SOLUZIONI/SOLUTIONS – PERFETTO EQUILIBRIO/PERFECT BALANCE
01/10/2017

FM 252i, innovativo centro di lavoro bimandrino di Fausto Marinello.

FM 252i, innovative dual spindle machining center by Fausto Marinello.

L’innovazione come premessa e strumento per la competitività in un mercato complesso: è l’orientamento strategico di Famar che si propone come interlocutore di riferimento per le lavorazioni meccaniche. Innovation as a starting point and a competitive tool in a complex business. This is the strategic focus of Famar, a reference partner for mechanical operations. Italian and English Edition.

di Luigi Ortese

Fausto Marinello s.r.l., società del Gruppo Famar (www.famargroup.com), presenta un nuovo prodotto che va ad ingrossare le fila della già ampia gamma di macchine utensili prodotte: FM 252i, innovativo centro di lavoro bimandrino ad asse orizzontale, con interasse 500 mm. Dopo aver condotto un’attenta analisi delle attuali esigenze del mondo della produzione meccanica, questo nuovo centro è stato ideato con lo scopo preciso di raggiungere uno standard di produttività e flessibilità adeguato a soddisfare esigenze di alti e medi volumi produttivi.

FIORE ALL’OCCHIELLO

La rigidezza e la precisione fanno del centro di lavoro FM 252i un vero fiore all’occhiello della gamma proposta dal Gruppo Famar. Il basamento è costituito da un unico blocco che presenta una robusta struttura a reticolo in acciaio elettrosaldato normalizzato e riempito con cementi polimerici per conferire alta rigidezza e minimizzare le dilatazioni termiche: tale soluzione garantisce estrema precisione alla macchina, nonché un notevole assorbimento delle vibrazioni prodotte durante le lavorazioni. Il centro di lavoro bimandrino FM 252i è dotato di un robusto modulo di lavorazione con struttura “box in the box” che gli conferisce elevata rigidità, qualità indispensabile per eseguire precise lavorazioni di asportazione truciolo.

TUTTI I PLUS TECNICI

Il modulo è completo, nella sua versione standard, di 4 assi in totale. Il carro portamandrini, cuore centrale della struttura “box in the box”, esegue i movimenti sull’asse orizzontale X con guide lineari e pattini a ricircolo di rulli ed è azionato da un motore brushless diretto su vite a ricircolo di sfere. L’asse verticale Y scorre su guide lineari a ricircolo di rulli ed è azionato da 2 motori brushless diretti su viti a ricircolo di sfere, insieme che forma così una robusta catena dinamica in esecuzione Gantry.

Nel carro centrale scorrono i due assi Z completi degli elettromandrini, anch’essi scorrono su guide lineari a ricircolo di sfere, sono completamente indipendenti ed azionati ciascuno da una propria vite a ricircolo di sfere comandata da motore brushless diretto. I due assi Z indipendenti permettono di correggere facilmente eventuali presettaggi utensile errati e di eseguire lavorazioni molto precise.

Le righe ottiche pressurizzate sono incluse nel settaggio standard della macchina, al fine di garantire un’estrema precisione durante tutto il processo.

Grazie a velocità di traslazione fino a 90 m/1’ ed accelerazioni fino a 15 m/s², i tempi passivi di spostamento in rapido tra una lavorazione e quella successiva diminuiscono, e, grazie anche a tempi di cambio utensile inferiori a 3 s, i tempi ciclo di produzione risultano molto brevi.

Dettaglio sul doppio mandrino del FM 252i.

A detail of the FM 252i dual spindle.

PER OGNI ESIGENZA DI PRODUZIONE

FM 252i, configurabile con scambiatore pallet, 4° asse e 4°+5° asse, può essere dotato di elettromandrini HSK63 ad alta velocità per la lavorazione di particolari in alluminio oppure con elettromandrini HSK63 o 80 con elevate coppie e potenze per la lavorazione di materiali ferrosi. Ricco di opzioni, FM 252i diventa adeguato ad ogni tipo di esigenza produttiva. Ad ulteriore completamento della gamma, Fausto Marinello s.r.l. segnala anche la realizzazione di due nuovi modelli: i centri di lavoro FM231i e FM271i, con interasse 300 e 750 mm. ©TECN’È

PERFECT BALANCE

by Luigi Ortese

Fausto Marinello s.r.l., a Famar Group company (www.famargroup.com), is introducing a new product that further expands the rich portfolio of machine tools: FM 252i, an innovative dual-spindle horizontal axis machining center with 500 mm interaxis. After an accurate analysis of current requirements in mechanical production, the new center has been designed to achieve productivity and flexibility standards meeting high and medium volume production needs.

FLOWER IN THE BUTTONHOLE

With its stiffness and accuracy, the machining center FM 252i is an ace in the hole of Famar Group’s product range. The base is a single block featuring a solid electrowelded steel trellis construction, filled with polymer cement to achieve high stiffness and minimize heat expansion: such solution ensures utmost precision and excellent vibration dampening during machining operations. The dual spindle machining center FM 252i features a sturdy box-in-the-box machining module characterized by high stiffness, an essential condition for accurate chip-forming operations.

Dettaglio interno del centro di lavoro FM 252i.

Interior detail of the FM 252i machining center.

MULTIPLE TECHNICAL BENEFITS

The module is provided with four axes in the standard version. The spindle carriage, representing the core of the box-in-the-box structure, runs along the horizontal X axis on linear guides and ball blocks, driven by a direct brushless motor on ball screws.

The vertical Y axis runs on linear ball guides and is driven by two direct brushless motors on ball screws: this assembly makes up a strong kinematic chain in the Gantry execution.

Two Z axes with power spindles run inside the central carriage on linear ball guides; they are fully independent and each driven by a dedicated ball screw powered by a direct brushless motor. Both independent Z axes can easily correct possible errors in tool presetting and execute high-precision operations.

Pressurized optical rulers are included in the standard machine setup to guarantee utmost accuracy throughout the process.

With traverse speeds up to 90 m/1’ and acceleration up to 15 m/s², passive rapid stroke time between two subsequent operation decrease, while tool changing time below 3 seconds results into very short production cycle time.

FOR ALL PRODUCTION REQUIREMENTS

FM 252i can be configured with pallet changer, 4th axis and 4th+5th axes and equipped with HSK63 high-speed power spindles for the machining of aluminum parts or HSK63 or 80 power spindles featuring high torque and power ratings for ferrous materials. With plenty of options, FM 252i can adapt to all kinds of production requirements. The portfolio by Fausto Marinello s.r.l. is complemented by two new models: machining centers FM231i and FM271i with 300 and 750 mm interaxis. ©TECN’È

Il nuovo centro di lavoro FM 271i.

The new machining center FM 271i.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Dedicato in particolare modo a chi ha esposto o visitato la EMO di Hannover, questo sondaggio vuole porre in luce il futuro della macchina utensile e la sua evoluzione.

La rivista




Newsletter



Sponsor



































































OpenFactory Edizioni
© 2017. Open Factory Srl - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone + 039 02 49517730 + 039 02 49517731 - Telefax + 039 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Privacy Policy
Powered by Joy ADV