soluzioni AgieCharmilles CUT P, volte ad accrescere la produttività, aumentano la vita utile dei pezzi prodotti, riducono gli scarti, migliorano il controllo della qualità, minimizzano gli interventi manuali e consentono di lavorare automaticamente al 100%.

 

L’AgieCharmilles CUT P di GF Machining Solutions per l’EDM a filo consente ai produttori di accedere a infinite possibilità di lavorazione.

SOLUZIONI CHE DANNO FORMA AL FUTURO

Non di solo filo vive però GF Machining Solutions. Alla EMO di Hannover, infatti, sono state presentate anche le serie AgieCharmilles FORM X, FORM S, FORM P e FORM E, sviluppate per migliorare ulteriormente il software e le innovazioni tecniche delle generazioni precedenti. Basti pensare alla nuova interfaccia uomo/macchina AC FORM e al leggendario know-how in fatto di EDM di GF Machining Solutions. Sia che la vostra ricerca si orienti verso una macchina singola per un uso diretto o su un sistema completamente automatico, queste nuove soluzioni FORM, di facile integrazione, sono in grado di affrontare qualunque sfida: maggiore flessibilità, migliore grado di finitura ed eliminazione dei costosi interventi manuali, tanto per citare alcuni esempi. Queste soluzioni ecocompatibili comprendono la tecnologia Econowatt per risparmiare energia, una serie di funzioni di connettività che supportano la trasformazione digitale, e il software eTracking per il monitoraggio del processo di EDM, che consente la piena tracciabilità del processo.

Dalla lavorazione delle nervature alla microlavorazione, la famiglia AgieCharmilles FORM di soluzioni per la DSEDM dimostra come GF Machining Solutions continui a fare importanti investimenti per migliorare la ricerca nell'ambito dell’elettroerosione a tuffo. Il risultato? Gli utenti della serie AgieCharmilles FORM sono in grado di raggiungere prestazioni finora impossibili nella lavorazione con grafite e rame. La lavorazione perfettamente ripetibile delle micro cavità è solo un esempio. Parallelamente, la tecnologia iGAP rende possibile lavorare cavità profonde che permettono maggiore rigidità del prodotto finito, stampato tramite iniezione plastica, con nervature profonde e rinforzate. Inoltre, rende possibile la lavorazione veloce e precisa delle cavità, rispettando ancor meglio la conicità di sformatura richiesta e l’omogeneità VDI su tutta la superficie della cavità.

I produttori che desiderano sfruttare al massimo la macchina AgieCharmilles FORM possono inoltre contare sulle funzioni eConnectivity e MTConnect per rimanere informati sullo stato della macchina, senza contare che FORM E 350 consente di passare dall’erosione a tuffo EDM alla EDM per foratura e viceversa: è quindi possibile fare un ampio utilizzo del dispositivo. Anche l’automazione offerta dalla serie AgieCharmilles FORM ottimizza la produttività. Nell’ambiente produttivo di oggi, che si muove a ritmo incalzante, la produzione non sorvegliata è un must. Così le soluzioni delle serie AgieCharmilles FORM E, P, S e X possono essere collegate a robot esterni e sono in grado di offrire soluzioni di sostituzione integrate di palette ed elettrodi.

Accuratezza estrema, massima precisione nella produzione di massa e produttività senza pari riassumono le doti della serie AgieCharmilles FORM X, in grado di dare forma al futuro. Le soluzioni AgieCharmilles FORM S aprono invece nuovi orizzonti nel campo della miniaturizzazione, ottimizzano la produttività, assicurano una precisione a lungo termine e sono pronte all’automazione, preparando così gli utenti per il futuro già oggi.

La serie AgieCharmilles FORM P è l’opzione preferita per la produzione automatica di parti con costi d’investimento adattati: regala risultati perfetti ed elevata produttività. L’AgieCharmilles FORM E, infine, è un versatile talento che garantisce la migliore redditività dell’investimento per la produzione di stampi e parti. Vanta un’eccezionale accessibilità, una gestione del dielettrico automatico, ancor più possibilità d’automazione, miglioramenti tecnologici in costante evoluzione e la disponibilità della gamma di servizi digitali rConnect di Customer Services GF Machining Solutions.

 

La famiglia AgieCharmilles FORM di GF Machining Solutions per l’EDM a tuffo dà forma al futuro per ottimizzare i risultati dei produttori di meccanica di precisione.

