Componenti
AUTOMAZIONE LINEARE
01/12/2018

Griffith Textile Machine Ltd. è un’azienda leader nella produzione di macchinari tessili, con un forte spirito innovativo. Tra questi figura il telaio per tessere ad alta velocità Griffith Fast Ax 2 che utilizza le guide lineari GV3 HepcoMotion.

Forte di un successo decennale, le guide lineari GV3 di HepcoMotion, distribuite in Italia dal Gruppo Mondial, sono una soluzione valida ed esente da manutenzione per una vasta gamma di applicazioni heavy-duty nella produzione di moquette.

di Federica Conti

Griffith Textile Machine Ltd. (www.gtm-ltd.co.uk) è un’azienda leader nella produzione di macchinari tessili, con un forte spirito innovativo. Oltre trent’anni d’esperienza consentono all’azienda di progettare e produrre macchine e accessori per moquette, telai a pinza, macchine speciali per la tessitura 3D, materiali compositi e tessuti non tessuti. La società produce, inoltre, le moquette Axminster, utilizzate in ambienti prestigiosi quali alberghi, musei, campi da golf, ristoranti e pub. Con i propri macchinari interni, Griffith lavora oltre 250.000 metri quadrati di moquette su richiesta all’anno.

Proprio in una di queste macchine, il telaio per tessere ad alta velocità Griffith Fast Ax 2, vengono utilizzate le guide lineari GV3 HepcoMotion (www.hepcomotion.com). In questa macchina, larga 4 m, vengono prodotte le moquette Axminster di alta qualità e valore. La macchina è interamente controllata da computer e può utilizzare fino a dodici colori di lana sulla superficie della moquette, con una ripetizione infinita del motivo. Il telaio produce moquette a velocità tre volte superiori rispetto alle macchine precedentemente disponibili. Il modello Fast Ax 2 è in grado di produrre 700 metri quadrati di moquette in 24 ore, e Griffith, nel proprio stabilimento di produzione, dispone di due di queste macchine, operative 24 ore al giorno, 5 giorni alla settimana.

La macchina Fast Ax2 è dotata di un meccanismo di disegno jacquard che consente la selezione individuale e il sollevamento dei diversi fili di lana colorata per produrre un’ampia varietà di motivi e disegni. Il dispositivo jacquard che seleziona i colori scorre orizzontalmente sulle diapositive GV3. Otto diapositive, con distanziatori a doppio bordo, sono posizionate equidistanti lungo la macchina larga 4 m. Sedici piastre del carrello con guarnizioni (due carrelli per ogni guida) sono montate direttamente sulla macchina. Azionate da un albero motorizzato, le guide lineari GV3 sono utilizzate per movimentare il telaio Jacquard avanti e indietro per 130 mm, al fine di selezionare il filato del colore desiderato, ripetendo il ciclo ogni 0,5 s e selezionando i colori in base al motivo.

 

Distribuite in Italia dal Gruppo Mondial, le guide lineari GV3 HepcoMotion sono una soluzione valida ed esente da manutenzione per una vasta gamma di applicazioni heavy-duty nella produzione di moquette.

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE

Fiore all’occhiello di HepcoMotion, la guida GV3 è disponibile in diversi modelli a V per la movimentazione lineare di qualità superiore. I modelli sono stati progettati per rispondere alle esigenze di un’ampia gamma di applicazioni d’automazione e guida lineare. Perfetta per la tipologia d’uso sopra citata, la guida lineare GV3 è resistente e affidabile, presenta esigenze di manutenzione ridotte e può operare in sicurezza in condizioni ambientali difficili.

Va ricordato che i prodotti HepcoMotion sono distribuiti in Italia dal Gruppo Mondial (www.mondial.it), azienda leader nel mercato della movimentazione lineare da oltre settant’anni. Punto di forza del Gruppo è quello di offrire ai clienti una gamma di prodotti a 360 gradi. Infatti, oltre alle soluzioni per la movimentazione lineare, Mondial completa la gamma con cuscinetti standard e speciali, riduttori, giunti, ruote libere, catene: un unico interlocutore, dunque, per un’assistenza completa ed efficace al cliente. Inoltre, forte di uno studio tecnico formato da ingegneri professionisti, il Gruppo segue il cliente sin dalle prime fasi di progettazione e implementazione dei componenti sul macchinario.

CONDIZIONI AMBIENTALI AGGRESSIVE E POLVEROSE

Per la progettazione della macchina Fast Ax2, Griffith ha dovuto superare diverse sfide nelle condizioni ambientali tipiche degli ambienti per la produzione di tappeti. La tessitura dei tappeti genera infatti un’elevata quantità di polveri e detriti, principalmente fibre, che possono causare danni meccanici. Se le particelle di sporco e i detriti riescono a penetrare oltre le guarnizioni, o se queste si danneggiano, il sistema si blocca e non è possibile alcun movimento. Questo può comportare un guasto catastrofico, ovvero tempi di fermo macchina eccessivi e sostituzione di macchinari completi.

