MACCHINE/MACHINERY – STRATEGIA GLOBALE/GLOBAL STRATEGY
01/10/2017

Le SPECHT di MAG possono essere equipaggiate per includere la tecnologia di levigatura su macchine monomandrino e con doppio mandrino.

MAG’s SPECHT machines can be equipped to incorporate honing technology in single and dual spindle models.

Il Gruppo FFG presenta un ampio portfolio di macchine e sistemi, con particolare attenzione alla Smart Production e alle potenzialità di sviluppo per l’industria manifatturiera. FFG Group currently offers an extensive portfolio of machinery and systems, with a focus on Smart Production and potential developments for the manufacturing industry. Italian and English Edition.

di Alfredo Pennacchi

EMO Hannover 2017, dal 18 al 23 settembre, è stat un’importante tappa per il gruppo internazionale FFG, Fair Friend Group (www.ffgeurope.com): per la prima volta i marchi di macchine utensili europei, asiatici e americani del colosso taiwanese hanno proposto la loro gamma di soluzioni in un intero padiglione espositivo, con oltre 40 proposte dimostrative di produzioni complesse e intelligenti.

L’assai ampio portfolio di prodotti spazia dalla gamma completa di macchinari per la lavorazione dei metalli alle soluzioni digitali a valore aggiunto e dedicate all’automazione di processo. EMO 2017 è quindi stata occasione, per le aziende di FFG, di dimostrare in che modo sia possibile coniugare differenti proposte produttive per soddisfare le esigenze di clienti provenienti da diverse industrie di tutto il mondo, soprattutto nei settori automotive, aeronautico, ferroviario e nella meccanica generale.

Il nuovo modello VDF 1300 DUS è stato concepito per applicazioni che richiedono elevata rigidità e precisione costante nella lavorazione di grandi pezzi.

The new model size VDF 1300 DUS is designed for reliable large part machining with high rigidity and long term precision.

NUOVI LIVELLI DI PERFORMANCE

A dimostrazione di quanto detto sopra, citiamo le anteprime mondiali presentate dai vari brand del Gruppo. Fra queste evidenziamo le proposte sviluppate per processi ad elevata produttività dei brand MAG e VDF Boehringer. A EMO 2017 anche gli storici brand italiani del Gruppo – Jobs, Rambaudi, Sachman e Sigma – leader nella produzione di centri di fresatura e centri di lavoro ad alte prestazioni, in particolare nelle tecnologie di lavorazione a 5 assi continui ad alta velocità e ad alta potenza, hanno esposto tre macchine: il centro di fresatura verticale Jobs eVer 7, il centro di fresatura orizzontale a montante mobile Sachman Frazer e il centro di lavoro verticale a 5 assi continui Sigma Flexi 5.

Concepito per la lavorazione di particolari aeronautici e stampi di grandi dimensioni, eVer 7 è caratterizzato da alte prestazioni dinamiche, elevata capacità di asportazione del materiale, sistema automatico di cambio teste, cabinatura completa per un efficiente contenimento di trucioli e liquido refrigerante, con ampie possibilità di soluzioni personalizzate e automazione.

Frazer, in configurazione con tavola di tornitura, si caratterizza per ridotti costi di fondazione, massima rigidità, elevate dinamiche e ampia disponibilità di teste di fresatura in base alle applicazioni. Flexi 5 è poi concepita per lavorare pezzi complessi su 5 facce con un solo piazzamento, di piccole e grandi serie, nella meccanica di precisione e nella produzione di stampi. Sono state presentate, inoltre, anche le macchine transfer rotanti di IMAS, unitasi al Gruppo nel 2016.

Il centro di fresatura di tipo overhead gantry Jobs eVer 7 è una soluzione a elevata produttività ed eccellenti prestazioni dinamiche per la lavorazione di grandi particolari aeronautici e stampi per il settore automotive.

