Topic: Centri di lavorazione

Il nuovo CNC di Yamazaki Mazak

Ideato specificatamente per le macchine entry-level e di facile programmazione, il nuovo SmoothEz (Ez pronunciato come ‘easy’) è un CNC intuitivo di alto livello, disponibile per i centri di lavoro e di tornitura della gamma Mazak, che permetterà di ridurre drasticamente i tempi di programmazione e setup.

leggi tutto

KERN Microtechnik continua a crescere, anche in tempi di pandemia

Nel periodo di pandemia, i tassi di crescita a due cifre di vendite e ordini sono stati rari per i costruttori di macchine: non è stato così per KERN Microtechnik, impresa ubicata nell’Alta Baviera, in Germania, che, nonostante il Coronavirus, ha saputo registrare ottimi risultati anche negli anni 2020 e 2021.

leggi tutto

La catena del valore Logel e la partnership con Rittal ed Eplan

Logel s.r.l. nasce nel 1979, in provincia di Modena, come laboratorio elettronico. Nel corso degli anni l’azienda ha avuto una crescita importante inserendosi con successo anche nel settore elettromeccanico, diventando partner di importanti aziende.

leggi tutto

Asportazione – Mazak offre un nuovo centro di lavoro dedicato ai novizi della lavorazione complessa

Il centro di lavoro verticale VARIAXIS j-600/5X di Yamazaki Mazak a 5 assi è particolarmente dedicato alle aziende che si rivolgono per la prima volta alle lavorazioni complesse. VARIAXIS è infatti in grado di affrontare lavorazioni a geometrie complesse multisuperfice fino a 5 assi simultanei.

leggi tutto

MACCHINE UTENSILI – IL PEZZO È IL RIFERIMENTO

Per SAMAG è il pezzo che definisce la macchina: “FIT 2 PART”, sistema modulare dei centri di lavoro orizzontali multimandrino, è stato perfezionato nella serie MFZ prendendo come riferimento i pezzi da lavorare. Si è dunque scelto di puntare sulla flessibilità, facendo in modo, tra l’altro, che gli assi X, Y e Z dei centri a due mandrini possano essere corretti in modo indipendente.

leggi tutto