HOMENewsIl fatto

Ancora un premio alla bellezza dei componenti meccanici Elesa

Da sempre Elesa, azienda operante nel settore della componentistica meccanica, si è presa cura dell’estetica dei propri prodotti, riconosciuta con diversi premi. L’ultimo è il prestigioso IF Design Award, ottenuto per un volantino a tre bracci dal design unico ed ergonomico. Il volantino è stato scelto, fra oltre 6.000 prodotti provenienti da tutto il mondo, da una giuria di esperti internazionali sulla base di criteri quali grado di innovazione, unicità, facilità di utilizzo e attrazione estetica.

leggi tutto

Verso la Supply Chain

La gestione della supply chain entra in una nuova era: la continua e rapida evoluzione delle esigenze delle aziende e dei loro clienti genera forti pressioni sulle attività operative, ma le tecnologie emergenti offrono nuove modalità e soluzioni per affrontare e vincere la sfida.

leggi tutto

Case italiane sempre più “smart” e connesse: lo dice uno studio del PoliMI

Nel 2018, in Italia sono cresciuti utilizzo e fiducia nei dispositivi per la Smart Home, fino a raggiungere risultati simili al resto d’Europa. Insieme al mercato, crescono anche il livello di conoscenza e la diffusione degli oggetti connessi nelle case degli italiani: il 59% ha sentito parlare almeno una volta di casa intelligente e il 41% possiede almeno un oggetto smart, con le soluzioni per sicurezza in prima posizione. Ecco alcuni dati dello studio sulla casa connessa, curato dall’Osservatorio IoT del Politecnico di Milano.

leggi tutto

DECKEL MAHO Pfronten: là dove nasce l’innovazione

A inizio 2019, DMG MORI, in occasione dell’Open House di DECKEL MAHO Pfronten, svoltasi dal 22 al 26 gennaio, ha proposto 70 macchine high-tech, di cui 20 con sistemi di automazione, e le anteprime mondiali DMP 70 e LASERTEC 125 Shape. Le tematiche fondamentali su cui è stata focalizzata l’attenzione dei visitatori sono risultate l’area della digitalizzazione e quella delle offerte digitali per produzione e service, soluzioni di automazione integrate per una produzione competitiva Additive Manufacturing. In primo piano anche il DMG MORI Aerospace and Die & Mold Technology Excellence Center, il centro di riferimento dove gli esperti progettano soluzioni di produzione innovative.

leggi tutto

Sei competenze per la trasformazione digitale

IBM ha individuato sei competenze di cui le aziende hanno bisogno per sovvertire i modelli di business tradizionali e acquisire quote di mercato o entrare in nuovi mercati.

leggi tutto

Gérard Mourou, Premio Nobel per la Fisica 2018, al Politecnico di Milano

Il Prof. Gérard Mourou ha scelto il Politecnico di Milano quale luogo ideale per la sua prima conferenza dopo la cerimonia in cui gli è stato assegnato il Premio Nobel per la Fisica, svoltasi a Stoccolma lo scorso 10 dicembre. Un luogo in cui condividere il proprio lavoro con quello del Gruppo del Prof. Orazio Svelto, Professore emerito di Fisica presso il Politecnico di Milano, e dove illustrare a una nutrita platea di studenti le motivazioni e le possibili applicazioni della propria rivoluzionaria ricerca nel campo della fisica dei laser.

leggi tutto

Note in crescendo per la “nona” edizione di SPS IPC Drives Italia

La sfida musicale tra il pianista Roberto Prosseda e il robot TeoTronico è stata uno dei momenti “emozionanti” della conferenza stampa dello scorso 14 dicembre per la presentazione della nona edizione di SPS IPC Drives Italia, fiera per l’industria digitale, intelligente e flessibile, in programma a Parma 28 al 30 maggio. Una sfida che ha scandito le note dell’automazione in un crescendo che, come ha detto Donald Wich, Amministratore Delegato di Messe Frankfurt Italia, confermano come: “da nove edizioni è possibile seguire le evoluzioni straordinarie di SPS Italia, un progetto che cresce cogliendo i risvolti di una rivoluzione tecnologica e sociale”.

leggi tutto

Automotive
AUTO ELETTRICHE

Volkswagen ha annunciato che renderà Zwickau la fabbrica di auto elettriche più efficiente d’Europa. Si tratta della prima conversione completa alla mobilità elettrica di una fabbrica di motori a combustione interna. La fabbrica di Zwichau sarà il nucleo della rete globale di produzione, con una capacità costruttiva di 330.000 auto elettriche l’anno. Nello stabilimento, a rtutela dell’ambiente, partirà a fine 2019 la produzione a emissioni neutrali di carbonio della ID. “Con le nostre nuove auto elettriche vogliamo contribuire in modo sostanziale alla tutela del clima. La ID. sarà un modello per la mobilità sostenibile”, sottolinea Thomas Ulbrich, Membro del Consiglio d’Amministrazione per la Mobilità Elettrica.

leggi tutto

Sistemi di visione
GUARDARE LONTANO

Mentre la Machine Vision trova campi di applicazione sempre più ampi e diversificati, i fornitori di soluzioni puntano a una crescente standardizzazione dei componenti e del loro utilizzo. La complessità dei compiti da svolgere e le esigenze dei clienti in termini di massima qualità e affidabilità dei risultati rendono determinante il supporto di aziende che seguano il cliente dall’analisi iniziale alla proposta della soluzione più adeguata. Parlano gli esperti.

leggi tutto

Progettazione
AL CENTRO IL CLIENTE

Ponzano Veneto, in provincia di Treviso, Torino, Sassuolo, in provincia di Modena, e Bentivoglio, in provincia di Bologna: sono ben quattro le nuove sedi aperte negli ultimi sei mesi da SolidWorld e THE3DGROUP, partner certificato per la vendita e formazione relativa a SOLIDWORKS. Una distribuzione non casuale: le nuove sedi vanno infatti a presidiare alcuni dei più importanti distretti industriali italiani. Il Gruppo ha scelto di potenziare il servizio all’utente, una scelta controcorrente rispetto a molti fornitori di software. “Crediamo nel valore della consulenza e della formazione”, dichiara il Vicepresidente Marco Calini, “le tecnologie di oggi per essere sfruttate al meglio hanno bisogno di essere ‘cucite’ addosso al cliente e costantemente rinnovate”.

leggi tutto

Utensili
L’ULTIMO NATO

La famiglia “GARANT Master” di Hoffmann Group è nota nel comparto produttivo manifatturiero fin dall’estate 2015 per la qualità e l’affidabilità dei suoi “componenti”, utensili ad elevate prestazioni che assicurano il meglio in ogni ambito e applicazione. Il nucleo familiare “GARANT Master” è oggi ancor più ricco, con l’ultimo nato, GARANT MasterTap, che viene indicato dagli esperti Hoffmann Group come “il numero uno nella maschiatura, universale, sicuro e conveniente”. Risultato di un innovativo processo di sviluppo, MasterTap, disponibile sul mercato dallo scorso mese di marzo, assicura un’elevata convenienza economica su uno spettro di materiali da lavorare ancor più ampio, rispetto a quello su cui operano i maschi universali disponibili finora, rendendosi ideale e sicuro su acciaio, acciaio inox, alluminio, ottone e ghisa.

leggi tutto

Manifestazioni
SISTEMI EMBEDDED

Il motto di electronica 2018 “Connecting Everything-Smart, Safe & Secure” è riferito principalmente all’area “embedded”. Questa tecnologia trasversale, una delle più importanti del XXI secolo, è praticamente presente dal 13 al 16 novembre in tutti i settori espositivi del Salone internazionale di componenti, sistemi e applicazioni di elettronica, che si svolge nel quartiere fieristico di Monaco di Baviera. L’offerta è concentrata soprattutto nell’area espositiva “embedded”, nell’Embedded Forum e nell’eEPC, electronica Embedded Platforms Conference. La manifestazione, organizzata da Messe München rimane è il più importante appuntamento internazionale del settore e offre una panoramica completa delle novità relative a componenti, sistemi, applicazioni e soluzioni in ambito elettrotecnico.

leggi tutto

Manifestazioni
VETRINA DEL DOMANI

L’economia sembrerebbe “girare” a pieno regime, le richieste dei clienti sono in costante aumento, mentre le risorse umane scarseggiano: è in questo scenario che gli espositori di AMB, la fiera internazionale per la lavorazione del metallo in programma dal 18 al 22 settembre a Stoccarda, si propongono di illustrare le domande sempre più diversificate che ricevono dai settori in forte espansione quali quello della costruzione dei veicoli, dalle industrie automobilistica, meccanica, elettrica, da quella della lavorazione dei metalli, nonché dai settori dell’indotto, richieste a cui cercano di rispondere con soluzioni innovative che spaziano dalla “meccanica classica” all’esigenza della digitalizzazione, in funzione della rivoluzione industriale correlata all’Industria 4.0.

leggi tutto

Componenti
SEMPLICI E SICURI

Un nuovo sistema di ammortizzazione adattativo, l’ACS, Adaptive Cushioning System, caratterizza una gamma avanzata di cilindri standard ISO, che semplificano l’installazione, aumentano la vita utile e riducono i costi di manutenzione. L’innovativa ingegneria “intelligente”, dentro e fuori dal cilindro, resa disponibile dai prodotti ISOLine™, presentati da IMI Precision Engineering nella gamma dimensionale da 32 a 125 mm, assicura, tra l’altro, una grande flessibilità ai progettisti di macchine e l’idoneità in ogni tipologia di applicazione. Con un look moderno e dal profilo pulito, i cilindri sono il frutto di un approfondito lavoro di ricerca e sviluppo teso a generare vantaggi reali a beneficio dei clienti.

leggi tutto

Logistica
INSIEME
PER GLI IGV

CLS S.p.A. è una realtà italiana dedicata al noleggio, alla vendita e all’assistenza di carrelli elevatori, mezzi e attrezzature per la logistica. “Nell’ambito degli investimenti all’insegna dell’innovazione, CLS presenta al mercato italiano un’importante novità relativa alla distribuzione esclusiva in Italia di un marchio europeo di rilievo nel settore dell’automazione logistica”, afferma Michele Calabrese, Responsabile Marketing e Prodotto di CLS. La società ha infatti annunciato di aver siglato una partnership esclusiva per la distribuzione in Italia dei prodotti Agilox, società austriaca specializzata nella produzione di IGV, Intelligent Guided Vehicles, l’avanguardia della tecnologia AGV. I modelli sono già in vendita e, su richiesta, è possibile vederli all’opera presso la sede CLS di Carugate oppure al padiglione 10, stand H26-K27, durante l’edizione di Intralogistica Italia, in programma a Fiera di Milano Rho dal 29 maggio al 1° giugno.

leggi tutto

Sistemi per produrre
AUTOMAZIONE INTEGRATA

Le soluzioni d’automazione complete, firmate Fastems, incidono sulla costruzione dei sollevatori telescopici Merlo, assicurando livelli di produttività massimi. Conosciuta e apprezzata in tutto il mondo quale fornitore di sistemi flessibili per produrre, Fastems opera anche nel campo della manipolazione dei singoli pezzi. L’unione di entrambe le tecnologie la rendono il partner ideale per soluzioni d’automazione integrata ed è anche per tale ragione che Merlo, realtà industriale italiana dinamica e all’avanguardia nella costruzione di macchine a elevato contenuto tecnologico e punto di riferimento internazionale nel campo dei sollevatori telescopici, ha scelto di adottare il sistema di produzione flessibile multilivello MLS di Fastems. La linea assicura una produzione completamente automatizzata, inclusa la finitura dei pezzi per il successivo assemblaggio, elevata efficienza, nonostante l’alto numero di particolari trattati, garantendo la massima produttività.

leggi tutto

Energia
PENSARE AL FUTURO

Al fine di dimostrare la necessità di una strategia di resilienza energetica, Centrica Business Solutions ha realizzato un rapporto che suggerisce un processo in tre fasi utili per individuare con precisione i problemi, iniziando in tal modo a costruire un business case di supporto agli investimenti. È innanzitutto necessario raccogliere dati e informazioni dettagliate sulla propria impresa per capire le opportunità di risparmio energetico. Questi dati raccolti sul campo servono poi per identificare la migliore soluzione da adottare, investendo in tecnologie appropriate. Fatto? Procedete quindi con il calcolo sul ritorno dell’investimento e, siatene certi, concorderete con Centrica Business Solutions sull’opportunità di ridurre al minimo i rischi derivanti da problemi associati all’energia. Se non fosse sufficiente leggete a fondo il Rapporto.

leggi tutto

Energia
RESILIENZA ENERGETICA

Numerose aziende italiane non sono preparate ad affrontare la minaccia, sempre più pressante, di interruzioni dell’alimentazione elettrica e si trovano, pertanto, esposte a notevoli rischi di natura finanziaria, operativa e di immagine. È sufficiente citare un dato: il 96% delle imprese, nello scorso anno, ha avuto un problema associato all’energia. I decision market energetici sottolineano, tra l’altro, come un’interruzione di una sola giornata è catastrofica per la propria attività e come l’entità del danno aumenti rapidamente con il protrarsi dell’interruzione. È anche per tale ragione che Centrica Business Solutions ha effettuato una ricerca in merito a tali problematiche pubblicando un report che evidenzia come le aziende italiane prive di una strategia di resilienza energetica stiano rischiando il 18% del proprio fatturato a causa di danni e opportunità perdute.

leggi tutto

Manifestazioni
L’ESSENZA DEL COMFORT

MCE, Mostra Convegno Expocomfort, è la manifestazione internazionale biennale rivolta ai settori dell’impiantistica civile e industriale: riscaldamento, condizionamento dell’aria, refrigerazione, componentistica, valvolame, tecnica sanitaria, ambiente bagno, trattamento dell’acqua, attrezzeria, energie rinnovabili e servizi. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in Italia, MCE è da oltre 50 anni leader di settore grazie alle comprovate capacità di seguire l’evoluzione dei mercati di riferimento, dando vita a momenti di incontro, confronto e dibattito tecnico, culturale e politico. MCE è gestita da Reed Exhibitions, leader mondiale nell’organizzazione di fiere e congressi, che propone oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato, nel corso del 2016, più di 7 milioni di partecipanti. Il Gruppo conta 38 sedi in tutto il mondo, a disposizione di 43 settori industriali.

leggi tutto

TENDENZE
EFFICIENZA ENERGETICA

I dati dell’ultima analisi trimestrale ENEA sul sistema energetico italiano forniscono due spunti interessanti: da un lato segnalano come i consumi di energia in Italia siano tornati a crescere, dopo un lungo periodo di stasi, in corrispondenza con un aumento del PIL, e quindi, della produzione industriale. D’altro canto, l’industria sta consumando sempre meno energia elettrica. L’insieme di questi due dati sembra quindi indicare come le nostre imprese manifatturiere siano particolarmente attente ai consumi e stiano adottando sistemi virtuosi per ridurre gli sprechi. Anche le soluzioni in ottica Industry 4.0, riguardanti il monitoraggio continuo del funzionamento delle macchine e l’analisi dei relativi dati, paiono proporre grandi cose in fatto di efficienza energetica. Ma non è tutto! La parola ai protagonisti.

leggi tutto

Pagina 1 di 11

Sponsor

Mediapartners