The overhead gantry milling center Jobs eVer 7 is a high-productivity solution with excellent dynamic performance for large aerospace parts and automotive dies.

IN COSTANTE CRESCITA

Proseguendo nella sua strategia di sviluppo, finalizzata a proporre al cliente un servizio sempre più completo, FFG ha recentemente acquisito anche le italiane Meccanodora, Morara e Tacchella, attraverso la società controllata Grinding Technology s.r.l. Grazie a questa operazione, FFG ha potuto integrare nel suo portfolio di macchine per l’asportazione di truciolo le tecnologie di rettifica, incrementando così la copertura della catena di processo, includendo le operazioni di finitura. Il brand Tacchella è in particolare è stato presente in fiera con il prodotto Pulsar, una rettificatrice in tondo ad alta produzione per esterni, adatta a molteplici ambiti applicativi. ©TECN’È

 

 

GLOBAL STRATEGY

by Alfredo Pennacchi

EMO Hannover 2017, from September 18 to 23, is a key date for the international company FFG, Fair Friend Group ((www.ffgeurope.com): for the first time, the European, Asian and American machine tool brands represented by the Taiwanese giant were submitted in an entire exhibition hall, with over 40 elaborate and smart production demos.

The wide range of products spans from metal cutting machines to value-added digital solutions for process automation. EMO 2017 is therefore an opportunity for FFG companies to prove how the portfolio can be combined smartly to match the needs of customers from various industries across the globe, especially in automotive, aerospace, railway and general engineering.

Sachman Frazer è stata esposta nella versione Millturn, con tavola rotante integrata nella tavola fissa per operazioni di fresatura e tornitura.

Sachman Frazer was submitted in a Millturn version with rotary table integrated into the fixed worktable for finishing and turning operations.

NEW LEVELS OF PERFORMANCE

Evidence of this are worldwide premieres which will be showcased by some of the brands from the group including solutions developed for high productivity processes by MAG and VDF Boehringer. At EMO 2017, also the Group’s historical Italian brands – Jobs, Rambaudi, Sachman and Sigma – leaders in high-performance milling and machining centers, especially high-speed, high-power five-axis machining technology, showed three machines: Jobs eVer 7 vertical milling center, Sachman Frazer moving column horizontal milling center and continuous 5-axis vertical working center Sigma Flexi 5.

Designed for large aerospace parts and automotive dies, eVer7 is distinguished by high dynamic performance, high material removal capacity, automatic head changing system, full enclosure for efficient containment of chips and coolant and wide possibilities of customized solutions and automation.

Frazer, in the configuration with turning table, stands out for low foundation costs, maximum stiffness, high dynamics and large availability of milling heads for different applications. Flexi 5 is designed to machine complex parts on five faces with one setup, for small and large series, in precision machining and die production. Furthermore the rotary transfer machines from the company IMAS, which joined the group in 2016, was submitted.

KEEP GROWING

Pursuing its development strategy aimed at providing more and more complete service to customers, FFG has recently acquired the Italian brands Meccanodora, Morara and Tacchella through the affiliate company Grinding Technology s.r.l. With this transaction FFG has complemented its chip-forming machinery portfolio with grinding technology, expanding the coverage of the process chain to include finishing operations. The Tacchella brand has been particularly visible at the exhibition with its Pulsar product, a universal grinding machine suitable for multiple applications. ©TECN’È

Il centro di fresatura a 5 assi continui Sigma Flexi 5 è concepito per lavorare pezzi complessi su 5 facce con un solo piazzamento, di piccole e grandi serie, nella meccanica di precisione e nella produzione di stampi.

The simultaneous 5-axis vertical machining centre Sigma Flexi 5 is designed for machining small and large batches of complex 5-side workpieces in one positioning in precision mechanics and in moulds and dies production.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Dedicato in particolare modo a chi ha esposto o visitato la EMO di Hannover, questo sondaggio vuole porre in luce il futuro della macchina utensile e la sua evoluzione.

La rivista




Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV