TORNOS TECHNOLOGIES ITALIA - OTTOBRE 2014

Il centro di tornitura Swiss GT 26 proposto da Tornos Technologies Italia è un sistema polivalente, performante e in grado di lavorare con o senza bussola, realizzando operazioni ad alto valore aggiunto.

Polivalente, performante, in grado di lavorare con o senza bussola e di realizzare operazioni ad alto valore aggiunto, Swiss GT 26 è una soluzione per la produzione in serie di particolari con  diametro fino a 25,4 mm offerta da Tornos Technologies Italia (www.tornos.com), che offre un equipaggiamento standard ad un prezzo competitivo. La flessibilità è garantita da un sistema che prevede: fino a 39 utensili di cui 16 girevoli; spostamento rapido degli assi fino a 32 mm/min; asse Y in contro-operazione che offre una capacità di lavoro più elevata; area di lavorazione modulare, che permette di montare utensili rotanti in base alle esigenze del particolare da lavorare. La produttività è invece assicurata da 5 o 6 assi lineari, dalla possibilità di lavorare in simultanea da barra e in ripresa, dalla bussola motorizzata a raffreddamento liquido che determina un’eccellente precisione e consente di raggiungere la massima velocità dei mandrini di 10.000 giri/min. La macchina è dotata di un ampio equipaggiamento, bussola girevole sincrona a motore integrato raffreddato, possibilità di operare con o senza bussola di guida e motorizzazione dei mandrini e degli utensili girevoli tra le più potenti della categoria. Lubrificazione automatica, vasca di raccolta trucioli e vasca di raccolta olio di ampie dimensioni, per garantire un’eccellente autonomia, ampia area di lavoro che agevola l’accesso agli utensili e comando numerico su braccio orientabile i punti di forza in termini di ergonomia.

Sponsor

Mediapartners