Industry 4.0 – Applicazione delle tecnologie dell’Industry 4.0 da parte di Pepperl+Fuchs

Pepperl+Fuchs (www.pepperl-fuchs.com) è tornata a esporre le applicazioni delle tecnologie Industry 4.0 nel Solutions Park della fiera SPS IPC Drives di Norimberga, svoltasi nel mese di novembre dello scorso anno.

“Connected Customization (personalizzazione connessa)” utilizza un sistema multisensore con scanner LiDAR e telecamere a colori, creando una nuvola di punti che riproduce la sagoma del visitatore da tutti i lati, con una visualizzazione in 3D a colori, visualizzabile sul proprio dispositivo mobile. Al visitatore è stata inoltre presentata una rivista fieristica con la copertina personalizzata da una stampa della propria immagine.

“Cloud-based RFID Solution (soluzione RFID basata su cloud)” illustra una soluzione incredibilmente semplice, in cui le risorse di produzione vengono registrate con tecnologia RFID. Ciò porta ad una gestione ottimizzata delle risorse nel sistema cloud di Neoception, società Pepperl+Fuchs, senza che vi sia la necessità di dover programmare un PLC dedicato.

Visitando la mostra “Sensor Data in the Cloud (dati sensoristici nel cloud)” è stato possibile vedere un’unità di produzione con sensori e attuatori IO-Link integrati nel software AG Cumulocity Cloud tramite un gateway Dell, dotato del proprio agente software Neoception. La soluzione Cumulocity consente di registrare e gestire centralmente lo stato di ciascun impianto e di confrontarlo con gli altri impianti.

Gli scenari applicativi che coinvolgono sensori funzionanti in modalità wireless nell’Internet of Things sono stati mostrati in “Internet of Sensors (Internet dei sensori)”. Questi includono, ad esempio, i livelli di riempimento dei contenitori per il riciclaggio del vetro nelle città smart, lo stato delle valvole a controllo manuale per l’industria intelligente e i relativi impianti, nonché lo stato dei container per la logistica intelligente.

 

Sponsor

Mediapartners