Automazione
L’ABILITÀ DI SCRIVERE IL FUTURO
01/05/2018

ABB Ability è l’offerta digitale integrata che spazia in tutti i settori industriali e si estende dal singolo componente fino al cloud, con prodotti, sistemi, servizi e una piattaforma che permette ai clienti di sapere di più, fare di più, meglio e insieme.

di Luigi Ortese

Lanciata a ottobre 2016, ABB Ability rappresenta l’offerta digitale integrata che comprende oltre 200 soluzioni e servizi digitali industriali destinati a generare valore per clienti delle utility, delle industrie, dei trasporti e delle infrastrutture, offrendo loro un supporto completo per affrontare le sfide della quarta rivoluzione industriale. ABB Ability permette infatti di sviluppare nuovi processi e far evolvere quelli esistenti, fornendo analisi e ottimizzando le attività di programmazione e controllo dell’operatività in tempo reale. Progettata per liberare tutto il potenziale dei big data, della connettività, dei sensori intelligenti e delle nuove tecnologie che finora erano in gran parte isolate le une dalle altre, ABB Ability rappresenta la capacità di collegare tutte le informazioni e le analisi direttamente alla sala di controllo, usandole per prendere decisioni operative in tempo reale.

UN’OFFERTA DISTINTIVA

Nel corso dei decenni, ABB (www.abb.it) ha accumulato un vastissimo patrimonio di conoscenze operative in oltre 20 settori industriali e ha maturato una profonda consapevolezza delle ragioni scientifiche, ingegneristiche e di business che sono alla base delle decisioni dei suoi clienti. Incorporando questa comprensione nelle soluzioni che propone, la multinazionale affronta le sfide della digitalizzazione con efficacia ed efficienza e sostiene il ritmo veloce del cambiamento in continuo aumento, forte anche di una base installata - tra le più ampie al mondo - di 70 milioni di dispositivi abilitati alla connettività, 70.000 sistemi di controllo digitali e 6.000 soluzioni software applicate.

ABB Ability permette di sviluppare nuovi processi e far evolvere quelli esistenti, fornendo analisi e ottimizzando le attività di programmazione e controllo dell’operatività in tempo reale.

AMPIA GAMMA DI SOLUZIONI E UN GRANDE PARTNER

L’offerta digitale di ABB comprende soluzioni per la gestione delle performance per industrie ad alta intensità di asset. A queste si aggiungono le proposte più specialistiche che riguardano l’energy management dei data center e i centri di monotoraggio collaborativi da remoto per diverse tipologie di industrie. In Italia sono operativi a Genova quelli per il comparto dell'energia e dell'acqua e per il settore navale, e altre industrie seguiranno.

Grazie ad ABB Ability, i clienti che decidono di intraprendere questo percorso di digitalizzazione potranno contare sulle migliori soluzioni per valutare, automatizzare e ottimizzare le loro attività. Shell Oil, CenterPoint Energy, Con Edison, BASF, Royal Caribbean, Cargill, Volvo e BMW sono solo alcune delle grandi aziende attive in settori diversi che già utilizzano con successo il portafoglio di soluzioni ABB Ability.

PARTNERSHIP STRATEGICHE

ABB e Microsoft hanno siglato una partnership strategica che ha come obiettivo potenziare la trasformazione digitale in segmenti di clientela quali la robotica, Marine and Ports, veicoli elettrici ed energie rinnovabili. Scegliendo Microsoft Azure i clienti di ABB avranno ora accesso a un’infrastruttura cloud di livello aziendale che beneficia di miliardi di dollari di investimenti correnti. Insieme, ABB e Microsoft velocizzeranno le soluzioni digitali che migliorano la produttività dei clienti, aumentando i tempi di funzionamento, la velocità e la resa degli impianti.

Con IBM, ABB sviluppa invece una collaborazione strategica che riunisce l’offerta di prodotti digitali all’avanguardia ABB Ability con le capacità cognitive di IBM Watson Internet of Things, per dare nuovo valore ai clienti delle utility, dell’industria, dei trasporti e delle infrastrutture. Gli utilizzatori potranno trarre vantaggio dalla profonda conoscenza del comparto di ABB e dal suo ampio portafoglio di soluzioni digitali combinate con le competenze IBM in materia di intelligenza artificiale e di machine learning. Le prime due soluzioni industriali congiunte, fornite da ABB Ability e Watson, realizzeranno analisi cognitive in tempo reale per fabbriche e smart grid.

BB Ability rappresenta la capacità di collegare tutte le informazioni e le analisi direttamente alla sala di controllo, usandole per prendere decisioni operative in tempo reale.

ALCUNE APPLICAZIONI CONCRETE

Fra le oltre 200 soluzioni digitali comprese nel portafoglio ABB Ability abbiamo selezionato alcuni esempi che illustrano la varietà dei campi applicativi e l’entità dei vantaggi assicurati ai clienti.

Le competenze digitali di ABB nel settore si combinano con decenni di esperienza al servizio delle utility nei comparti dell’energia e dell’acqua. ABB vanta oltre 120 anni di esperienza in tutta la catena del valore del settore dell’energia, un team attualmente composto da oltre 50.000 esperti, 7.000 sistemi di controllo distribuito e 5.000 installazioni nel mondo nei settori dell’energia e dell’acqua.

Specificatamente nella generazione di energia, ABB assicura soluzioni che vanno dalla diagnostica avanzata, che previene tempi di fermo impianto non pianificati, al controllo di caldaia, che contribuisce alla riduzione dei costi di avviamento del 15%, all’aumento dell’efficienza fino all’1%, e alla riduzione delle emissioni di ossidi di zolfo (SOx) e di azoto (NOx) dal 5 al 15%, tramite i servizi di ottimizzazione e monitoraggio remoto. “ABB ha un posizionamento unico per aiutare i propri clienti a beneficiare della trasformazione digitale, grazie alla più vasta base installata al mondo di prodotti e apparecchiature industriali digitali e al primato mondiale nei sistemi di controllo distribuiti per la generazione di energia”, ci dicono in azienda.

FOCUS 1: COMMISSIONING VIRTUALE

La simulazione di fabbriche in 4-D basata sui sistemi ABB Ability permette di risolvere in anticipo le problematiche legate alla messa in servizio. La soluzione RobotStudio®, per esempio, è in grado di simulare virtualmente una replica esatta di una fabbrica, consentendo una messa in servizio virtuale di una linea robotizzata, realizzando un test completo prima che la linea venga installata fisicamente e permettendo l’eliminazione di eventuali problematiche tecniche in anticipo. Questa soluzione integra tutti gli asset di automazione (robot, PLC, motori, azionamenti) e la regolazione dei parametri per le diverse simulazioni e ne permette l’ottimizzazione nel mondo reale.

FOCUS 2: LA RIVOLUZIONE PASSA ANCHE DALLE RETI ELETTRICHE

Nella nuova industria anche la rete elettrica si trasforma, per essere in grado di supportare la comunicazione e lo scambio di grandi quantità di dati. ABB, pioniera nell’evoluzione digitale dell’industria, offre una gamma di strumenti e dispositivi per la gestione e l’ottimizzazione del quadro elettrico e della distribuzione di energia elettrica in generale.

La soluzione ABB prevede “quadri intelligenti” con un’architettura basata su tre piattaforme principali, in funzione delle esigenze e della tipologia degli impianti, siano essi nuovi o esistenti: il CMS700 - sistema di misurazione di corrente, tensione, potenze ed energia, adatto al monitoraggio dei circuiti sia in corrente alternata sia continua - l’ Energy Monitoring PM556EM - un gateway e datalogger con web server integrato, ideato per monitorare i consumi elettrici all’interno di qualsiasi tipo di impianto – e l’ABB Ability Electrical Distribution Control System,  un’innovativa piattaforma di gestione sviluppata per monitorare, ottimizzare e gestire gli impianti elettrici, che utilizza un’architettura basata su Cloud per la raccolta, l’elaborazione e la memorizzazione dei dati. ABB è pertanto in grado di fornire un sistema completo e interconnesso di distribuzione elettrica, che partendo dalla cabina di media tensione, attraverso quadri MT, trasformatori, quadri BT, sganciatori e interruttori, arriva alle linee produttive e alla distribuzione di bassa tensione.

FOCUS 3: GESTIONE DELLE FLOTTE

Un approfondimento specifico merita la gestione di flotte navali: si tratta della rete degli Integrated Operations Center del Gruppo – uno dei quali con sede a Genova – da cui i tecnici ABB possono connettersi con qualsiasi nave, in navigazione in tutto il mondo, equipaggiata con tecnologie ABB. Grazie a sensori e software, gli armatori e i tecnici ABB possono accedere via satellite ai dati relativi alle apparecchiature di bordo, alle loro performance, valutare il loro stato ed eventualmente prevedere interventi di manutenzione predittiva, riducendo inefficienze, disservizi e gli elevati costi di cantiere durante la manutenzione. L’accesso ai dati relativi alle apparecchiature consente ai tecnici di ABB di segnalare proattivamente agli armatori eventuali criticità prima ancora che queste si manifestino persino al personale di bordo. Oltre all’efficienza operativa della nave, ABB offre servizi di ottimizzazione della navigazione per le flotte mercantili e passeggeri per ottenere risparmi sui consumi energetici e riduzioni delle emissioni di CO2 in base alla rotta prevista, all’orario di arrivo, nonchè alle condizioni meteo che la nave deve affrontare. Ad oggi, sono oltre 600 le navi connesse ai centri operativi ABB.

Collegabili a qualsiasi motore in bassa tensione, i nuovi sensori ABB economici e di ridotte dimensioni offrono alle fabbriche tutti i vantaggi dell’Internet of Things.

FOCUS 4: ASSISTENZA IN TEMPO REALE

ABB Ability è incentrata anche sul processo di service, perché molte funzionalità sono tipiche dei servizi avanzati di assistenza, come la manutenzione predittiva.

Le soluzioni tecnologiche ABB che agevolano il cambiamento sono svariate: dagli SmartSensor per monitorare le condizioni dei motori ai robot collaborativi, dal Connected Services per la manutenzione predittiva, che hanno già prodotto diversi esempi di interventi preventivi su guasti potenziali, evitando rotture e costosi fermi impianto, fino ai Drives Remote Condition Monitoring che offrono informazioni in tempo reale sul funzionamento dei drive connessi in rete monitorandone le condizioni.

FOCUS 5: SENSORI SMART

Collegabili a qualsiasi motore in bassa tensione, i nuovi sensori ABB economici e di ridotte dimensioni offrono alle fabbriche tutti i vantaggi dell’Internet of Things. Molti motori in bassa tensione installati sono vecchi ma robusti e possono funzionare ancora per diversi anni. Il sensore intelligente di ABB li connette all’Internet industriale, consentendone il monitoraggio continuativo. La soluzione trasmette al cloud i dati su vibrazioni, temperatura, carichi e consumi energetici. Gli allarmi vengono generati non appena uno qualsiasi dei parametri devia dalla norma, consentendo di adottare misure preventive. I primi dati raccolti dal mercato indicano che l’installazione del sensore porta a una riduzione fino al 70% del tempo di fermo dei motori e prolunga la loro vita fino al 30%. Agendo sui dati per ottimizzarne le prestazioni, i consumi energetici si riducono fino al 10%. 

FOCUS 6: SOFTWARE INTELLIGENTI PER LA PRODUZIONE

ABB Ability™ Manufacturing Operations Management (MOM) gestisce e ottimizza i processi produttivi, sia manuali che automatizzati, ampliando la proposta di un classico MES, con moderne funzionalità orientate alla totale integrazione e digitalizzazione.

È, a tutti gli effetti, il connettore fra la fabbrica e il sistema gestionale aziendale: riceve dall’ERP gli ordini di produzione e li traduce in sequenze ed istruzioni ottimizzate per operatori, macchinari, isole produttive e linee automatizzate, permettendo di ottenere notevoli benefici. La piattaforma software flessibile e sicura, comprensiva di comuni servizi di connettività, archiviazione dati, visualizzazione e documentazione, che può supportare i processi e i sistemi già installati oppure essere utilizzata per una completa riorganizzazione o il miglioramento degli attuali processi.

MOM consente di ridurre i costi, migliorare la gestione dei propri asset e conseguire straordinari miglioramenti di efficienza dell’intera catena di fornitura - per la gestione dei processi in qualsiasi settore industriale e a qualsiasi livello di complessità. ©ÈUREKA!

L’offerta digitale di ABB comprende soluzioni per la gestione delle performance per industrie ad alta intensità di asset.



Precedente | Seguente


COMMENTI
Sondaggio
Tra le “attrattive” della 31.BI-MU di Milano quali suscitano più interesse?

La rivista
Copertina Tecn'è Ottobre 2018

Copertina Tecn'è Percorsi Tecnologici

Copertina Tecn'è Ottobre 2018 Supplemento

Eureka n.5 - 2018
Newsletter



Sponsor

















































































OpenFactory Edizioni
© 2018. Open Factory Edizioni s.r.l. - Via Bernardo Rucellai, 37/B - 20126 Milano - Phone +39 02 49517730 +39 02 49517731 - Telefax +39 02 87153767 - C.F. e P. IVA 07222610961
È vietato riprodurre qualsiasi parte delle pubblicazioni, foto e testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell'editore.
Editore e autori non potranno in nessun caso essere responsabili per incidenti e/o danni che a chiunque possano derivare per qualsivoglia motivo o causa,
in dipendenza dall'uso improprio delle informazioni qui contenute.

Redazione | Privacy Policy
Powered by Joy ADV