Formazione - La disponibilità di alimentazione dell’energia elettrica

Nell’era dell’Information Technology e nel panorama di una dipendenza sempre maggiore dall’energia elettrica, la disponibilità di alimentazione diventa requisito minimo e indispensabile per garantire produzione, servizi e qualità. Il punto di partenza della discussione è l’affidabilità nel tempo di una moderna installazione elettrica, ottenuta attraverso un’adeguata supervisione e manutenzione.

Nell’ottica di approfondire l’argomento, il CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) ha realizzato il Seminario “Corretto dimensionamento e continuità di servizio. Quali accorgimenti adottare per un carico critico?”, con il supporto di Socomec (www.socomec.it), società che opera nel mondo della distribuzione, controllo e qualità dell’alimentazione delle reti di energia a bassa tensione, e Pramac (www.pramac.com), azienda attiva nella produzione e commercializzazione di sistemi di generazione di potenza e macchinari per la movimentazione merci.

Partendo dalla tipologia e peculiarità dei carichi, il Seminario prenderà in considerazione gli aspetti normativi per il corretto dimensionamento e mantenimento dell’impianto a garanzia della continuità di servizio e disponibilità. L’obiettivo è, pertanto, quello di fornire una panoramica completa di un impianto a regola d’arte, la cui affidabilità non sarà determinata solo da una qualità tecnologica rilevante, ma anche da un’adeguata e puntuale manutenzione preventiva.

Il Seminario avrà luogo a Bari il 23 ottobre 2018, a partire dalle ore 14.00, presso l’Hotel Majesty (Via G. Gentile 97/B).

Sponsor

Mediapartners