COMPONENTI - IDEE IN MOVIMENTO
01/06/2017

Dierre Group è leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni tecnologiche a corredo della produzione industriale, in particolare per l’industria metalmeccanica, elettromeccanica, alimentare e farmaceutica.

Tra le diverse divisioni produttive di Dierre Group, Dierre Motion, grazie a una ventennale presenza sul mercato, si è specializzata nella costruzione di guide lineari, soluzioni tecnologiche complete a corredo della produzione, progettate per facilitare e velocizzare i processi produttivi nell’automazione. Il portafoglio prodotti vanta oltre 70 modelli standard differenziabili per dimensioni, movimentazione e scorrimento.

di Francesca Ferrari

Grazie alla ventennale presenza sul mercato, il portafoglio di prodotti Dierre Motion (www.dierre.eu) vanta oltre 70 modelli standard con differenziazione per dimensioni, movimentazione e scorrimento. Una gamma completa di prodotti con taglie dalla 50 alla 360, movimentazione a cinghia dentata, vite a ricircolo di sfere, cremagliera e a motore lineare, con scorrimenti su guide a ricircolo di sfere ingabbiate e a rotelle profilate. Le guide Dierre Motion sono caratterizzate da un design compatto e rispondono alle innumerevoli richieste che il mercato richiede: si tratta di prodotti il cui campo di applicazione varia dall’industria del packaging all’automotive, dall’automazione di linee di assemblaggio e produzione alla meccatronica, dal Food & Beverage all’asservimento per macchine utensili, fino ad applicazioni esclusive, quali il recente utilizzo effettuato nel campo dell’arte.

I punti di forza dell’azienda bolognese sono rappresentati da una produzione flessibile e dalla capacità di proporre soluzioni personalizzate: in un mercato sempre più esigente e in rapido mutamento, l’impiego delle unità lineari è volto alla semplificazione dalla fase di progettazione e montaggio: Dierre Motion sviluppa a crea soluzioni di movimentazione lineare rispondendo adeguatamente alle specifiche richieste dei diversi clienti.

Le soluzioni offerte da Dierre si caratterizzano per l’elevata personalizzazione.

MIGLIORAMENTO CONTINUO

Dall’organizzazione artigianale propria delle origini fino all’attuale ingegnerizzazione della produzione, impostata secondo cinque passaggi, l’azienda si è resa protagonista di una significativa evoluzione. L’ingresso, avvenuto nel 2013, nel Gruppo Dierre - specializzato in progettazione, realizzazione e commercializzazione di soluzioni tecnologiche a corredo della produzione industriale, in particolare per l’industria metalmeccanica, elettromeccanica, alimentare e farmaceutica -, ha dato il via ad una serie di azioni migliorative del processo produttivo che ne hanno rafforzato costantemente l’alta specializzazione. L’innovazione dei processi, i controlli accurati, l’utilizzo di materiali di qualità e le partnership con i principali costruttori di componentistica hanno permesso all’azienda di proporre prodotti di grande affidabilità a prezzi competitivi.

Le soluzioni offerte da Dierre si caratterizzano per l’elevata personalizzazione.

PRODUZIONE IN CINQUE STEP

Il processo di fabbricazione in Dierre Motion inizia con la modellazione tridimensionale del modulo/sistema lineare studiato per il cliente. L’ordine viene successivamente trasmesso alla produzione su commessa, dove vengono trasformati o prodotti, con adeguata attrezzatura, i vari componenti; poi c’è la fase di prelevamento della componentistica dai magazzini automatici ed infine l’assemblaggio. Ogni singolo avanzamento produttivo è tracciato da sistemi informatizzati. Tutti i prodotti finiti sono sottoposti al collaudo e, soltanto dopo questa fondamentale verifica, sono pronti per la spedizione. Grazie all’introduzione di codici identificativi abbinati ad ogni prodotto, Dierre Motion è in grado, anche a distanza di anni, di tracciare le informazioni e le caratteristiche degli elementi che lo compongono.

Dierre punta all’ampliamento delle linee di prodotto e al continuo potenziamento qualitativo, all’alta specializzazione e a un know-how in costante evoluzione.

DALLE PROTEZIONI PERIMETRALI ALLA ROBOTICA

Tra i prodotti di punta di Dierre segnaliamo diverse tipologie di protezioni perimetrali: Eco Line e Fast Line. Le protezioni perimetrali in alluminio Fast Line hanno registrato una diffusione capillare sul mercato, in particolare tra le industrie alimentari e farmaceutiche, grazie alla flessibilità di configurazione. Sono veloci da montare, ben integrabili al design della macchina, si presentano con accessori compatti e i tamponamenti possono essere realizzati in materiali, trattamenti e colori diversi. Le aperture delle protezioni perimetrali Fast Line possono essere di differenti tipologie: manuali, contrappesate o automatiche. Anche l’accesso all’impianto è un aspetto molto curato da Dierre, che ha studiato e reso disponibili soluzioni di porta a singolo o doppio battente, scorrevoli con guida superiore o inferiore.

Eco-Line è invece un sistema di pali e pannellature in ferro verniciato, progettato da Dierre per proteggere isole di lavoro, aree a rischio di infortunio, linee di trasporto. Il dispositivo delinea l’area da riparare e, come Fast Line, si contraddistingue per la semplicità del montaggio, la sobrietà estetica, l’adattabilità e la compattezza degli accessori, tutte caratteristiche che rendono Eco Line adatto a diversi campi applicativi. L’ampia gamma di accessori disponibili risolve ogni esigenza di lay-out. L’accesso all’impianto avviene attraverso una porta a singolo oppure a doppio battente scorrevole, con guida superiore o inferiore. Le aperture possono essere manuali o automatiche.

La sicurezza dei prodotti proposti è per Dierre un valore imprescindibile. Gli accertamenti di antisfondamento, l’urto del pendolo e l’impatto del pendolo stesso con corpo duro, eseguiti sui ripari Eco Line e Fast Line, hanno confermato la certificazione ISO/FDIS 14120:2015. Inoltre, i ripari perimetrali Eco Line hanno conseguito l’attestazione antiscavalcamento UNI EN ISO 14120:2015, Point 5.18 Climbing: la forma delle curvature presenti sulla superficie delle pannellature non crea punti di appiglio tali da facilitare lo scavalcamento dall’esterno.

Le soluzioni sviluppate dal Gruppo includono anche nastri trasportatori e sistemi di robotica industriale. Tutti i prodotti Dierre rispettano le più aggiornate normative europee in materia di sicurezza. Nato nel 1997, il Gruppo sta crescendo in Italia e in Europa attraverso l’attivazione di filiali operative e commerciali oggi presenti a Spezzano, in provincia di Modena (quartier generale italiano), a Bologna, a Prato, a Padova e a Ludensheid, in Germania. La divisione Dierre Robotics, con sede a Reggio Emilia, è dedicata alla progettazione, produzione, commercializzazione e installazione di robot cartesiani e antropomorfi, mentre Ari Metal, società lombarda acquisita dal Gruppo Dierre nel 2016, opera da 24 anni nella produzione di profili strutturali in alluminio. @tecn'è

Le protezioni perimetrali in alluminio Fast Line hanno registrato una diffusione capillare sul mercato, in particolare nelle industrie alimentari e farmaceutiche.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quanto importante può essere uno strumento di comunicazione online. Misuriamo la capacità del nostro sito. Esprimi un tuo giudizio con uno dei voti riportati: 10 il massimo e 1 il minimo.

La rivista




Newsletter



Sponsor







































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV