Cinque consigli per evitare truffe sui siti di e-commerce

Cinque mosse da seguire per evitare truffe sui siti di e-commerce consigliate da Check Point Software Technologies (www.checkpoint.com).

  1. Non aprire e-mail da fonti sconosciute.
  2. Se manca la normativa sulla privacy cambia sito.
  3. Controlla che sul sito sia presente un numero di telefono di assistenza cliente, preferibilmente un numero di rete fissa, non un cellulare.
  4. Opta per PayPal, perché risparmi tempo e non ti viene richiesto né il numero della carta, né la validità, né il CVV. Con PayPal il sito web non ha accesso ai tuoi dati personali.
  5. Assicurati che l’indirizzo URL inizi con “https” e non con “http”: la “s” finale indica che l’indirizzo è sicuro.

Sponsor

Mediapartners