UN TUFFO NELL’AEROSPAZIALE

Affermatasi come pioniera nel monitoraggio del processo di elettroerosione a filo quattro anni, fa con la soluzione di monitoraggio eTracking installata sull’AgieCharmilles CUT 200 per la produzione di dischi con profilo a pino per turbine, oggi, GF Machining Solutions applica questo monitoraggio anche alla serie FORM per l’erosione a tuffo. Alla EMO di Hannover, i visitatori hanno potuto vedere come l’eTracking ottimizzi le funzioni di AgieCharmilles FORM P 350. In quanto strumento in grado di garantire la tracciabilità in tempo reale nel corso del processo, il software eTracking è legato al controllo numerico computerizzato della macchina per l’EDM. Il software segue i parametri principali del processo per assicurare le prestazioni della macchina e, quando la lavorazione è completa, genera un record di dati per certificare la qualità di produzione. Questo record di dati può essere utilizzato per ottimizzare ulteriormente il processo di lavorazione. L’eTracking è particolarmente utile nel settore aerospaziale, ad esempio per la produzione di diffusori e delle cosiddette “seal slot”. Nell’ambiente aerospaziale, al giorno d’oggi regolato da norme sempre più severe, la completa tracciabilità è un must e assume un’importanza ancor più marcata in quanto gli OEM del settore richiedono sempre di più un controllo dei processi maggiore per ottimizzare la qualità.

Insieme all’eTracking, GF Machining Solutions ha presentato la nuova tecnologia Seal Slot, che consente di effettuare con un clic le configurazioni specifiche per la realizzazione di gole di tenuta. Con un solo clic, la strategia di lavorazione intelligente onboard preconfigura qualsiasi macchina per la DSEDM della serie AgieCharmilles FORM in modo da garantire le massime prestazioni.

In quanto tecnologie all’avanguardia, l’eTracking e la tecnologia Seal Slot sono l’ennesima testimonianza della visione dell’Industria 4.0 di GF Machining Solutions per una produzione intelligente, ad alte prestazioni e completamente predittiva.

 

La nuova tecnologia Seal Slot di GF Machining Solutions consente di effettuare con un clic le configurazioni specifiche per la produzione di elementi con fessure per la chiusura ermetica con soluzioni per l’EDM a tuffo AgieCharmilles FORM.

UN FILO PER MACCHINE INTELLIGENTI

Le soluzioni CUT P sono completamente in linea con la visione dell’Industria 4.0 della Divisione GF per una produzione ad alte prestazioni, efficiente sul piano delle risorse e predittiva. Allo stesso modo, il filo SMART di Customer Services di GF Machining Solutions apporta nuova intelligenza ai processi di produzione del cliente. Il filo, che integra chip di identificazione a radiofrequenza (RFID), rappresenta una soluzione intelligente e connessa che aiuta gli utenti a ridurre al minimo gli errori umani, assicurando, al contempo, una qualità costante, continuità nei processi, tracciabilità del magazzino e del processo, ottimizzazione del processo e calcolo dei costi di produzione.

Con il filo SMART, i produttori possono accedere alle caratteristiche del filo di cui hanno bisogno per scegliere quello più adatto alle loro esigenze, per impostare la strategia di lavorazione e calcolare i costi dei componenti. Possono inoltre ottenere certificazioni critiche, come la Nadcap. Il chip RFID registra una serie di proprietà del filo come il materiale, il diametro, la resistenza alla rottura, il peso iniziale della bobina del filo, la lunghezza rimanente del filo e la data di validità. Grazie al filo SMART, i produttori possono inoltre sfruttare le migliori opportunità di tracciabilità e ottimizzarne la qualità. Il filo SMART comprende diversi dati tra cui il numero categorico del filo, il riferimento dell'ordine di acquisto e la data di produzione-realizzazione-scadenza.

Grazie al rilevamento automatico del filo assicurato da questa tecnologia, i produttori sono in grado di ridurre al minimo gli errori umani, ottimizzando i processi di elettroerosione a filo. Grazie alla memoria riscrivibile del filo SMART, lo stato della bobina del filo della macchina AgieCharmilles CUT P è costantemente monitorato. L’utente viene eventualmente informato nel caso in cui la fornitura di filo sia insufficiente per ultimare il lavoro. Vengono inoltre registrati l’attuale lunghezza del filo e la data del primo utilizzo.

Il filo SMART offre dunque infinite possibilità e rappresenta un significativo passo avanti verso un livello più alto di funzionalità, tracciabilità e controllo della qualità nel corso dei processi di elettroerosione a filo degli utenti. ©TECN’È

 

Il filo SMART Customer Services di GF Machining Solutions apporta nuova intelligenza ai processi di produzione del cliente.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Come ricaricare le energie durante la pausa lavoro? Le scelte sono diverse, ma tra quelle indicate cosa preferite?

La rivista
Copertina Tecn'è Settembre 2018

Eureka n.5 - 2018
Newsletter



Sponsor







































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV