Sistemi di visione - Codici a barre senza segreti

I nuovi prodotti DataMan di Cognex offrono i vantaggi dei lettori a gestione di immagini combinati con la facilità d'uso e la convenienza degli attuali dispositivi di scansione laser.

“It's better to read than to scan”. E se ad affermarlo è Cognex Corporation (www.cognex.com), il maggiore produttore mondiale di sistemi di visione industriale, c'è da crederci. Nel corso della conferenza stampa tenutasi a Milano presso le storiche distillerie Branca, Roberto Franchina, Application Engineer di Cognex ltalia, ha spiegato in un linguaggio molto chiaro e coinvolgente le caratteristiche del nuovo lettore di codici a barre DataMan 503, che non si limita a effettuare una scansione, ma identifica e “legge” il codice stesso.

Grazie alla tecnologia per leggere i codici a barre basata sulla gestione di immagini, il nuovo DataMan 503 è adatto ad applicazioni logistiche complesse, a elevata velocità e su nastri trasportatori di notevole ampiezza. Chi opera nell'ambito della logistica infatti deve poter leggere codici a barre che possono essere danneggiati, non orientati o illuminati scorrettamente, e che in più possono trovarsi ad altezze differenti. Nasce proprio per soddisfare queste esigenze DataMan 503, sviluppato dai tecnici di Cognex per fronteggiare le problematiche tipiche delle applicazioni logistiche, postali e di distribuzione. Alla velocità di 3,3 m/s il sistema è infatti in grado di riconoscere qualunque codice, purché ad altezza costante. Se l'altezza non è definita a priori e il field of view viene modificato con l'aggiunda di un field expander, la velocità di lettura scende a 1,1 m/s.

DataMan 503 è inoltre corredato da una serie di accessori per soddisfare le esigenze più diverse, a partire dai sistemi di illuminazione, e consente la sincronizzazione di telecamere multiple. Il nuovo prodotto di casa Cognex è la sintesi di tutte le caratteristiche che caratterizzano i lettori DataMan: tecnologia proprietaria di analisi delle immagini Hotbars, che consente di ottenere tassi di lettura imbattibili su codici a barre 1D, inclusi quelli danneggiati, distorti, sfuocati, graffiati, con altezza insufficiente e a basso contrasto. Inoltre, la capacità di individuare i codici illeggibili consente all'utente di vedere attraverso gli occhi del lettore, sia in tempo reale su un monitor che tramite archiviazione automatica delle immagini. DataMan 503 è anche progettato senza parti mobili, che dovrebbero essere sostituite nel tempo a causa dell'usura, e si caratterizza per l'estrema semplicità di configurazione e installazione. 

Roberto Franchina, Application Engineer di Cognex ltalia

Sponsor

Mediapartners