In cinque punti le attuali tendenze del settore manifatturiero

Con l’inizio del nuovo anno, le aspettative sono tante, soprattutto nel settore manifatturiero. Jonathan Wilkins, Direttore Marketing di EU Automation (http://www.euautomation.com/it), indica gli ambiti del settore manifatturiero che potrebbero diventare di tendenza nel 2019. In attesa di leggere tutto l’articolo, nella prossima home page, ecco cinque punti essenziali per il futuro.

 

  1. Scoprire in che modo utilizzare la tecnologia per migliorare il modo in cui automazione, dispositivi per l’Internet of Things e software sofisticati interagiscono con le diverse necessità dei consumatori e del settore.
  2. Nei mercati commerciale e industriale, i clienti desiderano che i nuovi prodotti siano consegnati con maggiore flessibilità e a costi inferiori: fondamentale la collaborazione con aziende che offrono Software as a Service (SaaS) o Platform as a Service (PaaS).
  3. I produttori devono riunire IT e OT per raccogliere i dati dall’officina di produzione e quelli relativi ad altri ambiti dell’attività, come conoscenza e analisi dei clienti.
  4. È d’obbligo una “svolta verde”. I produttori devono valutare i propri processi per capire in quali ambiti poter ridurre il consumo di energia, la produzione di rifiuti o l’inquinamento.
  5. Le aziende devono sfruttare l’economia circolare per garantire il massimo utilizzo delle risorse e i grandi produttori devono promuovere sistemi di produzione più snelli.

Sponsor

Mediapartners