Robotica – I robot collaborativi TM Omron accelerano l’armonizzazione tra macchine ed esseri umani

 

Omron Corporation (www.omron.com) ha annunciato a livello globale la serie di robot collaborativi TM, al fine di creare un ambiente di produzione innovativo in cui gli esseri umani e le macchine possano lavorare in piena armonia. Grazie alle svariate funzionalità di visione e all’ambiente di programmazione semplice e intuitivo dei robot collaborativi TM, Omron contribuirà ulteriormente alla realizzazione di un ambiente di produzione sicuro e flessibile, all’insegna della collaborazione tra gli esseri umani e le macchine.

Per rispondere alle nuove tendenze dei consumatori e alla conseguente riduzione dei cicli di vita dei prodotti, i produttori devono disporre di linee di produzione in grado di gestire i frequenti cambi di prodotti. Inoltre, per risolvere i problemi legati alla carenza di manodopera, i produttori mirano ad automatizzare le attività semplici e monotone, consentendo ai dipendenti di concentrarsi sui compiti più creativi.

La serie TM di Omron offre una soluzione unica che consente di installare facilmente un robot, automatizzando applicazioni come il picking, il confezionamento e l’avvitamento, attività normalmente svolte da esseri umani e difficili da automatizzare.

Nell’ambito della presentazione della serie TM, Omron ha proposto un modello compatibile e in grado d’integrarsi perfettamente con i robot mobili autonomi leader del mercato della serie LD. Ciò consentirà agli utenti di automatizzare attività più complesse come il pick & place su vassoi o contenitori e di collegare i processi di produzione ai robot mobili autonomi, rendendo più flessibile la produzione.

La serie TM di Omron è composta da 12 robot, con una combinazione delle seguenti specifiche: lunghezza braccio: 900, 1.100, 1.300 mm; portata 4, 6, 12, 14 kg; alimentazione a c.a. e c.c.; conformità o meno alle linee guida sulla sicurezza SEMI S2.

Tre funzionalità chiave dei robot collaborativi della serie TM ne vanno sottolineate almeno tre. Innanzitutto, l’interfaccia di programmazione intuitiva riduce i tempi di programmazione, di installazione e configurazione rispetto ai robot industriali tradizionali. Grazie all’intuitiva interfaccia di programmazione basata su diagrammi di flusso, facile da imparare, è infatti richiesta una minima, se non nessun tipo d’esperienza, nel campo della programmazione dei robot.

In secondo luogo, il sistema di visione integrato sul polso del robot riduce i tempi di setup. La serie TM è munita di funzionalità integrate di visione e illuminazione, consentendo all’utente di rilevare i prodotti con un angolo di visione più ampio. Munito di funzioni di rilevamento delle immagini come pattern-matching, lettura di codici a barre e identificazione dei colori, questo sistema robotico semplifica in maniera significativa il setup delle applicazioni d’ispezione, misurazione e smistamento.

Infine, l’adeguamento a tutti gli standard di sicurezza nell’ambito della collaborazione tra macchine ed esseri umani riduce i tempi di installazione. La serie TM è conforme a tutti gli standard di sicurezza relativi alla collaborazione tra le macchine e gli esseri umani. I robot della serie TM possono essere utilizzati in modo sicuro in prossimità delle persone, senza ricorrere alle recinzioni di sicurezza tradizionalmente richieste durante l’uso dei robot industriali, riducendo, in maniera significativa, i tempi di installazione.

Le soluzioni sono conformi ai requisiti di sicurezza per i robot industriali ISO10218-1 e ai requisiti di sicurezza per i robot industriali collaborativi ISO/TS15066.

Con l’aggiunta dei robot collaborativi della serie TM alla propria gamma di prodotti, Omron contribuirà alla realizzazione di un ambiente di produzione sicuro e flessibile all’insegna della collaborazione tra gli esseri umani e le macchine, accelerando l’idea di “innovative-automation”, un concetto di produzione innovativo in cui esseri umani e macchine lavorano in perfetta armonia.

Sponsor

Mediapartners