Metrologia
AUTO COME NUOVE
01/09/2018

Spanesi® è un’azienda specializzata a livello mondiale nella fornitura di attrezzature per carrozzerie.

Grazie a una particolare struttura a gabbia, in alluminio, misurata con il braccio CAM2 Arm® QuantumS e al software Measure 10, Spanesi ha ridotto i tempi di calibrazione del proprio strumento di misura Touch® per carrozzerie da 4 h a 30 min.

di Federica Conti

Quando un’automobile subisce un urto violento, la prima preoccupazione è sicuramente l’incolumità dei passeggeri. Tuttavia, passato lo spavento, lo sguardo inevitabilmente viene rivolto alla vettura stessa, che desideriamo allo stesso modo “rimettere in salute” e riportare alle condizioni originali, con caratteristiche estetiche e funzionali identiche a quando era nuova di fabbrica.

E qui entra in gioco Spanesi® (www.spanesi.com), una delle principali aziende mondiali specializzate nella fornitura a 360 gradi di apparecchiature e strumenti dedicati alle carrozzerie. Uno dei prodotti cardine dell’offerta di Spanesi® è uno strumento di misura elettronico a coordinate delle caratteristiche geometriche, denominato Touch®, che serve ai carrozzieri per verificare che, effettuata la riparazione, la scocca e la parti strutturali dell’automobile rientrino nei limiti di tolleranza specificati dal costruttore, affinché possano continuare a garantire la marcia in totale sicurezza come quando il veicolo era nuovo.

 

La gabbia di alluminio ideata da Spanesi® ospita 18 coni che costituiscono i punti di riferimento spaziali per le operazioni di calibrazione.

PROBLEMA E SOLUZIONE

Spanesi® certifica la qualità e l’accuratezza dei propri strumenti di misura secondo quanto previsto dalla normativa ISO 10360, ma la procedura tradizionale di calibrazione che utilizzava per rispettare i dettati delle norme era piuttosto lunga e laboriosa, prima di adottare una soluzione innovativa basata sull’utilizzo del braccio CAM2 Arm® QuantumS (www.faro.com).

“Per garantire l’accuratezza dei nostri strumenti di misura utilizzavamo in fabbrica una procedura di calibrazione basata sui blocchetti piani paralleli. Sebbene adatta a garantire il rispetto delle normative e le caratteristiche di accuratezza necessarie, era però molto laboriosa e impegnativa in termini di tempo, in quanto, per acquisire i circa 1.400 punti di misura coi calibri ed elaborare i risultati, impiegavamo circa mezza giornata di lavoro”, spiega Andrea Siviero, Data Quality Controller di Spanesi®. “Producendo mediamente intorno agli 800 strumenti di misura l’anno, l’impegno richiesto era notevole, per cui abbiamo ideato una procedura di calibrazione completamente nuova, ponendoci due obiettivi: ridurre drasticamente il tempo necessario alla calibrazione e ampliare lo spazio geometrico calibrato, estendendolo oltre i circa 1,5 m che ottenevamo con i blocchetti calibrati”.

Il software CAM2® Measure 10 utilizzato per misurare posizione e distanze dei 18 punti di riferimento montati sulla gabbia di alluminio ideata da Spanesi®.

18 PUNTI DI RIFERIMENTO

Il team di sviluppo di Spanesi® ha ideato una soluzione innovativa costituita da una struttura in alluminio a forma di gabbia, dalle dimensioni tipiche di un’automobile, sulla quale sono stati montati 18 coni fissi di riferimento. Le coordinate assolute dei 18 punti di riferimento montati sulla gabbia vengono misurate da Spanesi® utilizzando il braccio CAM2 Arm® QuantumS, che garantisce un’accuratezza metrologica ai massimi livelli, ed elaborate tramite il software CAM2® Measure 10, che permette di effettuare misurazioni guidate con la massima semplicità per l’operatore. Infine, per effettuare la taratura del proprio strumento di misura a coordinate, Spanesi® confronta la posizione assoluta dei 18 punti di riferimento presenti sulla gabbia, precedentemente misurati con il braccio CAM2 Arm® QuantumS, con quelli rilevati dal proprio strumento di misura.

I 5.508 risultati ottenuti combinando le distanze tra i 18 punti di riferimento, rielaborati tramite un software personalizzato, permettono a Spanesi® di calibrare i parametri operativi dei propri strumenti di misura, affinché possano garantire ai carrozzieri l’accuratezza necessaria per rispettare i parametri di qualità imposti dai costruttori e dalle normative applicabili.

“Utilizzando la gabbia di alluminio calibrata, abbiamo abbattuto i tempi di calibrazione dei nostri di strumenti di misura da 4 h a soli 30 min. Ma non solo. Ora possiamo garantire la calibrazione del nostro strumento su un’area molto più grande, corrispondente alle dimensioni tipiche di un’automobile”, conferma Siviero.

Grazie al nuovo approccio di calibrazione, ora Spanesi® è in grado di mettere a disposizione, in modo molto più semplice e rapido, il servizio di taratura dei propri strumenti per i clienti di tutto il mondo, che potranno rivolgersi al distributore locale equipaggiato con la gabbia di taratura di nuova concezione. L’attenzione alla qualità e al servizio al cliente, tipica dell’approccio Spanesi®, si è sposata perfettamente con le caratteristiche metrologiche e di facilità d’uso offerte dai prodotti CAM2, tant’è vero che nei laboratori dell’azienda veneta sono già allo studio nuove soluzioni basate sulle tecnologie di misurazione laser, che arricchiranno ancor di più le soluzioni offerte al settore delle carrozzerie.

Il braccio di misura CAM2 Arm® QuantumS è una soluzione che assicura grande accuratezza e che può essere utilizzata su un’area di lavoro molto ampia. Ergonomico e facilmente spostabile in ogni luogo, non teme gli ambienti di officina.

FOCUS: UN’AZIENDA SPECIALIZZATA

Spanesi® è un’azienda specializzata a livello mondiale nella fornitura di attrezzature per carrozzerie. Fornisce tutto quanto serve per allestire una carrozzeria, dallo studio del layout a quello dei flussi di lavoro, dalle cabine di verniciatura ai banchi di riscontro, dai sollevatori agli strumenti di misura per il controllo qualità. Spanesi® è presente in tutto il mondo con filiali e distributori locali e tra i propri clienti figurano aziende di ogni dimensione, dal carrozziere indipendente alle reti concessionarie dei principali marchi automobilistici. ©tecnelab

Grazie alla soluzione adottata e alla collaborazione con CAM2, Spanesi ha ridotto i tempi di calibrazione del suo strumento di misura e coordinate per carrozzerie da 4 h a 30 min.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Come ricaricare le energie durante la pausa lavoro? Le scelte sono diverse, ma tra quelle indicate cosa preferite?

La rivista
Copertina Tecn'è Settembre 2018

Eureka n.5 - 2018
Newsletter



Sponsor







































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV