Utensili
UNA GESTIONE DI QUALITÀ
01/08/2018

Matrix Maxi e Mini sono distributori automatici di utensili, ideali per lo stoccaggio modulare delle risorse di produzione.

Il produttore di utensili Iscar mette a disposizione del mercato un sofisticato sistema per la gestione degli utensili che combina diversi modelli di distributori automatici a un potente software. Maggior organizzazione, risparmio di tempi e costi i vantaggi.

di Sofia Cairo

In un’epoca dove parlare di smart manufacturing, Internet of Things e Big Data è ormai all’ordine del giorno, ogni singola soluzione studiata per migliorare e ottimizzare i processi produttivi e aziendali è un prezioso contributo per il raggiungimento di quello che è il paradigma di Industry 4.0. Questo vale, per esempio, per i macchinari, le tecnologie di produzione e i software di gestione. Ma vale anche per l’organizzazione e la gestione degli strumenti di lavoro, utensili in primis.

Ed è proprio in questo ambito che nasce la proposta di Iscar (www.iscaritalia.it). Per contribuire a una miglior gestione delle risorse in officina e facendo così un ulteriore passo in tema di ottimizzazione dei flussi di lavoro, l’azienda specializzata nella produzione di utensili innovativi ed esclusivi per l’asportazione del truciolo mette a disposizione del mercato un interessante e sofisticato sistema per la gestione degli utensili. Matrix, questo il suo nome, unisce un innovativo distributore automatico di utensili a un potente software – Matrix – per la loro gestione, in grado di immagazzinare ed elaborare l’enorme mole di dati raccolti e, sulla base di essi, di fornire risposte specifiche alle diverse esigenze del ciclo produttivo.

La famiglia Matrix è costituita da diverse opzioni.

NOTEVOLI VANTAGGI

Ma nella pratica come funziona Matrix e quali vantaggi offre? L’accesso a ogni oggetto stoccato in ciascuno scomparto è controllato elettronicamente dal software di gestione sulla base di autorizzazioni predefinite. Il sistema proposto da Iscar permette di ridurre significativamente i tempi e le risorse necessarie per la gestione degli utensili, non solo grazie all’automatizzazione e semplificazione della maggior parte dei processi, ma anche grazie alla possibilità di accedere e utilizzare la grande mole di dati raccolti nel database del sistema. L’impiego di distributori automatici per la gestione degli utensili consente infatti di controllare al meglio sia i costi che le scorte, proprio perché il sistema è in grado di tenere traccia di tutti i movimenti degli utensili e del loro consumo, limitando così i tempi di approvvigionamento ed evitando i fermo macchina.

Ideale per essere utilizzato in officine produttive di diverse dimensioni, Matrix ha una curva di apprendimento veloce, grazie alla sua interfaccia intuitiva e semplice da utilizzare.

Matrix Pouch offre un utile supporto nella scelta dell’utensile più adatto a ogni specifica lavorazione.

PER OGNI ESIGENZA

Nell’ottica di offrire la miglior soluzione per ogni specifica necessità, la famiglia Matrix è costituita da diverse opzioni. Matrix Maxi e Mini, per esempio, sono distributori automatici di utensili, ideali per lo stoccaggio modulare delle risorse di produzione con accesso controllato a ogni singola posizione; il primo, in particolare, è caratterizzato da una grande capacità a fronte di un ingombro relativamente ridotto, mentre il secondo può essere spostato ovunque proprio grazie alle sue piccole dimensioni che ne consentono una buona maneggevolezza.

Matrix DLS 4D e 8D sono invece cassettiere rispettivamente da 4 e 8 cassetti chiuse elettronicamente e configurabili per adattarsi in maniera ottimale ai diversi contenuti, grazie ai separatori mobili in dotazione. Il modello 4D, in particolare, può essere posizionato in officina sotto il Matrix Mini, per salvare ancora più spazio.

Per la gestione e il controllo di inserti o piccoli oggetti, Iscar propone poi Matrix ToolPort. Attraverso l’utilizzo di cassetti e comparti controllati elettronicamente ne rende il contenuto accessibile in maniera semplice, affidabile e organizzata.

Viceversa, per la gestione di utensili di maggiori dimensioni, la famiglia Matrix mette a disposizione Matrix WIZ.

 

Matrix Android permette la gestione dell’utensileria direttamente da un dispositivo mobile.

STRUMENTI ESSENZIALI

Oltre che dai distributori automatici per la gestione degli utensili, la famiglia Matrix è costituita anche da una serie di strumenti complementari, ciascuno dei quali offre un contributo essenziale nell’ottica di risparmiare tempi e costi nella gestione dell’utensileria di magazzino.

Al fine di tracciare ogni singolo utensile in ciascun momento, l’ecosistema Matrix mette a disposizione RTLS, uno strumento che, utilizzando le tecnologie RFID e BLE, permette di individuare in tempo reale le risorse di produzione, riducendo così al minimo i tempi morti necessari per la ricerca da parte dell’operatore.

Matrix Android, invece, permette di accedere al sistema di gestione dell’utensileria direttamente da dispositivi mobile e tenere così sotto controllo la situazione.

Matrix Pouch, infine, garantisce che vengano selezionati solo gli utensili giusti per ogni lavorazione. Questo strumento è in grado di leggere un chip Balluff sul corpo utensile e di trasmettere i dati in modo trasparente a Matrix. ©TECN’È

Grazie all’IoT, RTLS permette di individuare le risorse di produzione in tempo reale.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
L’Italia del pallone è di nuovo pronta per un Campionato che sembrerebbe segnato dall’inizio, ma come si dice il pallone è rotondo. Proviamo dunque a fare un pronostico partendo da come si sono classificate le squadre nel 2018? Chi vincerà?

La rivista
Copertina Tecn'è Luglio/Agosto 2018

Eureka n.4 - 2018
Newsletter



Sponsor













































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV