HOMETest

Semplicità, trasparenza e più automazione nella release 6 di Tebis

Tebis è leader mondiale nella fornitura di tecnologie software CAD/CAM e MES, e nella fornitura di soluzioni di processo per la produzione di stampi, modelli e componenti meccanici. Fedele al motto “Semplicità, trasparenza e sempre più automazione”, la nuova 4.0 release 6 di Tebis si arricchisce di una vasta gamma di funzioni per la lavorazione a 5 assi continui e di innovative opzioni di automazione. “Le aziende potranno beneficiare di uno sprint di efficienza, tempi di calcolo più brevi, maggior precisione nei dati e cicli produttivi ancora più snelli”, dicono in azienda. Ecco una panoramica delle principali novità della release 6.

leggi tutto

Componenti
CUSCINETTI SOTTILI

Kaydon Bearings, società del Gruppo SKF, leader nella produzione di cuscinetti a sezione sottile standard e a disegno, oltre che ralle e cuscinetti integrati per applicazioni e processi industriali, fornisce prodotti personalizzati basati su specifiche esigenze e prestazioni a diverse tipologie di clienti e settori industriali: dall’aerospaziale a quello delle apparecchiature medicali ed elettroniche, dal comparto delle energie rinnovabili al mondo dell’after-market. La società, che ha ideato il cuscinetto a sezione sottile nel 1943, è una Divisione di Kaydon Corporation, con sede a Muskegon, in Michigan, negli USA. In Italia, i cuscinetti Kaydon sono distribuiti da Magi s.r.l. di Milano. Le prove sui cuscinetti a sezione sottile, in particolare, hanno dimostrato che necessitano di un minor spazio e hanno un peso estremamente contenuto.

leggi tutto

Oleodinamica
POTENZA & CONTROLLO

Come fornitore di azionamenti e controlli riconosciuto a livello globale, Bosch Rexroth assicura efficienza, potenza e sicurezza nel movimentare macchinari e sistemi di ogni dimensione. Bosch Rexroth fornisce in tutto il mondo tecnologie integrate per l’azionamento e il controllo di macchine operatrici mobili – Mobile Applications – e di macchinari e impianti industriali – Machinery Applications and Engineering, Factory Automation –, sviluppando componenti innovativi, soluzioni e servizi su misura. Bosch Rexroth può essere l’interlocutore unico dei propri clienti per oleodinamica, azionamenti e controlli elettrici, tecnica di montaggio e lineare, software e interfacce per l’Internet of Things. Con sedi in oltre 80 paesi e più di 30.500 collaboratori, Bosch Rexroth ha generato nel 2017 un fatturato di circa 5.5 miliardi di euro.

leggi tutto

Soluzioni
TECNOLOGIE IN VETRINA

Oltre 900 imprese aderiscono alla 31.BI-MU, il 19% in più rispetto alla scorsa edizione; 343 di queste sono estere, e provengono da 24 Paesi diversi. Numeri positivi per una manifestazione chi si prepara a ricevere oltre 70.000 visitatori. Anche la superficie espositiva totale risulta in aumento: il 12% in più. Una crescita rilevante che segue l’andamento del mercato italiano, arrivato al top del valore di consumo. Il dato più significativo per la mostra arriva però da iscrizioni di nuovi espositori, che rappresentano il 27% del totale. Numeri che dimostrano come la scommessa degli organizzatori, che hanno ampliato il repertorio tecnologico della fiera, “aprendo” al mondo del Digital Manufacturing e delle tecnologie abilitanti, oltre che della consulenza, abbia intercettato l’interesse dei nuovi player del manifatturiero, e non solo, che hanno risposto numerosi.

leggi tutto

Manutenzione
I PRIMI 20 ANNI

Passare dalle poche centinaia di migliaia di euro agli oltre sei milioni di fatturato è una grande meta, così come lo è passare dalla riparazione di sei mandrini al mese a circa 130, soprattutto se si considera la complessità di un settore caratterizzato da evoluzioni tecnologiche continue, dove la crescita del proprio know-how e la costruzione di una solida rete di fornitori sono condizioni assolute. Vent’anni di attività segnano un traguardo importante, un lasso temporale in cui si gettano le basi e si evolve: la storia di SMZ Italia, specializzata nella riparazione di mandrini ed elettromandrini, testimonia come, grazie alla costanza, al duro lavoro e alla determinazione, sia possibile raggiungere le mete prefissate.

leggi tutto

SCADA
IMPOSSIBILE
FARNE A MENO

Un focus sull’evoluzione del ruolo dei sistemi SCADA alla luce dei processi di digitalizzazione della produzione industriale: una rosa selezionata di esperti del settore ha tracciato alcune delle caratteristiche più significative degli attuali sistemi di supervisione al servizio della fabbrica intelligente, finalizzati a una gestione efficiente degli asset produttivi. E ancora: in che modo la tecnologia avanzata di tali sistemi facilita i processi decisionali delle aziende? Ecco una panoramica di opinioni destinate ad aprire un dibattito sull’impresa “datocentrica”, che può essere solo smart.

leggi tutto

Mobilità
UNA NUOVA ERA

Il settore della mobilità si trova in una fase di evoluzione e rivoluzione tecnologica, in cui la guida autonoma sta iniziando ad assumere una forma sempre più concreta. Bosch è in prima linea in questo processo di trasformazione e sta attivamente sviluppando e immettendo sul mercato soluzioni – come highway assist – volte a rendere la mobilità di oggi e di domani più intelligente, sicura e priva di stress. Il sistema, a bordo della gamma Maserati 2018 è una funzione di guida parzialmente autonoma. La tecnologia Bosch combina L’ACC Stop & Go e Lane Centering regolando velocità, accelerazione e frenata del veicolo. Maserati Ghibli, Levante e Quattroporte MY2018 sono tutte equipaggiate con highway assist.

leggi tutto

Robotica
AMICO ROBOT

Abbiamo cercato, con alcuni esperti del settore, di delineare, secondo i diversi punti di vista, una panoramica dell’evoluzione dei robot collaborativi o cobot, progettati per coadiuvare efficacemente le persone che operano sulle linee di produzione. Sono emersi nuovi elementi da considerare nei processi di interazione fisica delle macchine con l’essere umano e le soluzioni tecnologiche ideate anche in ottica di sicurezza. Dagli elementi normativi alle modalità progettuali, si apre, con questi interventi, un dibattito interessante per chi affronta le tematiche di questo comparto a partire da una considerazione condivisa, ovvero l’operatore umano è al centro della produzione.

leggi tutto

Attrezzature
CATENE SOLARI

Grazie all’aiuto del telescopio solare DKIST, i ricercatori della US National Science Foundation (NSF) vogliono esplorare i cambiamenti del sole e i loro effetti sulla terra. La posizione particolare a 3.000 m di altitudine sul vulcano Haleakala dell’isola Maui, nelle Hawaii, consente un’osservazione affidabile ed efficiente del cielo. La società spagnola IDOM, che ha commissionato la costruzione della cupola mobile del telescopio, la cosiddetta “Dome Structure” ha scelto le catene portacavi di KABELSCHLEPP: l’impianto completo è di facile manutenzione, particolarmente affidabile e progettato per una lunga durata grazie alle robuste catene in acciaio, nonostante la particolare posizione geografica del telescopio e le dimensioni dell’installazione.

leggi tutto

Logistica
IDEE IN MOVIMENTO

Il mondo della logistica in tutte le sue componenti, quindi anche il contesto operativo del material handling, si sta trasformando. Gli sviluppi rivolti all’interconnessione e all’ampliamento delle soluzioni di Industria 4.0 portano a una nuova interazione uomo-macchina. Nell’ottica della digitalizzazione dei processi, molte aziende stanno cercando di identificare le tecnologie più adeguate alle proprie esigenze, ma l’offerta è talmente ampia che non sempre è facile riconoscere lo specifico valore aggiunto di ciascuna e valutarle con imparzialità. Abbiamo cercato, con alcuni esperti del settore, di delineare, secondo i diversi punti di vista, una panoramica sulle nuove funzioni del carrello elevatore nel contesto operativo della Smart Factory e sul rinnovato ruolo delle aziende produttrici nei confronti del cliente finale. Ecco qualche spunto di riflessione.

leggi tutto

Sicurezza informatica
DATI BEN PROTETTI

Un Internet Service Provider qual è Aruba, che fornisce diversi servizi IT a milioni di utenti, deve necessariamente ridurre al minimo l’errore e garantire la più assoluta continuità di servizio con le migliori prestazioni. Le soluzioni Socomec hanno fornito la risposta adeguata a tali esigenze. Gruppo industriale indipendente, che impiega oltre 3.100 persone distribuite in 27 filiali in tutto il mondo, Socomec ha come core business proprio quello di garantire la disponibilità, il controllo e la sicurezza nelle reti elettriche di bassa tensione, con particolare attenzione alle prestazioni energetiche dei clienti. Socomec ha dimostrato negli anni di saper anticipare i cambiamenti del mercato sviluppando tecnologie d’avanguardia con l’obiettivo di ottimizzare le prestazioni del sistema elettrico per l’intero ciclo di vita.

leggi tutto

Opinioni
L’ERA DELLA SICUREZZA

Con l’avvento di Industry 4.0, con l’interconnessione delle macchine e degli impianti industriali all’IT della fabbrica e a Internet, il tema della Cyber Security riveste oggi un ruolo strategico, che potrebbe avere ricadute molto serie sul sistema imprenditoriale del nostro Paese. Le aziende, in larga maggioranza, affidano i propri dati e una buona parte del processo produttivo e amministrativo a device digitali connessi alla rete: questi processi, se non vengono protetti adeguatamente, potrebbero subire violazioni. Un rischio che non si può più correre. Anche perché, meglio sottolinearlo, i sistemi di controllo industriale, non sono sistemi informatici tradizionali. La Cyber Security diventa essenziale. Ma quali le tendenze in atto nel mercato? A quali elementi dare più rilevanza e su quali aspetti concentrare gli investimenti? Ecco una fotografia molto fedele della situazione italiana a livello industriale, dove aziende e istituzioni svelano il loro punto di vista su questo fenomeno in un confronto aperto che ci svela i segreti della Cyber Security.

leggi tutto

Nanotecnologie
L’INFINITAMENTE PICCOLO

Dal computer quantistico ai tessuti sempre in piega, dalle chemioterapie mirate alla superconduttività. Così come l’elettronica negli scorsi decenni ha trainato lo sviluppo delle altre discipline scientifiche, oggi potrebbero essere le nanotecnologie ad agire da fattore di moltiplicazione innovativa. L’Italia, grazie alle sue eccellenze nel pubblico, come l’IIT, la Normale di Pisa o il CNR, e nel privato, pensiamo a ENI, Leonardo Finmeccanica, Bracco…, gioca un ruolo di spicco a livello mondiale, il cui scenario è caratterizzato da indicatori che lasciano intravvedere una crescita più che robusta.

leggi tutto

AUTOMAZIONE
TRASFORMAZIONE DIGITALE

In un ambiente produttivo sempre più concorrenziale, alle aziende occorre flessibilità, maggiore produttività e la possibilità di incrementare l’efficienza, riducendo i tempi di fermo impianto. In occasione della EMO di Hannover, Mitsubishi Electric ha mostrato e testato come queste esigenze possano essere soddisfatte focalizzando l’attenzione su sistemi di produzione connessi, sistemi di controllo intelligenti, soluzioni di Edge Computing e servizi smart. Il concetto di e-F@ctory sviluppato da Mitsubishi Electric offre una struttura pratica per la fornitura di tali soluzioni, rendendo possibile il processo di trasformazione digitale a livello di produzione. Le tecnologie chiave includono CNC, PLC e macchine per l’elettroerosione, oltre a dimostrazioni live per i partner che devono affrontare le sfide nel settore delle macchine utensili odierno.

leggi tutto

STRUMENTAZIONE
UN PROFILATORE DA ZERO DIFETTI

Il nuovo profilatore laser In-Sight di Cognex si presenta come un sistema facile da installare, configurare e gestire, robusto, che consente di ottenere risultati accurati e affidabili. È davvero così? La redazione di TECN’È lo ha provato per voi partendo da zero. Immaginando, cioè, di disporre di una linea di produzione e di volerlo installare, per poi verificare sui prodotti l’assenza di difetti e la corrispondenza alle specifiche. Profiler è davvero uno strumento a prova di futuro che si inserisce a pieno titolo nella filosofia modulare di Cognex con l’offerta di un prodotto costruito sulle reali esigenze del cliente e che può essere migliorato o modificato in seguito. Non richiede specifiche conoscenze per poter essere utilizzato ed è più che sufficiente una mezza giornata di pratica per iniziare a usarlo con successo.

leggi tutto

INDUSTRIA DELLE BEVANDE
IN ALTO I CALICI

Con oltre 76.000 visitatori da più di 170 nazioni, drinktec ha realizzato il miglior risultato dei suoi 66 anni di storia, superando tutte le aspettative. Rispetto all’edizione del 2013, il numero di visitatori è aumentato di ben 10.000 unità, soprattutto sul fronte estero, dove si è registrato un incremento del 12%, a conferma della caratura internazionale della manifestazione. La quota di visitatori stranieri è così salita al 67%. Con 1.749 aziende da 80 Paesi, il Salone – vero e propri test per l’industria del settore – ha registrato un nuovo record anche sul fronte degli espositori. Questo risultato è dovuto principalmente al Salone dell’enologia SIMEI che si è svolto per la prima volta all’interno di drinktec, ma anche all’ulteriore aumento degli espositori dello stesso drinktec.

leggi tutto

COMPONENTI
GIUNTI DI SICUREZZA

R+W Italia si propone sul mercato come partner ideale per la fornitura di giunti, alberi di trasmissione e limitatori di coppia standard e speciali, sviluppati su specifica richiesta del cliente, con l’obiettivo di offrire il giunto corretto per ogni singola applicazione: l’ampia gamma di prodotti comprende soluzioni per tutte le esigenze. Per saperne di più... non perdete tempo a cercare notizie interessanti sul settore dei giunti: iscrivetevi alla newsletter R+W e la ricevete direttamente nella vostra casella di posta! #restaConnesso con R+W! Alcuni dei giunti R+W, robusti e affidabili, risultano molto utili in diverse lavorazioni nell’industria metallurgica, in particolar modo nei processi che utilizzano rulli: dalla profilatura alla laminazione, l’uso di limitatori di coppia può rivelarsi fondamentale per consentire uno svolgimento continuo e affidabile del processo produttivo, evitando danni e onerosi fermi macchina.

leggi tutto

PROGETTAZIONE
SEMPLIFICARE INNOVANDO

DP Technology Corp ideatore del software CAD/CAM ESPRIT, ha la sua sede mondiale a Camarillo, in California, Stato in cui sono ubicati anche i reparti di sviluppo prodotto, affiancati da quelli di Firenze, in Italia, e a Berlino, in Germania. Vendite e supporto tecnico sono dislocati in Europa, Asia, Nord e Sud America. ESPRIT è un cloud-enabled CAD/CAM software compatibile con un’ampia gamma di applicazioni per macchine utensili e per una vasta scelta di settori industriali. Permette una potente programmazione CNC per fresatura a 2 e 5 assi, tornitura, elettroerosione a filo, macchine multitasking e a fantina mobile e con asse B, e per le lavorazioni in alta velocità a 3 e 5 assi. Con l’offerta di post processor certificati dal costruttore, un codice macchina accurato, e un rinomato servizio di assistenza tecnica, ESPRIT è la soluzione definitiva per ogni macchina utensile.

leggi tutto

SICUREZZA
SAFETY FIRST!

La diffusione dell’IoT nel mondo industriale e l’avvento dell’Industria 4.0 aprono una serie di interrogativi sulla sicurezza funzionale di macchine e impianti. Con lo sviluppo di nuove prospettive per l’automazione le aziende devono affrontare sfide inedite legate a questo aspetto: i sistemi di produzione sono sempre più connessi in reti che coinvolgono un gran numero di persone, componenti di automazione e macchine. La rete permette di ottimizzare i processi e lo scambio di informazioni tra i diversi componenti con il grande vantaggio di poter disporre di impianti che agiscono sempre più con logiche predittive e in modo autonomo. A fronte di uno scenario così nuovo, caratterizzato da una presenza del digitale sempre più pervasiva, le aziende devono sviluppare un concetto di sicurezza funzionale capace di ragionare su più livelli di protezione, offrendo una copertura integrata e adeguata a ciascun macchinario e dispositivo fisso e mobile in azienda, per arrivare a coprire tutte le componenti del sistema produttivo.

leggi tutto

MACCHINE UTENSILI
SEMPRE SUL PEZZO

Synergon, rappresentante esclusivo per l’Italia di prestigiose case costruttrici di macchine utensili dal 1985, da oltre 30 anni si occupa, senza soluzione di continuità, di importazione e distribuzione sul mercato italiano di prodotti di qualità. Dalla Germania, in particolare, sono giunte le tre novità di prodotto che vanno ad arricchire la gamma offerta dall’azienda milanese ai clienti italiani. In anteprima nazionale all’ultima edizione di MECSPE, la società ha infatti mostrato il nuovo INDEX G200 con Xpanel I4.0 ready. Ma non è l’unica novità dell’offerta Synergon: la già nota serie di torni plurimandrino a controllo numerico INDEX MS si arricchisce con il nuovo modello MS40-8, mentre da TRAUB arriva TNL 20, prosecuzione logica della fortunata serie TNL 18.

leggi tutto

Pagina 1 di 5

Sponsor

Mediapartners