K.L.A.IN. ROBOTICS

Academic Robot di Denso, presentato da K.L.A.IN. robotics, è un innovativo robot che consente agli studenti di Università , Istituti Tecnici e Centri di Formazione Professionale d’imparare, in modo semplice e sicuro, come programmare e operare con un robot, utilizzando una tecnologia reale. Nel nostro mondo globalizzato – come si legge sul sito di K.L.A.IN. robotics – le aziende necessitano d’investimenti in produzioni altamente efficienti, allo scopo di rimanere competitive. I processi d’automazione rappresentano la chiave per raggiungere quest’efficienza nella produzione industriale. L’importanza dell’automazione e della robotica nei diversi comparti industriali è pertanto in forte ascesa. In conseguenza di ciò, il mondo dell’automazione va costantemente espandendosi: secondo i dati dell’IFR, l’International Federation of Robotics, le aziende operanti nell’automazione si aspettano una crescita del 10% all’anno, dal 2011 al 2013. Allo stesso tempo, l’automazione è un processo altamente qualificato, che richiede di conseguenza del personale altrettanto qualificato. Avere nella propria azienda del personale con queste caratteristiche, che consenta di stare al passo con gli sviluppi dell’automazione è una sfida chiave per l’economia e la crescita delle imprese. Trovare e trattenere in azienda personale altamente qualificato che sappia utilizzare e programmare dei robot industriali è quindi diventato un aspetto molto importante e strategico che consente alle imprese di essere maggiormente competitive in un’economia sempre più globalizzata. Inoltre, la domanda di personale qualificato può anche essere maggiormente soddisfatta da Programmi Educativi e di Training organizzati presso le Università , gli Istituti Tecnici e i Centri di Formazione Professionale, per esempio nel campo della robotica e meccatronica. La sfida, ora, è quella di fornire agli studenti non solo delle solide basi teoriche, ma anche la conoscenza pratica applicata che il mondo dell’industria richiede. Senza l’introduzione di programmi specifici di training in automazione e robotica, il raggiungimento di un’elevata qualità della cultura, che sarebbe necessaria per rispondere alle richieste delle aziende, rimarrebbe inevitabilmente una chimera. Fino a pochissimi anni fa era quasi impossibile, per molte scuole e Istituti Tecnici, offrire agli studenti l’opportunità d’imparare a lavorare con un robot industriale: erano decisamente costosi e la relazione costi/benefici quasi del tutto improponibile (anche oggi il costo di un robot industriale è proporzionale al costo di un’automobile). Questa mancanza di disponibilità ha portato gli studenti a un’esperienza tale per cui “in teoria” conoscono come lavora un robot, ma “in pratica” non ne hanno mai visto uno. Oggi, molte Università o Istituti Tecnici sono di fronte alla sfida di acquistare questo tipo di tecnologia, con estrema difficoltà a causa dei costi troppo elevati. Per questo motivo continua a persistere la mancanza di conoscenze pratiche nel settore dell’automazione industriale, e questo porta, come conseguenza, a sopportare degli svantaggi competitivi nell’economia industriale. La mancanza di personale qualificato diventa l’ostacolo chiave alla crescita e all’innovazione e tutti sanno quanto poco cresca l’Italia in relazione al resto d’Europa.
Una soluzione ai problemi sopra accennati è stata presentata dalla giapponese Denso, uno dei più importanti costruttori di robot industriali, e, certamente, il primo costruttore al mondo di robot industriali compatti. Denso Robotics, sviluppando il prodotto in collaborazione con un’altra società giapponese, ha presentato sul mercato un piccolo robot a 7 assi che offre molti vantaggi in relazione anche al prezzo decisamente accessibile. Questo nuovo prodotto consente agli studenti d’imparare a utilizzare la tecnologia robotica programmando il robot in modo semplice e sicuro. È di fatto una grande innovazione, rappresentata da un piccolo robot antropomorfo con 7 gradi di libertà, progettato per scopi didattici e per avvicinare gli studenti alla “Factory Automation”. Yosuke Sawada, European Coordinator di Denso Europe, sottolinea i vantaggi chiave del nuovo Academic Robot : “Il vantaggio più importante di questo robot è certamente il prezzo assolutamente accessibile. Siamo in grado di poter proporre il robot ad un prezzo che si aggira intorno ai 2.500,00 €. inoltre è semplicissimo da trasportare, facilissimo da programmare e da integrare in ambienti diversi. Non c’è un controller esterno come nei robot industriali, ma all’interno dello stesso è installato un micro-computer. L’operatività del robot è ottenuta per mezzo di un normale PC o laptop, e questo è un aspetto abbastanza conveniente, trattandosi di ambiti accademici o scuole. Per l’operatività del robot non sono necessarie strutture di protezioni perimetrali speciali”. Grazie all’Academic Robot di Denso, le scuole, gli Istituti Tecnici, le Università e i Centri di Formazione Professionale hanno ora l’opportunità di offrire agli studenti una soluzione pratica per la conoscenza della robotica applicata. Siamo convinti che gli studenti saranno entusiasti di lavorare con un vero robot e che abbracceranno completamente questo nuovo approccio allo studio della robotica. Società come Denso, attraverso questo prodotto, offrono al mondo scolastico la possibilità di accedere al mondo della robotica con dei costi veramente accessibili. Il robot è stato presentato in Italia, in anteprima assoluta, da K.L.A.IN. robotics alla manifestazione A&T 2011, presso il Lingotto, a Torino, il 13 e 14 aprile scorsi- La sua commercializzazione sul mercato italiano è iniziata poco dopo con l’arrivo dei primi esemplari.
www.klainrobotics.com

Sponsor

Mediapartners