Asportazione – Mazak popone una macchina multitasking per la lavorazione di particolari di grandi dimensioni

Specificatamente progettata per aumentare ulteriormente le capacità della serie i di grande successo, la nuova macchina multitasking Mazak (https://www.mazakeu.it/) INTEGREX i-500 è adatta a soddisfare perfettamente la crescente domanda di lavorazione di precisione di particolari di grandi dimensioni.

INTEGREX i-500 è dotata di un’ampia area di lavorazione con lunghezze fino a 3 m per ospitare pezzi eccezionalmente lunghi ed è corredata con un mandrino da 10” a foro passante in dotazione standard; 12”, 15” e 18” opzionalmente disponibili su richiesta.

Con capacità di lavorazione di particolari fino a un diametro di 700 mm, la i-500 vanta una maggiore corsa dell’asse X di 845 mm, combinata con una grande capacità dell’asse Y di 430 mm, che la rendono ideale per la lavorazione di particolari complessi di grandi dimensioni.

INTEGREX i-500 è inoltre dotato di un mandrino principale di tornitura da 37 kW e 2.500 giri/min e da un mandrino di fresatura da 24 kW e 12.000 giri/min, dal design molto compatto per ridurre potenziali interferenze. La contropunta CN è in dotazione standard, la macchina è disponibile in configurazione con lunetta automatica opzionale, in sei diverse dimensioni fino a un diametro di 410 mm. Ulteriori varianti del modello includono il secondo mandrino e la torretta inferiore al fine di garantire la massima produttività.

Come per tutte le macchine Mazak a 5 assi, l’INTEGREX i-500 è facilmente programmabile grazie al rivoluzionario controllo SmoothX di Mazak: il CNC più veloce al mondo. Il CNC SMOOTH include una serie di funzioni avanzate come la Smooth Machining Configuration, che consente di regolare con precisione le prestazioni di lavorazione mediante touchscreen. Gli operatori sono inoltre in grado di accedere a cinque diversi schermi di processo tramite un’interfaccia touchscreen intuitiva, per accedere rapidamente alle informazioni sulla programmazione, i dati degli utensili, l’impostazione della macchina, la lavorazione e la manutenzione.

Dove INTEGREX i-500 dà il meglio, tuttavia, è la capacità di soddisfare la domanda crescente di subappaltatori per la produzione di ingranaggi. L’aggiunta del software SMOOTH Gear Cutting all’i-500 combina funzionalità avanzate multitasking con le ultime soluzioni Mazak nei processi di produzione degli ingranaggi, tra cui la fresatura SMOOTH e la dentatura SMOOTH.

Inoltre, il software consente di sviluppare facilmente anche complessi programmi di lavorazione inserendo i dati dell’ingranaggio tramite una finestra di dialogo user-friendly sul CNC, che riduce ulteriormente i tempi di impostazione.

L’elevata precisione è garantita dai componenti della macchina che sono stati progettati per la massima rigidità. Il magazzino utensili, posizionato nella parte anteriore della macchina, consente l’apertura per la sostituzione degli utensili anche in fase di lavorazione in ciclo automatico.

L’i-500 è anche semplice da integrare con diversi sistemi di automazione, dai robot antropomorfi o da sistemi a portale, per ottenere un funzionamento non presidiato o in automatico grazie a una gamma di interfacce robot plug & play e opzioni di automazione come la porta frontale automatica.

Sponsor

Mediapartners