Riconoscimenti
L’UOMO AL CENTRO
01/11/2018

La consegna del “Final Award Digital Transformation Contest”, svoltasi il 18 ottobre a Milano presso la prestigiosa Porsche Haus di via Stephenson, ha rappresentato un momento di condivisione di idee e di ispirazione per tutti i partecipanti all’evento.

Sono SEW-Eurodrive e Lenze Italia, rispettivamente per le categorie Corporate e PMI, i vincitori della prima edizione del Digital Transformation Contest, iniziativa ideata da Porsche Consulting e promossa da Messe Frankfurt Italia.

di Francesca Nebuloni

Più che una semplice premiazione, la consegna del “Final Award Digital Transformation Contest”, svoltasi il 18 ottobre a Milano presso la prestigiosa Porsche Haus di via Stephenson, ha rappresentato un momento di condivisione di idee e di ispirazione per tutti i partecipanti all’evento. L’assegnazione di tale riconoscimento ha sancito la fine di un contest lanciato lo scorso anno da Porsche Consulting (www.porsche-consulting.com/it/home/), che ha voluto al suo fianco per promuovere il progetto un partner speciale come Messe Frankfurt Italia (www.messefrankfurt.it) insieme ad ANIE Automazione (http://anieautomazione.anie.it/). Per questo, i nomi dei dieci finalisti del concorso sono stati annunciati nel maggio 2018 in occasione della fiera SPS IPC Drives Italia di Parma e nei quattro road show organizzati da Messe Frankfurt Italia per la diffusione territoriale della manifestazione a Piacenza, Verona, Lucca e Bari: una vetrina d’eccezione per la diffusione del progetto e per le aziende che vi hanno partecipato. Tra questi nomi, una grossa fetta è stata costituita dalle piccole medie imprese: “Un segnale positivo per il tessuto imprenditoriale italiano”, ha detto Giovanni Notarnicola, Associate Partner Porsche Consulting, nonché padre dell’iniziativa. L’idea è nata con lo scopo di premiare quelle realtà che in Italia hanno fatto la differenza nel processo di trasformazione digitale e che hanno avuto il coraggio di intraprendere questo percorso, spronando le altre e formando un vero e proprio ecosistema del digitale. Per questo motivo, come spiega l’AD di Porsche Consulting Josef Nierling, “sono arrivate in finale quelle aziende che hanno avuto un percorso più visionario, a 360° e in linea con quello che è il modo di competere nel mondo di oggi”.

L’assegnazione del riconoscimento ha sancito la fine di un contest lanciato lo scorso anno da Porsche Consulting, che ha voluto al suo fianco per promuovere il progetto un partner speciale come Messe Frankfurt Italia, insieme ad ANIE Automazione.

LE PERSONE PRIMA DI TUTTO

Come ha detto Nierling, il Comitato di Valutazione del contest, formato da grandi eccellenze industriali come Lavazza, Electrolux e tante altre, ha premiato soprattutto quelle aziende che, durante il processo di trasformazione, “sono riuscite non solo a introdurre tecnologia, ma anche a rivoluzionare il personale così da avviare un cambiamento culturale, di modo che si guardi al cambiamento digitale come una maniera di lavorare in cui la persona rimane al centro”.

La filosofia del “Mettere le persone al centro” è stata condivisa da tutti i partecipanti e prima di tutto da Francesca Selva, capo del marketing di Messe Frankfurt Italia, che ha così commentato: “A proposito dell’uomo al centro, anche per noi tutto questo è fondamentale: lo vediamo dalle nostre aziende che innovano i prodotti ma anche e soprattutto le loro organizzazioni. Questo principio ci accompagnerà per tutto il 2019, con la formazione delle competenze che partirà dai ragazzi degli istituti tecnici e delle università. Il progetto coinvolgerà anche insegnanti e genitori, perché tutti devono capire che la trasformazione digitale è una trasformazione sociale, perciò bisogna investire sui ragazzi e sulle loro famiglie”.

FORMARE È LA CHIAVE

L’importanza del capitale umano per il buon andamento dell’azienda è molto sentita anche dai due vincitori del contest, ovvero SEW-Eurodrive (www.sew-eurodrive.it/) per la categoria Corporate e Lenze Italia (www.lenze.com/it-it/) per le PMI. Durante le interviste, il Managing Director e Regional Manager South Europe di Lenze Italia Sergio Vellante, ha parlato di valori antropici come la democrazia: “la democrazia è una bella cosa, paragonabile all’aria: quando c’è non te ne accorgi, ma quando comincia a mancare ne comprendi l’importanza e forse è troppo tardi. Il primo approccio deve sempre essere democratico, bisogna mantenere una trasparenza assoluta con tutti i collaboratori e tutti noi abbiamo il dovere di formarci in maniera diversa, più aperta. Oggi la visione è molto diversa rispetto al passato: prima guardavo unicamente il mio lavoro, ora invece è necessario guardare il lavoro di tutti, il lavoro della mia azienda, del mio cliente e del mondo in generale per vedere in che direzione sta andando”. Le sue parole sono state sottoscritte anche da Giorgio Ferrandino, General Manager di SEW-Eurodrive che, pur consapevole di quanta strada ci sia ancora da fare in termini di trasformazione del modello di business e di gestione delle persone, concorda sull’importanza dei momenti di formazione in azienda, sottolineando che “la formazione non è qualcosa che si fa soltanto a scuola o nelle attività di consulenza, ma va considerata come un momento unito all’attività lavorativa, che deve contemplare la condivisione. Ciò che le imprese chiamano leaning by doing and by sharing è un elemento nuovo che noi di SEW-Eurodrive stiamo già sperimentando”.

UNA VITTORIA CHE LASCIA IL SEGNO

L’evento si è concluso con una Tavola Rotonda sulla trasformazione digitale in Italia, moderata dal direttore di Linkiesta Francesco Cancellato, durante la quale sono intervenuti alcuni rappresentanti delle imprese che hanno composto il Comitato di Valutazione del Contest. Nonostante la conclusione dell’evento, i suoi effetti dureranno nel tempo così come i premi ricevuti dai primi tre classificati delle due categorie: una consulenza strategica da parte del gruppo Porsche Consulting del valore di 20.000 euro per i vincitori, una visita benchmark agli stabilimenti della casa automobilistica di Stoccarda per i secondi classificati e una visita alla fiera SPS IPC Drives di Norimberga in questo mese per le medaglie di bronzo. Ma non solo: continueranno gli sforzi delle aziende nel proseguire la trasformazione digitale, così come resterà per loro il supporto di Porsche Consulting e del network di imprese che hanno già avviato il cambiamento verso il futuro. ©tecnelab


I due vincitori del contest, ovvero SEW-Eurodrive per la categoria Corporate e Lenze Italia per le PMI, hanno condiviso con i partecipanti e gli organizzatori l’importanza del capitale umano per il buon andamento di un’azienda.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quali di questi “interpreti tecnologici” animeranno la scena industriale italiana nel corso del 2019, divenendo i principali “attori” dello sviluppo futuro?

La rivista
Copertina Tecn'è Novembre 2018

Eureka n.6 - 2018

Copertina The best of automation
Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV