Mobilità – Intel e Warner Bros. Portano al CES 2019 la prima vera Bat-Mobile del futuro

Come promesso durante il CES 2019 (https://www.ces.tech/), che si chiude oggi 11 gennaio a Las Vegas, Intel (www.intel.it) e Warner Bros. mettono in mostra la prima concept car autonoma dedicata al mondo di Batman: un’auto in cui i visitatori possono, attraverso un giro virtuale a 270 gradi, tastare con mano le potenzialità dell’intrattenimento immersivo.

“L’emergere dei veicoli autonomi rappresenta un importante cambiamento nel modo in cui le persone utilizzano il loro tempo. La concept car mostra come le auto diventeranno un nuovo tipo di spazio”, ha detto Marcie Miller, Automotive Strategic Marketing di Intel Corporation.

Come funziona? L’interno del veicolo autonomo Intel-Warner Bros., un retrofit della BMW X5 2019, è equipaggiato con tecnologia avanzata, una TV a grande schermo, proiettori, dispositivi portatili, feedback sensoriale e aptico, audio immersivo e luci per condurre i passeggeri in un giro virtuale moderato dal fidato maggiordomo di Batman, Alfred Pennyworth. Entrando nel veicolo, i passeggeri possono sperimentare il futuro dell’intrattenimento di bordo, acquisendo familiarità con le misure di sicurezza in cinque fasi.

Intel prevede che l’imminente “Economia del passeggero” (Passenger Economy) libererà oltre 250 milioni di ore all’anno, corrispondenti ai tempi di trasferimento dei pendolari nelle città più trafficate del mondo. Intel stima inoltre un mercato potenziale totale (TAM) di 200 miliardi di dollari derivante dal crescente utilizzo da parte dei consumatori di nuove applicazioni e contenuti a bordo dei veicoli.

In qualità di leader nei rispettivi settori, Intel e Warner Bros. sono pionieri nella ricerca e sviluppo innovativi per esplorare il modo in cui i consumatori interagiscono con le nuove forme di intrattenimento all’interno dei veicoli quando non saranno più costretti a stare al volante. Trasformando l’abitacolo in una piattaforma di intrattenimento immersiva, le aziende stanno appena scalfendo la superficie delle possibilità che saranno disponibili in futuro grazie all’Economia del passeggero.

Oltre a reinventare l’intrattenimento di bordo, l’auto include comunicazioni interattive per mantenere informati e comodi i passeggeri, dimostrando in tempo reale come il modello RSS di Intel può contribuire a proteggerli.

Entrambe le società ritengono che la fiducia dei consumatori sia fondamentale per far progredire i veicoli autonomi. Per creare fiducia, i veicoli autonomi devono saper gestire un insieme di interazioni principali che generano fiducia, controllo e un senso di sicurezza. Intel sta già contribuendo a risolvere il problema della la fiducia del pubblico offrendo il sistema RSS all’industria automobilistica più ampia, come punto di partenza degli standard di sicurezza. La concept car di Intel-Warner Bros. dimostra come contenuti di intrattenimento e informativo abbiano il potere di contribuire a creare fiducia, coinvolgendo i passeggeri.

Dopo il CES, verranno condotte ulteriori ricerche e attività di sviluppo sul veicolo presso il Warner Bros. Studio di Burbank, in California. Per rimanere in prima linea nella trasformazione del modo in cui i passeggeri consumano contenuti nelle auto, Warner Bros. e Intel raccoglieranno feedback dai passeggeri del mondo reale attraverso una serie di test drive e programmi pilota condotti quest’anno presso il Warner Bros. Studio.

 

Sponsor

Mediapartners