Le guide lineari GV3 HepcoMotion rappresentano la soluzione ideale per quest’ambiente difficile, grazie al sistema a V che funziona sulla base di un rigido controllo geometrico e della perfetta corrispondenza tra guide e cuscinetti a V. Oltre a ciò, l’azione della calotta elimina i detriti, assicurando l’affidabilità delle macchine. L’azione autopulente elimina lo sporco adeso alle guide di scorrimento, un indubbio vantaggio per le macchine Griffith operanti in ambienti con alti livelli di detriti e fibre di moquette. Non è dunque un caso se, all’altezza delle robuste guide GV3, la macchina Fast Ax2 sia in uso da 10 anni e se i cuscinetti non siano mai stati sostituiti. Non solo, anche in condizioni ambientali difficili la soluzione non ha richiesto alcuna manutenzione, eliminando costosi, quanto indesiderati fermo macchina.

 

La tessitura di tappeti genera un’elevata quantità di polveri e detriti, principalmente fibre, che possono causare danni meccanici. La ricerca della soluzione ideale determina costosi interventi in termini di fermo macchina o sostituzione di parti dell’impianto.

ACCURATEZZA E RIPETIBILITÀ: REQUISITI CHIAVE

Fondamentale per l’applicazione era la possibilità di garantire alti livelli di accuratezza e ripetibilità. Il telaio jacquard deve infatti potersi muoversi liberamente e portarsi più volte nella posizione corretta, con la minima variazione in altezza possibile. Qualsiasi gioco verticale o rotazionale a livello dei cuscinetti può generare una variazione in altezza, con conseguenti problemi di qualità della moquette. Con la superficie di scorrimento rettificata di precisione, il modello di guida lineare GV3 assicura un basso attrito e un’elevata accuratezza, caratteristiche perfette per un indexaggio senza problemi del telaio jacquard.

Non ultimo, in fase di scelta, occorreva valutare l’aspetto della velocità. Il telaio jacquard si sposta infatti di 130 mm in 0,5 s, ma deve farlo a una velocità molto costante. Uno scorrimento del cuscinetto non corretto comporta cambiamenti di velocità, con conseguente intreccio del colore errato nella moquette. Il sistema di guide a V Hepco presenta un elevato livello di conformità integrato, che consente una corsa costante per tutta la lunghezza, e quindi un’accurata selezione.

LUBRIFICAZIONE E REQUISITI PRODUTTIVI

Fattore chiave della tecnologia a V è senz’altro la ridotta quantità di lubrificante necessaria per prevenire l’usura delle guide, che in alcuni casi possono funzionare anche a secco. Per Griffith quest’aspetto, sempre in fase di selezione, non era negoziabile: imperativo rimaneva evitare contaminazioni del tessuto e prevenire l’accumulo di detriti e fibre sulle guide.

Il sistema utilizza dunque calotte di protezione con feltrini per assicurare una tenuta e una produzione affidabili, oltre a eliminare la presenza di detriti sui profili delle guide. L’unità Fast AX2 funziona 24 ore al giorno, cinque giorni alla settimana, equivalenti a circa 250.000 cicli alla settimana. Nell’arco di 10 anni, la macchina ha compiuto oltre 20 milioni di cicli con gli stessi cuscinetti GV3. Per ottenere duty cycle elevati è necessario un ambiente operativo pulito: è possibile immaginare le difficoltà affrontate in ambienti simili.

La macchina Fast Ax2 è in uso presso lo stabilimento Griffith da oltre 10 anni e l’azienda ha inoltre venduto questo modello a produttori di moquette in tutto il mondo, tra cui clienti ubicati in Cina, Africa meridionale e Abu Dhabi, per citarne alcuni. Ancora una volta, in tutti questi frangenti, le guide lineari GV3 HepcoMotion hanno dimostrato di essere un prodotto affidabile, a manutenzione quasi nulla e adatto all’uso in ambienti difficili. ©tecnelab

I prodotti HepcoMotion sono distribuiti in Italia dal Gruppo Mondial, azienda leader nel mercato della movimentazione lineare da oltre settant’anni.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Quale tipologia di regalo preferiresti ricevere per le festività natalizie?

La rivista
Copertina Tecn'è Dicembre 2018

Copertina Supplemento Tecn'è Dicembre 2018

Eureka n.6 - 2018

Copertina The best of automation
Newsletter



Sponsor













































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV