Automazione – ServiTecno propone un nuovo modulo GSM di monitoraggio

La famiglia di moduli GSM-PRO2 di Conta-Clip, distribuita e supportata in Italia da ServiTecno (www.servitecno.it), consente di monitorare e controllare applicazioni distribuite tramite rete GSM (2G-3G). Il modulo infatti informa l’operatore, anche tramite e-mail o SMS, quando il processo ha raggiunto un determinato valore definito dall’utente. Il processo può essere non solo monitorato, ma anche controllato a distanza: tramite un semplice SMS è infatti possibile anche attivare le uscite digitali a relè.

Le applicazioni disponibili sia per Android che per iOS consentono di gestire le funzioni di monitoraggio e controllo del GSM-PRO2 in maniera semplice e intuitiva. L’App permette di ricevere sullo smartphone o sul tablet lo stato di tutti gli ingressi e uscite provenienti anche da più moduli GSM-PRO2 e gestire così il processo. L’App consente anche di attivare le uscite dei moduli e, per esempio, azionare in modo intuitivo una ventola, un motore o una pompa. Inoltre, è possibile configurare gli ingressi e le uscite e le funzioni richieste tramite browser.

È possibile anche eseguire in modalità OTA (Over-the-Air) qualsiasi modifica dei parametri di funzionamento dei moduli che si rendesse necessaria, compresa anche la modifica del numero di telefono di un utente autorizzato o del nome del modulo. Nella stessa modalità, è possibile procedere da remoto all’aggiornamento del firmware

Rispetto alla versione base, la versione GSM-PRO2-GPS dispone di funzionalità GPS integrata, grazie all’alloggio per un’antenna esterna. Il modulo è quindi in grado di rilevare la propria posizione in qualsiasi momento e l’utente può visualizzare tale posizione sulla mappa, ad esempio tramite browser Web. In questo modo, è possibile monitorare anche impianti o macchine in movimento.

I moduli GSM-PRO2 e GSM-PRO2-GPS sono dotati di due ingressi multifunzione, un’uscita a relè e un contatore di impulsi. Le versioni “E” dei due moduli (GSM-PRO2E e GSM-PRO2E-GPS) dispongono invece di dieci ingressi multifunzione, quattro uscite a relè e un contatore di impulsi che può elaborare un massimo di 1.000 impulsi al secondo e consente, ad esempio, il collegamento di un impianto fotovoltaico o di un contatore di kWh. Il numero di ingressi e uscite disponibili può essere ulteriormente aumentato grazie ai moduli di espansione disponibili.

Grazie al registro eventi, è possibile sapere in qualsiasi momento se il processo funziona in modo ottimale, che cosa è successo nell’ultima settimana, oppure per quante ore ha lavorato la macchina collegata al modulo Conta-Clip. I file di registro possono essere letti da PC attraverso un cavo USB oppure inviati tramite e-mail.

Un video che mostra il prodotto in funzione è disponibile su https://www.youtube.com/watch?v=ZdSL3zbafcg.

Sponsor

Mediapartners